Service Pack 2 per WinXP più lontano

Il prossimo service pack per Windows XP non arriverà né nel 2003, come avevano previsto i più ottimisti, né all'inizio del 2004. Microsoft non ne fa un dramma: usate - dice il colosso - Windows Update

Redmond (USA) - Se di recente alcuni portavoce di Microsoft avevano suggerito la possibilità che il Service Pack 2 (SP2) per Windows XP potesse essere rilasciato entro la fine del 2003, dalla nuova Windows Service Pack Road Map pubblicata da Microsoft sul proprio sito Web si apprende ora che l'attesa collezione di patch non sarà disponibile prima della metà del 2004, una data sensibilmente più lontana di quella pronosticata anche dai più pessimisti.

Windows XP, introdotto sul mercato nell'ottobre del 2001, può al momento contare su di un solo service pack rilasciato quasi un anno fa: il divario temporale che separerà i due aggiornamenti sarà dunque, secondo le previsioni, di circa 20 mesi. Sebbene diversi analisti ed esperti di sicurezza considerino questo arco di tempo troppo lungo, e la stessa Microsoft in passato abbia più volte detto di voler rispettare un ciclo di aggiornamento di circa sei mesi, il big di Redmond afferma che il proprio servizio Windows Update può sopperire alla mancanza di nuovi service pack offrendo agli utenti un modo facile e automatizzato per installare tutti gli aggiornamenti per Windows.

Resta il fatto, secondo alcuni, che i service pack vengono utilizzati di sovente anche dagli utenti più pigri o con connessioni ad Internet lente, coloro che difficilmente hanno la pazienza o semplicemente l'opportunità di scaricare ogni singolo aggiornamento dal Windows Update.
Alcuni sostengono che se i tempi di sviluppo e test dei service pack di allungano il motivo va ricercato nel fatto che Microsoft sta usando questo tipo di aggiornamento non più come una semplice collezione di fix e patch, ma come un vettore per altri tipi di update, come ad esempio componenti software, supporto a nuove edizioni del proprio sistema operativo (Media Center, Tablet PC), modifiche dettate dall'antitrust ecc.
TAG: microsoft
37 Commenti alla Notizia Service Pack 2 per WinXP più lontano
Ordina
  • Ho capito che il SP serve a mettere le pezze legali e non quelle dei bug al sistema, ma che deve fare un povero disgraziato che ha una "rete" fatta a dadini per aggiornare tutto il parco macchine?

    Mi costringete ad adoperare il SUS?!?!Deluso
  • Andate da un vostro amico/parente/negozio con una connessione veloce, lanciate un windows update da una qualsiasi macchina windows, selezionate "Personalizza windows update" sulla sinistra, mettete un flag sulla voce "Visualizzazione del collegamento al Catalogo di Windows Update nella sezione Vedere anche" e premete "Salva impostazioni".

    A questo punto selezionando "Catalogo di windows update" in pratica si possono scaricare su disco tutti gli aggiornamenti rilasciati per un certo SO (non ho voglia di scrivere tutti i passaggi ma è banale).

    Ecco allora che si possono masterizzare e portare dove si vuole (e magari prestare!!!) tutte le patch ed hotfix del vostro SO.

    Rispetto la versione on-line purtroppo sono richiesti più riavvi, mentre per l'utente domestico consiglio di farlo, quelli più esperti o gli amministratori di rete possono provare l'utility qchain, per adesso non ho trovato altre soluzioni, ben vengano altre prosposte.

