Claudio Tamburrino

TiVo si accorda con Microsoft

Si chiudono così le cause che le vedevano contrapposte per questioni brevettuali

Roma - TiVo e Microsoft hanno raggiunto un accordo che mette fine a tutte le cause legali che le vedevano contrapposte sia davanti a corti distrettuali statunitensi che davanti all'International Trade Commission (ITC).

TiVo era stata denunciata da Microsoft per violazione di proprietà intellettuale e aveva risposto con una controdenuncia: Redmond, ormai più di un anno fa, aveva puntato il dito contro i suoi sistemi TiVo Premiere, TiVo Premiere XL, TiVo HD e TiVo HD XL cui imputava la violazione di quattro suoi brevetti relativi all'acquisto e alla diffusione di video e per la registrazione programmata.

I dettagli dell'accordo rimangono riservati, ma TiVo ha dichiarato che nessun diritto sui suoi brevetti è stato accordato a Microsoft. (C.T.)
Notizie collegate
  • AttualitàBrevetti, TiVo guadagna un accordoAccordo di licenza tra il registratore TV intelligente, Dish Network e EchoStar. Chiuso uno dei fronti che vedeva al centro i brevetti sulla registrazione programmata e sull'acquisto e diffusione dei video
  • AttualitàMicrosoft: TiVo-glio maleRedmond denuncia il registratore TV intelligente chiedendone il bando all'ITC. Ma propone un accordo di licenza per quattro suoi brevetti sulla gestione dei contenuti trasmessi