Mauro Vecchio

Microsoft, servizio sonico in arrivo?

Il colosso di Redmond avrebbe intavolato le trattative con le grandi etichette del disco. Pronta una nuova piattaforma musicale per Xbox e smartphone basati su Windows Phone? BigM non commenta

Roma - Le indiscrezioni sono state pubblicate in esclusiva da CNET: i vertici di Microsoft sarebbero entrati in trattativa con alcune tra le principali major discografiche, in vista di un nuovo servizio musicale per console Xbox e uno dei prossimi smartphone basati su Windows Phone.

Non è però chiaro se il nuovo servizio made in Redmond andrà a sostituire Zune Music Pass, attualmente a disposizione degli utenti legati all'ecosistema videoludico di Xbox. Sempre secondo le indiscrezioni di CNET, la piattaforma pensata da BigM dovrebbe offrire lo streaming dei brani oltre che i relativi download.

"Microsoft non offrirà alcun commento su quelle che sono delle semplici speculazioni", ha sottolineato un portavoce dell'azienda. Pare che il nuovo servizio potrebbe prevedere delle partnership con HTC e Nokia per una specifica gamma di dispositivi mobile appunto basati sul sistema operativo Windows Phone. (M.V.)
Notizie collegate
  • BusinessMicrosoft: Zune continuerà a vivereRedmond smentisce le indiscrezioni sulla presunta morte di Zune: sia lo sviluppo che la vendita dei player multimediali continueranno. BigM è già al lavoro su nuove applicazioni per la piattaforma
  • TecnologiaZune, morte di un player programmato per uccidereSecondo le indiscrezioni, Microsoft smetterà di produrre nuove versioni del suo player multimediale. Quel device che doveva battere iPod in pochi anni e che invece pare finito in un vicolo cieco. BigM non rinuncerà però al software
21 Commenti alla Notizia Microsoft, servizio sonico in arrivo?
Ordina