Elmetto ricaricante

Basta sciare: a tenere cariche le batterie ci pensa il Sole

Chi passa ore e ore sulle piste da sci, può avere il problema di trovarsi a corto con la batteria del proprio cellulare o del lettore MP3 con cui si ascolta la musica preferita durante la pratica sportiva. Una soluzione al problema arriva dal Frauenhofer Institute, i cui ricercatori hanno ingegnerizzato dei pannelli fotovoltaici flessibili, capaci di adattarsi alle superfici curve. Questi pannelli, poi, sempre grazie alla loro flessibilità, sarebbero molto più resistenti di quelli di natura rigida, per cui potrebbero essere sottoposti anche a urto senza danneggiamenti. Lo stesso Fraunhofer Institute ha pensato quindi di iniziare a sfruttare questa innovazione, integrando questa tipologia di pannelli proprio sulla parte superiore dei caschetti da sci.

casco da sci


In questo modo, il pannello sarà capace di convertire l'energia solare in energia elettrica, per ricaricare anche sulle piste da sci i propri gadget elettronici preferiti.
Inoltre, i dispositivi come gli smartphone e alcuni player MP3 possono essere collegati al caschetto via Bluetooth. La medesima modalità di collegamento wireless può essere sfruttata per rispondere alle chiamate e controllare la riproduzione del player MP3 attraverso i guanti a corredo. In questo modo, per usare questi dispositivi non si dovrà più interrompere il percorso fra le nevi e non si dovranno più togliere i guanti, tenendo così al riparo le mani dalle basse temperature.

Infine, proprio le basse temperature sarebbero il motivo per cui il Fraunhofer Institute ha deciso di montare dapprima i propri pannelli sugli elmetti da sci. Il clima estremamente freddo, infatti, aiuterebbe ad ottimizzare le prestazioni delle celle solari contenute nei pannelli.

A breve, comunque, il Fraunhofer Institute potrebbe pensare di integrare i pannelli nei caschi dei soccorritori, magari per alimentare le cuffie interne o negli elmetti degli operai edili per dare energia ad alcuni ventilatori montati internamente con lo scopo di alleviare l'operaio dal caldo durante il lavoro.

L'elmetto ricaricante sarà reso disponibile presto sul mercato ad un prezzo che si aggira intorno ai 300 euro.

(via Ubergizmo)
TAG: gadget
2 Commenti alla Notizia Elmetto ricaricante
Ordina