Mountain bike da camera

Pedalare in casa, come se si fosse all'aperto

Si rizzeranno i capelli agli sportivi della serie "all'aria aperta, costi quel che costi". Di contro, chi per svolgere attività fisica non disdegna un ambiente al chiuso e confortevole, come casa propria o una palestra climatizzata, guarderà a questa soluzione di buon occhio. Sia come sia, il vendor online americano Hammacher Schlemmer ha messo in bella mostra fra i nuovi arrivi una mountain bike virtuale dotata di simulatore.

Virtual Mountain Bike Racing Simulator


Il sistema Virtual Mountain Bike Racing Simulator non è altro che una cyclette tecnologicamente avanzata. Di fronte al manubrio, su un supporto a parte, è montato un monitor LCD da 17 pollici dove lo sportivo può vedere un avatar di se stesso mentre si allena in bici su uno degli 80 percorsi outdoor virtuali preimpostati nel simulatore.
I percorsi sono dei più vari, fra cui anche una passeggiata nel deserto e una corsa fra altipiani con differente pendenza. L'obiettivo del simulatore, come è ovvio, è quello di dare allo sportivo la sensazione di essere all'aperto, pur restando fermo nello stesso posto in un luogo chiuso. I vantaggi di un sistema così pensato sono molteplici, come la possibilità di allenarsi indipendentemente dalle intemperie e l'opportunità di tenere sotto controllo i propri progressi.

Infatti, il simulatore è dotato di un controllo elettronico della resistenza alla pedalata, per simulare al meglio le asperità del terreno e di alcuni sensori posti nella sella per monitorare la postura (seduto/in piedi) dello sportivo, in modo da replicarla anche sull'avatar digitale. L'utente può controllare la velocità di pedalata, può muovere il manubrio per direzionare la mountain bike virtuale, ma può anche cambiare marcia o usare i freni per evitare di uscire fuori pista in curva e per tutti gli altri usi necessari.

Il sistema considera quindi tutti questi input e sulla base di questi simula l'azione mostrandola attraverso l'avatar. In più, sul display LCD vengono mostrate velocità di crociera, calorie bruciate, tempo di allenamento, distanza percorsa e tempo di riferimento per cercare di superarsi nella prestazione.
Il simulatore è disponibile ad un prezzo di 7000 dollari, una cifra da far girare... i pedali!

(via CoolestGadgets)
TAG: gadget
3 Commenti alla Notizia Mountain bike da camera
Ordina