Alfonso Maruccia

Linux, chi sviluppa il kernel?

La fondazione del Pinguino comunica gli ultimi dati sui programmatori e le aziende che contribuiscono allo sviluppo del progetto. Tra i principali supporter di Linux risulta anche Microsoft

Roma - ╚ disponibile l'ultima versione del rapporto sullo sviluppo del kernel Linux, documento stilato annualmente dalla Linux Foundation che mette assieme dati, fatti, persone e aziende in qualche modo legate al progetto open source più conosciuto e attivo.

Di particolare rilevanza, nel rapporto di quest'anno, la "Top 20" dei principali soggetti che hanno contribuito praticamente allo sviluppo del codice di Linux: accanto ai soliti nomi (Red Hat, Intel, Novell ai primi tre posti della classifica), al 17esimo posto si piazza Microsoft.

In questi anni l'azienda il cui CEO (Steve Ballmer) ebbe una volta a definire Linux "un cancro" è cambiata, ha stretto patti con protagonisti di primo piano del mondo FOSS e a quanto pare non disdegna di rilasciare codice sotto licenza a codice aperto per il Pinguino.
La versione 3.2 di Linux ha conosciuto un livello di sviluppo mai così alto, dice la Fondazione, con 1316 diversi sviluppatori (erano 389 per la versione 2.6.11) e oltre 226 aziende. In relazione a quest'ultimo dato, non è un caso se la parte principale di codice (75 per cento) sia stata realizzata da programmatori stipendiati per fare quel lavoro specifico e non come "hobbysti" nel loro tempo libero.

"Linux è la piattaforma per il futuro del computing - gongola la vice-presidente del marketing di Linux Foundation Amanda McPherson - più sviluppatori e aziende stanno contribuendo all'evoluzione del sistema operativo come mai prima d'ora, soprattutto nelle aree del mobile e del computing embedded e cloud".

La Foundation dice che Linux è in buona posizione per conquistare tutti i settori e le industrie che contano - personal computer a parte - e anche il notevole risultato del primo miliardo di dollari guadagnato da Red Hat sarebbe ben poca cosa rispetto al valore dell'intero business Linux.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàCome Linux sconfisse Windows, in 20 anniLa foundation del Pinguino canta vittoria contro lo storico rivale. A cui non resterebbe che il mercato dei computer desktop. Per festeggiare il ventennale, ricchi premi e cotillon
  • AttualitàMicrosoft-SUSE, accordo rinnovatoLa storica intesa tra Redmond e l'organizzazione che gestisce la distro Linux per aziende viene rinnovata per altri quattro anni. Le due entitÓ continueranno a lavorare per l'interoperabilitÓ e il supporto della rispettiva clientela
  • BusinessRed Hat, un miliardo per l'open sourceIl Linux dal cappello rosso vende tanto, anzi di pi¨. E raggiunge un traguardo mai ottenuto da una societÓ focalizzata su FOSS e GPL. Ma c'Ŕ chi smorza i trionfalismi
153 Commenti alla Notizia Linux, chi sviluppa il kernel?
Ordina
  • Lo sviluppo è al massimo dell'andamento, ma di particolare cosa stanno sviluppando?

    FileSystem, Gestione della memoria, Driver aggiuntivi, SW per macinare il caffè....
  • stanno ristrutturando l'intero comparto grafico, iniziato con l'introduzione del kms e gallium

    anzi mi meraviglio che facciano cose del genere con tanta disinvoltura

    un sistema closed avrebbe richiesto 20 anni per un cambiamento del genere
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > stanno ristrutturando l'intero comparto grafico,
    > iniziato con l'introduzione del kms e
    > gallium
    >
    > anzi mi meraviglio che facciano cose del genere
    > con tanta
    > disinvoltura
    >
    > un sistema closed avrebbe richiesto 20 anni per
    > un cambiamento del
    > genere

    E Canonical che dice? Il comparto grafico non le interessa? O forse le interesserà solo *dopo* che gli altri ci avranno lavorato sopra? A bocca aperta
    Ubunto
    1350
  • se ne interessano ma come utenti

    grazie a gallium hanno potuto piazzare quella schifezza di unity di default
    non+autenticato
  • Non vedo nella top 20 l'azienda che distribuisce Ubuntu.
    FDG
    10933
  • - Scritto da: FDG
    > Non vedo nella top 20 l'azienda che
    > distribuisce Ubuntu.

    Sara' che non caca il kernel facendo danno sulle interfacce ?
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: FDG

    > > Non vedo nella top 20 l'azienda che
    > > distribuisce Ubuntu.
    >
    > Sara' che non caca il kernel facendo danno sulle
    > interfacce
    > ?

