Mauro Vecchio

La moglie di Murdoch Ŕ un falso. Su Twitter

Ingannato il processo di verifica dei profili dei famosi. L'account di Wendi Deng, consorte del mogul, si Ŕ rivelato totalmente fasullo. Eppure aveva il bollino blu

Roma - Aveva ripreso suo marito Rupert Murdoch su Twitter, consigliando la rimozione di un cinguettio poco riuscito. Si è ora scoperto che l'account di Wendi Deng è del tutto fasullo, aperto da un misterioso netizen per divertirsi e conseguentemente ingannare la vasta platea del tecnofringuello.

Ad allarmare gli osservatori - in particolare quelli specializzati in sicurezza informatica - è però quel bollino blu applicato dal social network al profilo della consorte del media mogul di origini australiane. Per almeno una giornata, l'account di Wendi Deng è stato considerato "verificato" e dunque affidabile.

"Non rilasciamo dichiarazioni sul nostro processo di verifica degli account - si legge in un comunicato diramato da Twitter - Confermiamo però che il profilo @wendi_deng è stato verificato erroneamente per un breve periodo di tempo. Ci scusiamo per la confusione che tutto ciò ha creato". (M.V.)
Notizie collegate
  • SicurezzaTwitter, intrusi travestiti da VIPNessun danno per Ashton Kutcher, vittima di un furto di identitÓ: solo una sorta di appello per maggiore sicurezza sulla piattaforma. Mentre si solleva un polverone sul falso Steve Jobs cinguettante
  • AttualitàCalifornia, quello non è Steve JobsAccount verificati e richiesta di trasparenza per le parodie: Twitter accoglie la richiesta di Apple e chiede a un clone del CEO di chiarire la sua falsitÓ