Norton andrà attivato ad ogni installazione

Anche Symantec sceglie la strada di richiedere agli utenti di attivare i propri software: si parte con Norton 2004 e poi via via tutti gli altri

Cupertino (USA) - Dalla prossima versione di Norton Antivirus, la 2004, sarà necessario attivare la propria licenza in un modo simile a quanto avviene per Windows XP.

L?azienda, che stima in 3,6 milioni il numero di copie pirata del proprio software antivirus, ha deciso che estenderà il sistema di attivazione a tutti i propri programmi.

Diversamente da WinXP, Symantec offrirà la possibilità di effettuare fino a cinque attivazioni di una stessa "product key" per "andare in contro agli utenti che più frequentemente eseguono upgrade o cambiamenti sui loro PC. Abbiamo progettato questa soluzione in modo che sia flessibile", ha detto Del Smith, product manager di Symantec.
Il numero di aziende che richiede l'attivazione dei propri software sui computer degli utenti è dunque in crescita: tra le grandi software house Symantec si aggiunge a Microsoft, Adobe e Macromedia.
TAG: mercato
178 Commenti alla Notizia Norton andrà attivato ad ogni installazione
Ordina
  • ....per cui state molto molto molto accorti!!!!!!!!!!!
    non+autenticato
  • Come bersaglio A bocca aperta

    Soprattutto i tecnici che devono ripristinare il tutto dopo il passaggio di qualche nuovo Virus A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta
    non+autenticato


  • perchè io sempre più spessso debbo riaggiornare i dischi di soccorso?

    A bocca storta




    Camo_Milla
    non+autenticato
  • Se è come l'attivazione di Win XP son qui che tremo.Sorride
    E comunque io solitamente uso Linux e di antivirus non ne ho bisogno.
    non+autenticato
  • Ah, sì? E tu non hai bisogno di antivirus perchè usi Linux? E allora che mi dici di Linux Virus Writing HOWTO? O di Linux.Jac.8759? (e non approfondiamo). Sveglia! I virus colpiscono soprattutto Windows perchè è il più diffuso sistema operativo al mondo (nel bene e nel male). Aspetta che il tuo tanto amato Linux si diffonda (quando e come chissà) e vedrai il fiorire di tanti piccoli virus che ti faranno correre ad installare un antivirus. Nel frattempo io, se fossi in te, non dormirei sogni molto tranquilli...
    B.Gates
    non+autenticato
  • E' giusto che l'utente paghi l'antivirus e che in qualche modo venga arrestata questa mania del tuttogratis con le copie pirata: dietro a programmi del genere c'è il lavoro di molte persone pagate profumatamente, che lavorano ogni giorno e che sfornano aggiornamenti ogni giorno.
    Alla Symantec come alla McAfee ci sono sviluppatori che grazie al loro lavoro riescono spesso a salvarci i nostri dati e a sollevarci dalla merda di virus che girano ogni istante sulla rete.
    Quello che non capisco è perchè ogni anno viene regolamente fatta una versione di Norton Antivirus che offre pochi e insignificanti miglioramenti dal punto di vista della funzionalità, mi chiedo davvero una volta acquistata la versione 2003 se valga davvero la pena di acquistare la versione 2004 se:
    1) L'interfaccia è praticamente la stessa
    2) Il RALLENTAMENTO del sistema e la fame di memoria e di risorse del NAV peggiora di anno in anno (leggasi la recensione su www.wintricks.com)
    3) Ci sono in rete antivirus efficacissimi e del tutto gratuiti per un uso personale (www.free-av.com) sono garantiti aggiornamenti QUOTIDIANI e funzionalità di rimozione degli spyware e dei programmi dialers (NAV se ne frega di questi ultimi e oltretutto propone aggiornamenti settimanali e non quotidiani!)
    4) Un buon firewall non solo è un buon complemento all'antivirus, ma a volte può essere l'unica via di salvezza e viene prima dell'antivirus che non può essere aggiornato all'istante visto che oggi la velocità di propagazione dei nuovi virus non si misura in 24h ma con il tempo di ricezione di nuove e-mail!
    non+autenticato


  • Diminuiranno i fastidi per noi onesti (a volte definiti fessi) ...

    ancora troppo abituati alla buona regola di comprare regolarmente il software...
    e ormai costretti a impazzire tra key e attivazioni...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > Diminuiranno i fastidi per noi onesti (a
    > volte definiti fessi) ...