    Immagino pure io. Però non mi dispiacerebbe vedere una lista più completa dei contributor.
    FDG
    10933
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: FDG
    > > Non vedo nella top 20 l'azienda che
    > > distribuisce Ubuntu.
    >
    > Sara' che non caca il kernel facendo danno sulle
    > interfacce
    > ?

    Più schifose di prima non potevano essereA bocca aperta
    Shiba
    4018
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: FDG
    > > > Non vedo nella top 20 l'azienda
    > > > che distribuisce Ubuntu.

    > > Sara' che non caca il kernel facendo
    > > danno sulle interfacce ?

    > Più schifose di prima non potevano essereA bocca aperta

    Intanto alcune son finite in debian.
    ( certo prima delle piastrelle ]
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: krane
    > > > - Scritto da: FDG
    > > > > Non vedo nella top 20 l'azienda
    > > > > che distribuisce Ubuntu.
    >
    > > > Sara' che non caca il kernel facendo
    > > > danno sulle interfacce ?
    >
    > > Più schifose di prima non potevano essereA bocca aperta
    >
    > Intanto alcune son finite in debian.
    > ( certo prima delle piastrelle ]

    Su Debian testano che un software non abbia e non dia problemi, altro non interessa.
    Shiba
    4018
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Shiba
    > > > - Scritto da: krane
    > > > > - Scritto da: FDG
    > > > > > Non vedo nella top 20
    > l'azienda
    >
    > > > > > che distribuisce Ubuntu.
    > >
    > > > > Sara' che non caca il kernel
    > facendo
    >
    > > > > danno sulle interfacce ?
    > >
    > > > Più schifose di prima non potevano
    > essere
    >A bocca aperta
    > >
    > > Intanto alcune son finite in debian.
    > > ( certo prima delle piastrelle ]
    >
    > Su Debian testano che un software non abbia e non
    > dia problemi, altro non
    > interessa.

    poi bisogna vedere se viene integrato con le prossime release dopo aver testato a lungo se da problemi
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Shiba
    > > > - Scritto da: krane
    > > > > - Scritto da: FDG
    > > > > > Non vedo nella top 20
    > l'azienda
    >
    > > > > > che distribuisce Ubuntu.
    > >
    > > > > Sara' che non caca il kernel
    > facendo
    >
    > > > > danno sulle interfacce ?
    > >
    > > > Più schifose di prima non potevano
    > essere
    >A bocca aperta
    > >
    > > Intanto alcune son finite in debian.
    > > ( certo prima delle piastrelle ]
    >
    > Su Debian testano che un software non abbia e non
    > dia problemi, altro non
    > interessa.

    Dico poco... E' proprio quel che mi serve un software testato e che non mi dia problemi.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: krane
    > > > - Scritto da: Shiba
    > > > > - Scritto da: krane
    > > > > > - Scritto da: FDG
    > > > > > > Non vedo nella top 20
    > > l'azienda
    > >
    > > > > > > che distribuisce Ubuntu.
    > > >
    > > > > > Sara' che non caca il kernel
    > > facendo
    > >
    > > > > > danno sulle interfacce ?
    > > >
    > > > > Più schifose di prima non potevano
    > > essere
    > >A bocca aperta
    > > >
    > > > Intanto alcune son finite in debian.
    > > > ( certo prima delle piastrelle ]
    > >
    > > Su Debian testano che un software non abbia
    > e
    > non
    > > dia problemi, altro non
    > > interessa.
    >
    > Dico poco... E' proprio quel che mi serve un
    > software testato e che non mi dia
    > problemi.

    Perfetto. Questo non toglie che facciano schifo.
    Shiba
    4018
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Shiba
    > > > - Scritto da: krane
    > > > > - Scritto da: Shiba
    > > > > > - Scritto da: krane
    > > > > > > - Scritto da: FDG
    > > > > > > > Non vedo nella top
    > 20
    > > > l'azienda
    > > >
    > > > > > > > che distribuisce
    > Ubuntu.
    > > > >
    > > > > > > Sara' che non caca il
    > kernel
    > > > facendo
    > > >
    > > > > > > danno sulle interfacce ?
    > > > >
    > > > > > Più schifose di prima non
    > potevano
    > > > essere
    > > >A bocca aperta
    > > > >
    > > > > Intanto alcune son finite in
    > debian.
    > > > > ( certo prima delle piastrelle ]
    > > >
    > > > Su Debian testano che un software non
    > abbia
    > > e
    > > non
    > > > dia problemi, altro non
    > > > interessa.
    > >
    > > Dico poco... E' proprio quel che mi serve un
    > > software testato e che non mi dia
    > > problemi.
    >
    > Perfetto. Questo non toglie che facciano schifo.