    Concludo dicendo che per quanto scomoda questa è una procedura sicuramente valida, c'è gente che aspetta giorni per scaricarsi divx, altra che va da amici a scaricarsi iso di linux, non polemizziamo anche su winupdate perfavore.
    non+autenticato
  • Non polmizzo..anzi ti ringrazio per le delucidazioni date.
    Ciao
    non+autenticato
  • Non polemizzo, anzi mi chiedo per quale motivo dai supporto tecnico per un SO che ha il supporto tecnico già incluso nel prezzo

  • - Scritto da: paulatz
    > Non polemizzo, anzi mi chiedo per quale
    > motivo dai supporto tecnico per un SO che ha
    > il supporto tecnico già incluso nel prezzo

    forse perchè lui è un bravo ragazzo a ha capito che in giro ci sono troppe persone che non sanno dove cercare queste informazioni nè tantomeno proveranno mai a contattare il supporto tecnico ( sai a volte qualcuno ha il proprio OS copiato )
    non+autenticato

  • - Scritto da: paulatz
    > Non polemizzo, anzi mi chiedo per quale
    > motivo dai supporto tecnico per un SO che ha
    > il supporto tecnico già incluso nel prezzo

    In realtà su ogni bollettino MS c'è scritto, per esempio:

    http://www.microsoft.com/italy/technet/solutions/s...

    solo che devi premere il "+" sulle domande frequenti, l'assistenza c'è, basta leggere, non credo poi che per supporto tecnico intendi dire qualcuno che venga a casa tua a farlo.


    non+autenticato
  • Grazie. Sempre utile.
    non+autenticato
  • Fonti ufficiose parlano non della fine del 2004 come riportato erroneamente sul sito Microsoft, ma a metà del 2004.

    Il ritardo? Probabilmente vi saranno aggiornamenti a Ie 6 e Outlook express, in quanto questi prodotti non sono più disponibili in versione stand-alone.
    Ci saranno delle migliorie da testare probabilmente, oltre a 2 nuove caratterisitche di Windows Xp., tra cui il controllo di uno stesso desktop da 2 periferiche di input.
    non+autenticato
  • Scusate, ma Microsoft ha già aggiornato il sito della roadmap, nella prima versione della pagina parlava della fine del 2004 e non della metà.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Scusate, ma Microsoft ha già aggiornato il
    > sito della roadmap, nella prima versione
    > della pagina parlava della fine del 2004 e
    > non della metà.

    In generale una roadmap non viene mai rispettata per filo e per segno, guarda quella di AMDA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Scusate, ma Microsoft ha già aggiornato il
    > sito della roadmap, nella prima versione
    > della pagina parlava della fine del 2004 e
    > non della metà.

    Il problema derivava dal fatto che probabilmente era stato comunicato agli addetti stampa che il SP2 di WinXP sarebbe stato rilasciato alla fine dell'anno fiscale 2004, e questi si sono dimenticati che l'anno fiscale termina il 30 giugno, non il 31 dicembre.Occhiolino

    Zeross
    1303
  • ... siccome tra poco usciranno i processori a 64 bit per il mercato home, le varie versioni di win a 32 bit saranno lasciate morire a poco a poco, a cominciare dal supporto inesistente (20 MESI per un service pack ?)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... siccome tra poco usciranno i processori
    > a 64 bit per il mercato home, le varie
    > versioni di win a 32 bit saranno lasciate
    > morire a poco a poco, a cominciare dal
    > supporto inesistente (20 MESI per un service
    > pack ?)

    vorrei ricordarti che gli SP per NT4 sono usciti per 6 anni quasi...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ... siccome tra poco usciranno i
    > processori
    > > a 64 bit per il mercato home, le varie
    > > versioni di win a 32 bit saranno lasciate
    > > morire a poco a poco, a cominciare dal
    > > supporto inesistente (20 MESI per un
    > service
    > > pack ?)
    >
    > vorrei ricordarti che gli SP per NT4 sono
    > usciti per 6 anni quasi...

    e questo cosa cavolo c'entra con la lentezza del rilascio delle patch OGGI?
    credi che se si sono comportati una volta così in passato, con situazione completamente diversa (non era alle porte un salto generazionale dei PC), oggi faranno necessariamente lo stesso?
    non+autenticato
  • > vorrei ricordarti che gli SP per NT4 sono
    > usciti per 6 anni quasi...

