WordPerfect Office 2000 ora parla Linux

La suite per l'ufficio di Corel è finalmente pronta per debuttare su Linux, un OS ormai pronto ad intrufolarsi nel mercato desktop. E Corel è in prima linea

Ottawa (Canada) - Corel ha finalmente annunciato il rilascio di WordPerfect Office 2000 per Linux, una suite per l'ufficio completa che mantiene le stesse caratteristiche e funzionalità delle versioni Windows e Mac.

Dopo il lancio della distribuzione Corel Linux, WordPerfect Office 2000 rappresenta per Corel un altro grande passo verso la trasformazione di Linux in un sistema adatto anche al mercato desktop, dove la disponibilità di applicazioni di produttività comparabili a quelle presenti su Windows è un elemento essenziale.

Sebbene Corel debba contendersi il mercato con le suite di Sun (StarOffice) e ApplixWare, il suo prodotto può certamente vantare una maggiore maturità e completezza rispetto agli avversari.
WordPerfect Office 2000 giungerà nei negozi verso i primi di aprile ed in due distinte versioni: la Standard, da 110 dollari, e la Deluxe, da 160 dollari. I pacchetti di base sono composti da Corel Linux OS, WordPerfect 9, Quattro Pro 9, Corel Presentations 9, CorelCentral 9, Netscape Navigator ed altre utility come font, clip-art, immagini, ecc. Nella versione Deluxe saranno inoltre presenti Paradox 9, l'intera suite di Netscape Communicator ed un maggior numero di font, clip-art ed altri strumenti minori.

Corel Linux e WordPerfect Office 2000 rappresentano per il momento la piattaforma Linux più desktop oriented di tutte le altre, in linea con le politiche aggressive di Corel che spingono affinché il sistema operativo del pinguino possa prima o poi contendere il mercato SOHO a Windows.