    Soggetto ? Le interfacce ? Canonical ? Debian ?
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: krane
    > > > Dico poco... E' proprio quel che mi
    > serve
    > un
    > > > software testato e che non mi dia
    > > > problemi.
    > >
    > > Perfetto. Questo non toglie che facciano
    > schifo.
    >
    > Soggetto ? Le interfacce ? Canonical ? Debian ?

    Beh, parlavamo di interfacce, no?
    Shiba
    4018
  • Vorrei fare notare un problemino:
    chi ha realizzato questo sito ha specificato come font: "LucidaGrande", "Lucida Grande", "kedage", "Sharjah", "DejaVu Sans", "Lucida Sans Unicode", "serif", "Arial", sans-serif;

    Chi ha una distro Linux è probabile che non abbia "kedage" e "Sharjah" installati, che però sono font per caratteri arabi ecc. che c'entrano poco e non sono un gran che quando devono rendere il nostro alfabeto. Quindi il vostro sito appare con caratteri più brutti (e anche meno leggibili, specialmente a chi non gradisce l'antialiasing).
    Grazie per l'attenzione
    non+autenticato
  • errore di battitura: "è probabile che non abbia "kedage" e "Sharjah" installati" c'è un "non" in più
    non+autenticato
  • ma perchè specificare font per charset arabi??
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > ma perchè specificare font per charset arabi??

    Sara' qualche fetenzia automatica che i tools M$ impostano di default.

    Ad ogni modo io ho il mio css ottimizzato per PI e il problema del font non me lo pongo proprio.
  • - Scritto da: collione
    > ma perchè specificare font per charset arabi??

    Incapacità, pura e semplice incapacità. A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: volgare
    > - Scritto da: collione
    > > ma perchè specificare font per charset
    > arabi??
    >
    > Incapacità, pura e semplice incapacità. A bocca storta

    azz, questi impongono la Sharia per incapacità Rotola dal ridere

    scusate non ho resistito, il nome di quel font è troppo assurdoA bocca aperta
    non+autenticato
  • > Chi ha una distro Linux è probabile che non abbia

    Leggendo l'articolo ti sei illuso di contare qualcosa sul mercato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome

    >
    > Leggendo l'articolo ti sei illuso di contare
    > qualcosa sul
    > mercato?

    sicuramente più di windows phone Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: nome e cognome
    >
    > >
    > > Leggendo l'articolo ti sei illuso di contare
    > > qualcosa sul
    > > mercato?
    >
    > sicuramente più di windows phone Rotola dal ridere

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: nome e cognome
    >
    > >
    > > Leggendo l'articolo ti sei illuso di contare
    > > qualcosa sul
    > > mercato?
    >
    > sicuramente più di windows phone Rotola dal ridere

    Già in 6 mesi WP7 ha conquistato solo lo 0,4% del mercato mobile, in 20 anni linux ben l'1% del mercato desktop ... ho detto per caso 20 anni?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome

    > Già in 6 mesi WP7 ha conquistato solo lo 0,4% del
    > mercato mobile, in 20 anni linux ben l'1% del
    > mercato desktop ... ho detto per caso 20
    > anni?

    sogna sogna Rotola dal ridere

    http://www.hindustantimes.com/technology/IndustryT...

    http://blogs.computerworld.com/19966/windows_phone...

    http://www.reuters.com/article/2012/03/26/net-us-w...

    la verità è che nessuno se lo caga, è un flop totale Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • tutti a parlare di tojan e backdoor iniettati nel kernel, ma a quanto pare nessuno dei criticoni qui conosce il workflow che deve seguire una patch, anche di solo una riga di codice, prima di entrare a far parte del kernel vanilla.
    ed è anche scritto, seppur a grandi linee e non troppo tecnicamente, nel report linkato all'inizio di questo articolo.
    linux non è un calderone in cui ognuno ci butta dentro quello che vuole...mi pare scontato
    non+autenticato
  • - Scritto da: bananajoe
    > tutti a parlare di tojan e backdoor iniettati nel
    > kernel,

    No, non tutti.
    Solo quelli che credono di saper programmare perche' una volta hanno fatto "hello world" in visual basic.
  • - Scritto da: bananajoe
    > tutti a parlare di tojan e backdoor iniettati nel
    > kernel, ma a quanto pare nessuno dei criticoni
    > qui conosce il workflow che deve seguire una
    > patch, anche di solo una riga di codice, prima di
    > entrare a far parte del kernel
    > vanilla.
    > ed è anche scritto, seppur a grandi linee e non
    > troppo tecnicamente, nel report linkato
    > all'inizio di questo
    > articolo.
    > linux non è un calderone in cui ognuno ci butta
    > dentro quello che vuole...mi pare
    > scontato

    Leggi leggi i report te.
    Che le installazioni enterprise le facciamo noi.
    E cito una battuta di un film di cui non ricordo il nome "Questo casino c'è l'ho sotto il naso, non mi serve che me lo vieni a dire".