    E questo cosa centra?? In futuro il ciclo di vita dei SO M$ sarà sempre più breve. Usciranno versioni di Windows (buggate) ogni due anni e il supporto sarà sempre più breve.
    non+autenticato
  • > Usciranno versioni di Windows (buggate) ogni
    > due anni e il supporto sarà sempre più
    > breve.
    sei un troll: la prox versione "client" di Windows (ossia il successore di XP, uscito nel 2001) sarà rilasciata nel 2005 o 2006. La prox versione "server" (l'ultima è di quest'anno) _non_ sarà rilasciata del 2006.
    documentati, prima di parlare a vanvera.
    non+autenticato
  • > Windows (ossia il successore di XP, uscito
    > nel 2001) sarà rilasciata nel 2005 o 2006.
    > La prox versione "server" (l'ultima è di
    > quest'anno) _non_ sarà rilasciata del 2006.
    > documentati, prima di parlare a vanvera.

    Purtroppo la mia sfera di vetro in questo momento è guasta, così non posso dare delle previsioni precise come le tue, tuttavia i fondi di caffé sembrerebbero dare ragione al presunto troll...
    Sorpresa
  • Sicuramente i fondi di caffe' daranno ragione al troll, ma i documenti ufficiali danno ragione all' altro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Sicuramente i fondi di caffe' daranno
    > ragione al troll, ma i documenti ufficiali
    > danno ragione all' altro.

    Xche', scusa, qualcuno si fida ancora delle dichiarazioni ufficiali della M$?

    Io ormai mi fido piu' di quelle non ufficiali, tipo le e-mail interne
    utilizzate per dimostrare durante il processo anti-trust le politiche monopolistiche applicate dalla M$ a danno degli utenti e dei suoi clienti diretti, nonche' dei suoi concorrenti.

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Usciranno versioni di Windows (buggate)
    > ogni
    > > due anni e il supporto sarà sempre più
    > > breve.
    > sei un troll: la prox versione "client" di
    > Windows (ossia il successore di XP, uscito
    > nel 2001) sarà rilasciata nel 2005 o 2006.
    > La prox versione "server" (l'ultima è di
    > quest'anno) _non_ sarà rilasciata del 2006.
    > documentati, prima di parlare a vanvera.

    Scusa ma io mi ricordo questi rilasci:
    Win95
    Win95 OSR2
    Win98
    Win98 SE
    WinME
    WinNT4.0 Server
    WinNT4.0 WorkStation
    WinNT4.0 Terminal Server Edition
    Win2K Server
    Win2K Workstation
    Win2K Terminal Server Edition
    WinXP Server
    WinXP Professional (workstation)

    ?? non so se come penso ci sia un WinXP Terminal Server Edition
    ?? ho letto da qualche parte di un prossimo rilascio di una versione client
         sullo stile di Win9x/ME

    Dati questi precedenti non so' se tu citi fonti attendibili
    o dichiarazioni di qualche markettaro.

    non+autenticato
  • > Scusa ma io mi ricordo questi rilasci:
    > Win95
    > Win95 OSR2
    > Win98
    > Win98 SE
    > WinME
    > WinNT4.0 Server
    > WinNT4.0 WorkStation
    > WinNT4.0 Terminal Server Edition
    > Win2K Server
    > Win2K Workstation
    > Win2K Terminal Server Edition
    > WinXP Server
    > WinXP Professional (workstation)

    Per dovere di precisione:
    WinXP Server proprio non esiste
    WinNT4.0 Enterprise Server
    Win2k Advanced Server Edition
    Win2k Datacenter Edition
    Win2003 Server (Standard / Enterprise / Datacenter / Web edition)

    Ciao
    Anlan
    1327

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... siccome tra poco usciranno i processori
    > a 64 bit per il mercato home, le varie
    > versioni di win a 32 bit saranno lasciate
    > morire a poco a poco, a cominciare dal
    > supporto inesistente (20 MESI per un service
    > pack ?)

    Ho il sospetto che tu non sappia cosa sia Windows Update, SUS, qchain, hotfix.exe ecc ecc,

    ma si sa, ogni scusa è buona per lanciare accuse...
    non+autenticato