GPRS, Wind (Blu) apre a tutti

Pare proprio che i servizi lungamente annunciati siano in dirittura d'arrivo. Wind lancia lunedì una sperimentazione gratuita che durerà a lungo mentre Blu si balocca con servizi che integrano palmare e cellulare GPRS

GPRS, Wind (Blu) apre a tuttiRoma - Wind accelera sul GPRS e scarta a sinistra sia Telecom Italia Mobile che Omnitel annunciando il lancio di una mega-promozione che dal prossimo lunedì coinvolgerà potenzialmente tutti gli attuali utenti mobili dell'Arancia.

Ieri Wind ha spiegato che da lunedì prossimo fino alla fine di giugno, tutti gli utenti potranno sperimentare gratuitamente i servizi GPRS, servizi che come noto consentono di trasferire dati via wireless molto più velocemente dell'attuale GSM. A differenza di quest'ultimo sistema, inoltre, la tariffazione dei servizi GPRS si basa sul traffico dati effettuato e non sul tempo di connessione, connessione che nei fatti è ininterrotta.

Non è dunque un caso che un limite Wind l'abbia posto nella fase di sperimentazione proprio al trasferimento dati gratuito, un limite di 300 megabyte comunque sufficientemente ampio per collaudare approfonditamente i nuovi servizi wireless dell'azienda.
La "mossa" di Wind in realtà segue le tracce di un'analoga posizione di Blu che, però, soffre di una scarsa copertura sul territorio. Wind, invece, non solo ha una più ampia copertura ma offre il servizio anche agli utenti delle prepagate, mentre concorrenti blasonati come TIM ed Omnitel si sono finora limitati a offrire questi servizi alle grandi aziende.

Al termine della sperimentazione, gli utenti si troveranno a pagare 1.200 lire per ogni megabyte trasferito ma solo per i primi 60 megabyte al mese. Se si supera quella soglia, assicura Wind, la spesa sarà decisamente inferiore.
9 Commenti alla Notizia GPRS, Wind (Blu) apre a tutti
Ordina
  • Non ho capito quanto costera' il servizio di wind. Dall'articolo sembra che piu' si sta collegati meno si paga.
    E 1200 lire al mega non sono tante?
    non+autenticato
  • Strade bucherellate, ponti radio ovunque.
    GPRS, fibra ottica per il momento ne abbiamo
    solo "pagato" le spese, a qundo i servizi economicamente abbordabili ?
    non+autenticato
  • Certo, chi usa il gprs non lo fa per scaricare software o canzoni mp3, ma se per assurdo fosse, la voglia passa immediatamente: se un mp3 è in media di 4Mb, con una tariffazione del genere il costo sarebbe di circa 40mila lire per una sola canzone: il costo di un cd intero originale! Sempre ovviamente se saremo così fortunati che , presupponendo il download da Napster, chi se ne sta dall'altra parte non tronchi la connessione...
    non+autenticato
  • - Scritto da: PUPI
    > Sempre ovviamente se saremo così fortunati
    > che , presupponendo il download da Napster,
    > chi se ne sta dall'altra parte non tronchi
    > la connessione...

    Per questo si usano software come WinMX che supportano il resume anche da utenti diversi per lo stesso file ;-PPP

    Saluti
    non+autenticato
  • > Certo, chi usa il gprs non lo fa per
    > scaricare software o canzoni mp3, ma se per
    > assurdo fosse, la voglia passa

    E ti credo. Ma ti pare che adesso scaricare
    MP3 sia un must? Ma chissenefrega, ci sono solo
    i download da favola a 200 mega al secondo? Bah!
    non+autenticato
  • volevo segnalarti che 4 Mb al costo di 1200 lire a mega corrispondono a 4200 lire e non 40000 lire come scrivi.
    è comunque un prezzo alto ...
    non+autenticato


  • - Scritto da: gava
    > volevo segnalarti che 4 Mb al costo di 1200
    > lire a mega corrispondono a 4200 lire e non
    > 40000 lire come scrivi.
    > è comunque un prezzo alto ...

    MA hai fatto bene i conti?

    1 Mb = 1024 Kb e quindi 9.6 lire a Kb fanno quasi 10000 lire a Mb (per la precisione: 9830.4 lire)

    Comunque, per chi ha la necessita di scaricare email sul palmare mi sembra un po caro ugualmente...

    Riparliamo quando costera' 1.5 a Kb.

    comunque non dimenticate quando costava itapac 10 anni fa (se ricordo, 0.6 lire ogni 64 byte) ed si viaggiava a 2400 bps


    non+autenticato


  • > > volevo segnalarti che 4 Mb al costo di
    > 1200
    > > lire a mega corrispondono a 4200 lire e
    > non
    > > 40000 lire come scrivi.
    > > è comunque un prezzo alto ...
    >
    > MA hai fatto bene i conti?
    >
    > 1 Mb = 1024 Kb e quindi 9.6 lire a Kb fanno
    > quasi 10000 lire a Mb (per la precisione:
    > 9830.4 lire)

    Ehm....

    L'articolo cita in un punto:

    "Al termine della sperimentazione, gli utenti si troveranno a pagare 1.200 lire per ogni megabyte trasferito"

    Ed in un altro:

    "Gli altri oneri, Iva inclusa, comprendono 9,6 lire per KB"

    Cioe' circa 9600 lire per MB.

    Dunque ... :

    9600/1200 = 8 ......

    Non e' per caso che qualcuno scrivendo l'articolo ha fatto un po' di confusione fra byte e bit ? Sorride


    P.S. Per fortuna con la nuova legge sull'editoria adesso saremo tutti piu' tutelati sulle notizie giornalistiche trasmesse anche tramite internet ...








    non+autenticato
  • - Scritto da: TeX
    >
    >
    > > > volevo segnalarti che 4 Mb al costo di
    > > 1200
    > > > lire a mega corrispondono a 4200 lire e
    > > non
    > > > 40000 lire come scrivi.
    > > > è comunque un prezzo alto ...
    > >
    > > MA hai fatto bene i conti?
    > >
    > > 1 Mb = 1024 Kb e quindi 9.6 lire a Kb
    > fanno
    > > quasi 10000 lire a Mb (per la precisione:
    > > 9830.4 lire)
    >
    > Ehm....
    >
    > L'articolo cita in un punto:
    >
    > "Al termine della sperimentazione, gli
    > utenti si troveranno a pagare 1.200 lire per
    > ogni megabyte trasferito"
    >
    > Ed in un altro:
    >
    > "Gli altri oneri, Iva inclusa, comprendono
    > 9,6 lire per KB"
    >
    > Cioe' circa 9600 lire per MB.
    >
    > Dunque ... :
    >
    > 9600/1200 = 8 ......
    >
    > Non e' per caso che qualcuno scrivendo
    > l'articolo ha fatto un po' di confusione fra
    > byte e bit ? Sorride
    >
    >
    > P.S. Per fortuna con la nuova legge
    > sull'editoria adesso saremo tutti piu'
    > tutelati sulle notizie giornalistiche
    > trasmesse anche tramite internet ...
    >
    Su un articolo letto in un altro sitonon lo cito in quanto con la nuova legge potrebbero farlo chudere... un capoccia della wind dice che con 350 lire wind permettera' di scaricare un videclip! Adesso sparano 1200 al mb. Mi domando (colgo l'attimo, domani potrebbero impedirmi di farmi domande) cosa intendera' mai questo capoccia con il termine videoclip?
    non+autenticato