Intel spara Pentium III. Da 850 e 866

L'azienda sembra essersi ricordata di avere un paio di processori in sospeso e dopo due settimane dall'annuncio del GHz, lancia sul mercato i PIII 850 MHz e 866 MHz

Santa Clara (USA) - Dopo il "falso" allarme di un mese fa, ieri Intel ha finalmente rilasciato ufficialmente i Pentium III ad 850 ed 866 MHz, due frequenze che vanno dunque parzialmente a colmare il vuoto che si era formato dopo l'annuncio, un paio di settimane fa, del modello ad 1 GHz.

A riconferma del fatto che la corsa al GHz, per Intel, non aveva altro significato che quello di tener cocciutamente testa ad AMD, arrivano le notizie che in commercio Ŕ ancora molto difficile reperire modelli di Pentium III ad 800 MHz: il PIII a 1 GHz, poi, Ŕ una vera mosca bianca.

In casa Intel, dunque, sembrano continuare i problemi di produzione, a tutto vantaggio di una AMD pi¨ arzilla che mai, giÓ capace di coprire tutto il range di frequenze che va dagli 800 MHz ai 1000 MHz.