Mauro Vecchio

Sony, l'alba di una nuova era

Il prossimo 1 aprile avrÓ inizio il regno del nuovo CEO Kazuo Hirai. La strategia di riorganizzazione One Sony si concentrerÓ su digitale, videogame e mobile. Lo stesso Hirai cercherÓ di far riprendere il settore HDTV

Roma - Ancora pochi giorni e Sony avvierà una strategia di riorganizzazione aziendale. Soprannominata One Sony, la cruciale iniziativa del colosso nipponico verrà condotta dal nuovo CEO Kazuo Hirai, subentrato a Howard Stringer dopo i disastrosi risultati finanziari dell'ultimo anno.

Soluzioni digitali, videogame, mobile. Saranno queste le tre aree chiave in cui si muoveranno i nuovi vertici di Sony per tentare di rivitalizzare il business di un gigante claudicante. Hirai cercherà di snellire il management decentralizzandolo e affidandolo alle varie divisioni societarie.

la sfida più difficile: recuperare il ritardo accumulato negli anni dietro competitor agguerriti come Apple e Samsung. C'è chi l'ha chiamata "era del post-PC", dopo l'esplosione dell'ecosistema mobile e di tutti i servizi/applicazioni ad esso connessi.
Come annunciato da un comunicato ufficiale diramato da Sony, la divisione Home Entertainment Business verrà guidata in prima persona dallo stesso Hirai. La strategia One Sony dovrà trovare un modo per far tornare finalmente a crescere la profittabilità del tribolato settore HDTV.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • BusinessSony si rifà il verticeSi dimette l'inventore di PlayStation Ken Kuturahi. Kaz Hirai, da CEO della divisione Computer Entertainment e probabile successore del CEO Stringer, diventa direttore di quella videogame
  • BusinessSony, chiusa l'operazione EricssonUfficializzata l'acquisizione del 50 per cento delle azioni possedute dal partner svedese. Per 1,05 miliardi di euro, il gigante nipponico sarÓ l'unico titolare del marchio Sony Ericsson. Atteso in primavera il primo smartphone
4 Commenti alla Notizia Sony, l'alba di una nuova era
Ordina