    Ah ma forse te sei uno di quelli che usano lolUbuntu.
    maxsix
    9891
  • Se quelli che straparlano di "hurd morto" si informassero un attiimno di piu'... Lento sicuramente, morto no.

    http://www.gnu.org/software/hurd/
    http://it.wikipedia.org/wiki/Hurd
    non+autenticato
  • Esiste anche debian hurd, se è per questo.

    Quindi, è "pronto" già adesso, se vogliamo. Dipende da cosa intendi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Esiste anche debian hurd, se è per questo.
    >
    > Quindi, è "pronto" già adesso, se vogliamo.
    > Dipende da cosa intendi.

    per "pronto" intendo marcato stabile, rilasciato ufficialmente per l'utilizzo quotidiano. Se poi mancano filesystem tipo NTFS o BTFS, o driver di hardware "extra" come schede scsi o pennette wireless, quello e' un altro conto: l'importante e' che il sistema sia stbile e supporti l'hardware che che gli sviluppatori si erano prefissi. L'ultima volta che lo ho provato, andava xorg, wmaker la bash ma firefox andava in crash. Al momento quelli di debian hanno portato su GNU/hurd il 70% dei pacchetti che girano su gnu/Linux: non e' poco, ma non e' ancora abbastanza. Spero facciano una volata finale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Esiste anche debian hurd, se è per questo.
    >
    > Quindi, è "pronto" già adesso, se vogliamo.
    > Dipende da cosa
    > intendi.

    Per il bimbominkia 2012 esiste anche Arch Hurd.
    Shiba
    4018
  • ok, mi fa piacere, ma sarà pronto davvero stavolta?

    e pronto in che senso? a me linux va stretto da almeno 2 anni e non lo nego

    ho guardato a haiku, minix, syllable, aros e netbsd

    però il supporto hardware mancante pesa e parecchio pure
    non+autenticato
  • AROS promette davvero bene accidenti... Pur essendo Atariana ammetto che la perdita di Amiga ha portato tutto il mondo pc indietro di 5-6 anniTriste

    Fan AtariFan Amiga
  • più che la perdita, è l'accanimento terapeutico che ci sta distruggendoA bocca aperta

    è squallido che hyperion e commodore si buttino sul marchio come sciacalli, sfornando porcate come l'x1000 o il c64 e l'amiga del 2012

    FANNO PENA!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > più che la perdita, è l'accanimento terapeutico
    > che ci sta distruggendo
    >A bocca aperta
    >
    > è squallido che hyperion e commodore si buttino
    > sul marchio come sciacalli, sfornando porcate
    > come l'x1000 o il c64 e l'amiga del
    > 2012
    >
    > FANNO PENA!!!!

    Mah... Sinceramente se sfornassero hardware cazzuto sarebbe ancora bella come cosa, anche se purtroppo oramai il vantaggio nel multimedia e i programmi storici sono migrati altrove. sigh...

    EDIT: Ecco adesso mi è venuta voglia di rileggermi i lavori di Eric W. Schwartz come Sabrina XD che nostalgia!

    http://rigby-jones.net/es/

    Fan Amiga
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 aprile 2012 22.20
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: AtariLover

    > Mah... Sinceramente se sfornassero hardware
    > cazzuto sarebbe ancora bella come cosa, anche se

    imho sarebbe bello anche senza il marchio Amiga appiccicato sopra
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > ok, mi fa piacere, ma sarà pronto davvero
    > stavolta?

    Saranno 3 gatti a programmarlo... ed altri 3 ad usarlo. Anni addietro l'ho provato anch'io, ma sinceramente non vedo motivo per usarlo. Carina l'idea dei translator ma non basta

    > e pronto in che senso? a me linux va stretto da
    > almeno 2 anni e non lo nego

    e perche'?

    > ho guardato a haiku, minix, syllable, aros e
    > netbsd

    dai un occhiata anche ad openbsd... sicurezza a parte, ogni manpage e' come un libro
  • - Scritto da: benkj

    > l'idea dei translator ma non
    > basta
    >

    wow interessante concetto

    >
    > e perche'?

    beh, principalmente perchè vado alla ricerca di cose nuove, ma anche perchè linux è troppo "normale"

    > dai un occhiata anche ad openbsd... sicurezza a
    > parte, ogni manpage e' come un
    > libro

    direi che è l'unico dei bsd che mi mancaA bocca aperta

    ho trovato molto interessante e ben fatto netbsd
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)