Mauro Vecchio

Skype, su Windows Phone e PS Vita

Lanciata la versione 1.0 dell'applicazione VoIP sui dispositivi targati Microsoft. In 18 lingue, con la possibilità di gestire contatti in maniera sociale. Skype sbarca anche sul device di PlayStation

Roma - La versione stabile del popolare servizio VoIP Skype per dispositivi targati Windows Phone è stata annunciata. L'applicazione sarà disponibile sul marketplace legato al sistema operativo mobile, scaricabile gratuitamente ad occupare uno spazio di 6 MB.

La release di Skype per Windows Phone è così il frutto del completamento della versione beta annunciata nello scorso febbraio. Disponibile in 18 lingue, l'applicazione permetterà agli utenti di gestire i propri contatti a livello social. Ovvero inviando richieste di contatto oppure attraverso il blocco/sblocco degli account.

Lo stesso team di Skype ha già testato l'applicazione su sette dispositivi targati Windows Phone - funziona dalla versione 7.5 a salire - ovvero prodotti da Nokia, HTC e Samsung. Dopo l'acquisizione da 8,5 miliardi di dollari, la squadra tecnica di Microsoft ha aggiunto al servizio VoIP la possibilità di effettuare chiamate video in modalità portrait.
Insomma, continua la diffusione a macchia d'olio del noto servizio VoIP, dopo le indiscrezioni circa una versione web based in HTML5 e linguaggio JavaScript. Skype è ora presente anche su dispositivi PlayStation Vita, che già hanno mostrato l'ambiziosa intenzione di trasformarsi in strumenti di comunicazione per videogamer.

Anche qui scaricabile in maniera del tutto gratuita, l'app di Skype per PS Vita permetterà ai possessori di rispondere alle chiamate nel bel mezzo di una sessione videoludica. Il servizio infatti in background, il credito telefonico potrà essere utilizzato anche per telefonate convenzionali.



Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • TecnologiaSkype, prossimamente su Windows PhoneIl popolare client VoIP sarebbe quasi pronto per il debutto ufficiale sull'OS mobile di Redmond. Nel mentre, Skype macina aumenti record nel mercato della telefonia internazionale
  • AttualitàSkype adesso è tutta MicrosoftRedmond annuncia di aver definitivamente acquisito la società VoIP. Che continuerà ad agire come divisione indipendente, e a offrire i suoi attuali prodotti alla tutta la sua clientela
5 Commenti alla Notizia Skype, su Windows Phone e PS Vita
Ordina
  • Skype è morto da tantissimo tempo, chiunque si sia abbonato sa di cosa sto parlando.
    Servizio clienti totalmente assente, prezzi che raddoppiavano dall'oggi al domani, mancanza di numero telefonico se non per le grandi città e tantissime altre belle cose.
    Microsoft ha toppato alla grande, come sempre.
    non+autenticato
  • Non ha nemmeno la bufferizzazione della ricezione dei messaggi quando un utente è offline ... ICQ ce l'ha da una vita.
    non+autenticato
  • "Skype è ora presente anche su dispositivi PlayStation Vita, che già hanno mostrato l'ambiziosa intenzione di trasformarsi in strumenti di comunicazione per videogamer."

    Iniziamo a dire che la PSVita deve ancora iniziare a fare il mestiere per cui un videogamer l'ha comprata: cioè giocare. Con tutto il popò di hardware illustrato in pompa magna sino ad oggi abbiamo visto giochi assolutamente ridicoli per una console simile (che non costa neanche poco).

    Strumento di comunicazione: è un gadget carino che però lega l'utente al guinzaglio (router, hotspot etc.) che è proprio ciò che non vuole, altrimenti non avrebbe la necessità di una console portatile. E' la classica applicazione per dare un tono di seriosità alla console ... il tempo giusto di fare vedere agli amici come funziona e poi fine.

    La PSVita sino ad oggi non ha fatto nulla del motivo per cui è stata venduta.
    non+autenticato
  • > "Skype è ora presente anche su dispositivi
    > Iniziamo a dire che la PSVita deve ancora
    > iniziare a fare il mestiere per cui un videogamer
    > l'ha comprata: cioè giocare. Con tutto il popò di
    > hardware illustrato in pompa magna sino ad oggi
    > abbiamo visto giochi assolutamente ridicoli per
    > una console simile (che non costa neanche
    > poco).
    Uncharted non mi pare tanto ridicolo..e neanche Rayman Origins.
    Per ora è forse la console con una line up di partenza tra le migliori, forse non ti ricordi i titoli alla uscita di xbox 360 e ps3.
    In merito al prezzo, si trova a 220 euro e non mi pare una esagerazione.
    L'unica pecca se vogliamo trovarla è forse la compatibilità nulla con i vecchi titoli psp in umd visto che sony ha deciso di non far uscire l'umd passport al di fuori del giappone. il remote play e il crossplay con ps3 sono una cosa molto interessante e vedremo cosa tireranno fuori.
    non+autenticato
  • Che bello ... compro una console nuova per giocare ai vecchi Uncharted e Rayman Origins e al di fuori di questi il nulla assoluto. Chi fa console non vuole creare più giochi nuovi ma solo remake. Il remake va bene solo per i cult, ovvero 5/6 in tutta la vita della console per il resto devono essere tutti giochi nuovi perchè se compro un gioco che costa salato (40/50 euro) vorrei anche giocare a qualcosa di diverso da quello che ho giocato negli ultimi anni, altrimenti non ho bisogno di una nuova console. A qusto punto è meglio acquistare una console del tipo PRGM russa sulla quale si può giocare sia con i giochi PSP che NDS. Tutto questo discorso vale identico per il 3DS. Anzi per quest'ultimo è stato annunciato per fine anno Pokemon 2 Bianco/Nero su DS/DSI ma non su 3DS, cioè a Nintendo gli tira il cu*o di fare la versione per la sua nuova console ... non ci siamo proprio.

    Discorso della compatibilità: non la vogliono dare perchè Sony vuole vendere i giochi nuovi che però non ci sono. E' chiaro qual'è l'obiettivo: sony come attività principale vorrebbe fare solo porting del vecchio (ecco perchè non ti viene data la compatibilità) e una tantum un titolo nuovo da pastura. Con tutto quell'hw vogliono vivere di remake? ... bene allora sono disposto a pagare il gioco a 9,90 euro e la console non più di 49,90 euro.
    non+autenticato