L'eCommerce scontenta gli utenti internet

Lo afferma uno studio condotto negli States presso diecimila utenti internet che compiono acquisti online. Soltanto il 36 per cento ha dichiarato di essere soddisfatto

Web - Solo il 36 per cento di 10mila compratori di beni e servizi via internet si sono detti soddisfatti delle operazioni di eCommerce svolte: lo sostiene l'ultimo studio di eSatisfy, realizzato per conto della International Customer Service Association.

Da quanto si apprende, una parte dell'insoddisfazione si deve al fatto che più della metà delle transazioni richiede anche operazioni offline per completare gli acquisti, come inviare un fax o fare una telefonata, e che le attese degli utenti sono più elevate per le compere online che per quelle tradizionali offline.

Tra i dati di maggiore interesse emersi dallo studio c'è anche il fatto che gli utenti si attendono una risposta dal sito di eCommerce contattato entro un'ora, ma soltanto il 42 per cento ha ricevuto una conferma entro le 24 ore successive all'operazione. Di coloro che hanno mandato email di contatto, solo il 40 per cento ha ricevuto risposte dalle aziende.