Mille ADSL per TIN. Che pensa a XDSL

Il provider del gruppo di Telecom Italia sostiene di aver attivato già mille collegamenti con sistema ADSL in Italia. E annuncia che a breve inizieranno le sperimentazioni del velocissimo XDSL

Mille ADSL per TIN. Che pensa a XDSLVenezia - Sono circa un migliaio le attivazioni ADSL che TIN.it sostiene di aver realizzato. Lo ha annunciato ieri nella città lagunare Oscar Cicchetti, responsabile della rete Telecom.

Secondo Cicchetti, sull'ADSL TIN ha fatto passi da gigante: "I risultati si stanno dimostrando migliori delle prospettive: abbiamo già attivato un migliaio di collegamenti, pensiamo che entro il 2000 possano essere stabilite alcune migliaia di collegamenti ed entro il 2002 il mercato potrà crescere ad oltre 800 mila clienti". Numeri che si riferiscono, ha sottolineato Cicchetti, non solo ai clienti Telecom ma anche a quelli degli altri operatori. Su questo mercato, ha sostenuto l'uomo Telecom, il Gruppo detiene il 40 per cento del mercato: "Percentuale che puntiamo a conservare".

Intanto, ha spiegato Cicchetti, Telecom ha intenzione di lanciare a breve la sperimentazione dei servizi XDSL, un'altra tecnologia della famiglia DSL in grado però di far correre i dati a velocità decisamente superiori, fino a sei volte, di quelle potenzialmente raggiungibili con ADSL: "Lanceremo nei prossimi mesi la piattaforma sperimentale. Puntiamo a una velocità di 50 Mbit, l'equivalente cioè della trasmissione di sette canali televisivi".
TAG: adsl