Mauro Vecchio

Obama: incontriamoci su Google Plus

Il Presidente statunitense in diretta sul social network di BigG, a partire da pių di 100mila domande inviate dagli utenti del Tubo. E per la campagna elettorale si potranno effettuare donazioni a mezzo mobile

Roma - Uno dei ritrovi più high-tech mai concepiti alla Casa Bianca, con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama in diretta streaming su YouTube grazie alla funzione hangout del social network Google Plus. Cinque fortunati interlocutori in collegamento con lo Studio Ovale, insieme alle domande selezionate da coloro che popolano il Tubo.

Più di 130mila interrogativi inviati al Presidente statunitense, ovviamente scremati dalle autorità di Washington in collaborazione con lo staff di Google Plus. Cosa farà Obama con il famigerato disegno di legge Stop Online Piracy Act (SOPA)? La risposta è già nota: la tutela della proprietà intellettuale non dovrà interferire con la libertà del web.

Se il mezzo è ormai il messaggio, Obama ha voluto rinverdire i fasti della sua immagine da Presidente di Internet. Poco male tutto ciò avviene a ridosso delle prossime elezioni in terra statunitense, dopo aver adottato approcci poco illuminati su certe spinose tematiche legate alla Rete. Il ritrovo su Google Plus riavvicinerà il Presidente alla platea giovanile che vive a pane e Internet?
Di certo serviranno nuovi fondi per la campagna in vista delle presidenziali del prossimo novembre. I cittadini statunitensi potranno finanziarla grazie ai veloci meccanismi di pagamento offerti da Square, per l'uso su dispositivi mobile delle più svariate carte di credito. La tecnologia, evidentemente, è ancora un prezioso alleato per l'attuale inquilino della Casa Bianca.



Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàL'occhio della CIA sui social networkAll'Open Source Center si passerebbero ore a monitorare milioni di cinguettii su Twitter e aggiornamenti e le discussioni su Facebook. Il tutto per tastare il polso a popoli e governi, per prevenire terrorismo e rivolte politiche
  • AttualitàBarack Obama in 140 caratteriIn diretta dalla Casa Bianca il primo evento targato Twitter. Gli utenti hanno potuto inviare i propri cinguettii e discutere sui temi politici pių urgenti. Un'occasione per rispolverare le promesse d'amore del Presidente nei confronti di Internet
  • AttualitàUSA, Obama bocciato sulla trasparenza?L'amministrazione del Presidente statunitense non procederebbe all'archiviazione automatica di tutte le comunicazioni avvenute tramite i network di AT&T e Verizon. Invocata una revisione del Presidential Records Act del 1978
5 Commenti alla Notizia Obama: incontriamoci su Google Plus
Ordina