Windows denudato e postato online

Per motivi ancora sconosciuti sulla rete è circolata nelle scorse ore la versione alpha di Whistler, l'edizione di Windows che aggiornerà Windows Me e Windows2000

Windows denudato e postato onlineWeb - Clamorosa "fuga di informazioni" alla Microsoft. Non si sa ancora come sia successo, ma sulla rete è circolata una copia di Whistler in versione alpha scaricabile da chiunque. Whistler è la versione consumer di Windows la cui release ancora non è decisa e che è pensata per aggiornare Windows Me, il "sequel" di Win98 che Microsoft ancora deve rilasciare, e Windows2000.

Inutile dire che da Microsoft è immediatamente scattata un'indagine, con la speranza di capire come sia possibile che uno dei codici software più protetti dall'azienda di Redmond sia finito "nelle maglie della rete". Per il momento, all'azienda si devono limitare ad ammettere che non solo non si sa quanti utenti possono aver scaricato la pre-versione di Whistler ma non si sa nemmeno se è ancora disponibile da qualche parte online. La duplicazione fa parte, d'altro canto, "dell'anima" della rete.

Stando ad ActiveWin la copia è stata pubblicata su numerosi siti universitari americani e non solo un paio di giorni fa. Secondo il sito dedicato a Windows, ad ogni modo, la versione 2211.1 di Whistler, chiamata "Whistler Windows 2001", assomiglia molto a Windows2000 ma presenta anche una serie di funzionalità HTML che sembrano pensate per gli utenti meno esperti.
Non è ancora possibile valutare quale possa essere il danno per Microsoft. Secondo alcuni la "consegna" del codice alla rete può portare ad "analisi anticipate" di un software che è ancora tutto da completare e che potrebbero diminuire le aspettative per lo stesso. Ma in realtà è ancora presto per capire le conseguenze di mercato e di sviluppo che questa "fuga di notizie" può provocare.