    A volte definiti poco furbi: esiste software il gratuito. Norton è notoriamente un cattivo antivirus.Ma se ti preferisci avere un antivirus peggiore di quelli gratuiti, e per di più pagarlo, fai pure. Solo che in questo caso l'onestà rasenta, appunto, la poca furbizia
    non+autenticato
  • perchè è il peggiore ?
    non+autenticato
  • > A volte definiti poco furbi: esiste software
    > il gratuito. Norton è notoriamente un
    > cattivo antivirus

    Questa è la tua opinione, intanto è stato il primo ad attivare una versione funzionale di aggioramento on line delle difinizioni dei virus, adesso tutti dietro.. e non è pesante/ invasivo come la maggior parte degli antivirus vedi mcafee e soci, tutto si puo migliorare ma cerchiamo di motivare le opinioni perlomeno ..

    Ciao

    Stefano
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Questa è la tua opinione, intanto è stato il
    > primo ad attivare una versione funzionale di
    > aggioramento on line delle difinizioni dei
    > virus, adesso tutti dietro.. e non è
    > pesante/ invasivo come la maggior parte
    > degli antivirus vedi mcafee e soci, tutto si
    > puo migliorare ma cerchiamo di motivare le
    > opinioni perlomeno ..
    >
    > Ciao
    >
    > Stefano

    Prova NOD32 ( oppure il vecchio ma sempre efficientissimo AVP 3.0 ) e poi vediamo se hai di nuovo il coraggio di scrivere che NAV non è pesante/invasivo ....
    E' vero che tutto si può migliorare ma quelli della Symantec s'impegnano gran poco !!!

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > Diminuiranno i fastidi per noi onesti (a
    > volte definiti fessi) ...

    Auguri....


    > ancora troppo abituati alla buona regola di
    > comprare regolarmente il software...
    > e ormai costretti a impazzire tra key e
    > attivazioni...

    Esistono software gratuiti....
    non+autenticato

  • Esiste un software gratuito paragonabile a
    Norton Antivirus CORPORATE EDITION?

    Esiste qualcosa di gratuito la cui gestione su una rete estesa sia così semplice?

    Se esiste.. avete ragione voi... e chiedo scusa...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Esiste un software gratuito paragonabile a
    > Norton Antivirus CORPORATE EDITION?
    >
    > Esiste qualcosa di gratuito la cui gestione
    > su una rete estesa sia così semplice?
    >
    > Se esiste.. avete ragione voi... e chiedo
    > scusa...

    Allora compra NAV.

    Auguri ancora per Palladium....
    non+autenticato


  • Ho fatto una domanda seria..

    se esiste una valida alternativa free .. simile a NAV Corporate Edition (non quella monnezza di 2002-2003) ..

    fatemelo sapere... che risparmio migliaia di euro ...

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > Ho fatto una domanda seria..
    >
    > se esiste una valida alternativa free ..
    > simile a NAV Corporate Edition (non quella
    > monnezza di 2002-2003) ..
    >
    > fatemelo sapere... che risparmio migliaia di
    > euro ...

    Allora provo a darti una risposta seria....

    Gli antivirus free in generale sono free solo per utenza domestica, in questo modo i loro produttori pensano di farsi conoscere presso gli utenti, che poi magari decidono di adottarli anche nell'azienda nella quale lavorano.

    Un antivirus corporate per utenza domestica direi che è una contraddizione.....

    Detto questo ritengo che Palladium comunque non sia la soluzione...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > Ho fatto una domanda seria..
    >
    > se esiste una valida alternativa free ..
    > simile a NAV Corporate Edition (non quella
    > monnezza di 2002-2003) ..
    >
    > fatemelo sapere... che risparmio migliaia di
    > euro ...
    >

    Gratis no, non esiste, ma non c'è neppure bisogno di spendere migliaia di euro.
    Vuoi proteggere la tua rete aziendale ?
    1) Usa Linux Server ( e non quella monnezza di Winzoz Server )
    2) Installati un anti-virus per Server di Posta Linux ( poche centinaia di euro ) così da difendere gli eventuali client Winzoz connessi alla tua rete
    3) Quando si svilupperanno e diffonderanno virus per Linux, nasceranno anti-virus opensouce ( per ora no problem ) quindi il server Linux e gli eventuali client Linux sono a posto
    4) Per proteggere i client winzoz da virus provenienti da fonti diverse da Internet ( floppy, CD-Rom ... ) usa un semplice anti-virus free per winzoz ( la probabilità di pigliare virus da floppy è decisamente + bassa rispetto alla diffusione via email-internet, inoltre, se istruisci ben bene gli utenti, sarà ancora minore )
    5) Butta via NAV Corporate

    Ecco la soluzione ....... non spendi + di 200 euro e sei molto + protetto di ora col tuo NAV corporate da migliaia di euro !!!
    Certo che una cosa è gestire un Server Linux, un'altra cosa è affidarsi al fa-tutto-lui-ma-fa-più-danni-che-altro Winzoz Server 2000 ( o 2003 ) !!!

    Ciao
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 22 discussioni)