Claudio Tamburrino

Amazon, effetto Kindle

La trimestrale segna ancora guadagni in calo, ma supera le aspettative, viene premiata in Borsa e vede Kindle Fire ritagliarsi un'ampia fetta di mercato

Roma - Il primo trimestre del 2012 si è chiuso per Amazon con un guadagno di 130 milioni di dollari (28 centesimi ad azione) e un fatturato pari a 13,18 miliardi di dollari, che rappresenta un più 34 per cento rispetto all'anno precedente.

Le vendite hanno generato 11,25 miliardi di dollari, mentre il resto degli introiti deriva dai servizi. Il guadagno è in calo del 35 per cento rispetto al corrispondente periodo dell'anno scorso, fattore legato sopratutto alle spese crescenti. Ma il risultato finale è comunque molto superiore alle aspettative, tanto da esser visto positivamente dai mercati.

Anche la precedente trimestrale aveva rappresentato per Amazon un calo degli introiti legato soprattutto ai bassi margini di profitto sulla vendita dei suoi Kindle.
La strategia di prezzo legata all'ereader sembra tuttavia alla fine pagare: Kindle Fire secondo alcune statistiche è arrivato a rappresentare la metà dei tablet Android in circolazione (avrebbe rosicchiato terreno soprattutto sulla linea Galaxy Tab passata in poco meno di un trimestre dal 23,8 per cento del market share al 15,4). Anche in conseguenza di ciò, dunque, Amazon risulta essere il secondo fornitore di contenuti dopo Apple, che ha il vantaggio di registrare un fatturato triplo.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessAmazon, crescita con poco profittoSi assottigliano notevolmente gli utili anche se aumentano vendite e fatturato. Jeff Bezos guarda lontano: i soldi si faranno col software e i contenuti sul lungo periodo
  • AttualitàNook brilla di luce propriaAnnunciato da Barnes&Noble il suo nuovo e-reader. Che ora si legge bene al buio come in piena luce. E resta il best-seller migliore della libreria
16 Commenti alla Notizia Amazon, effetto Kindle
Ordina
  • Gli android sono superpenalizzati dalla mancanza di contenuti in tutto il mondo, i servizi di google play sono accessibili sono in pochissimi paesi, e' normale che la gente vada su amazon come unica alternativa valida...e' ora di darsi una svegliata bigG!!!!
    non+autenticato
  • Come hai scritto nel topic "è normale".
    Android non ha alcun futuro, come eco sistema, in quanto non esiste un eco sistema Android. Esiste l'eco sistema Amazon, come si vede: i Kindle vivono grazie ai libri, il basso profitto dei Kindle viene compensato da questi.
    Nel sistema Android, invece, gli elementi sono separati: un basso profitto su un Galaxy Tab, ad esempio, non viene compensato da nulla, men che meno dalle app. Quindi niente "eco sistema".
    ruppolo
    33147
  • Ma chi lo vuole, l'ecosistema?

    Io voglio un lettorte di ebook, ed acquisto un lettore di ebook.

    I libri me li scarico per conto mio, non mi interessa un walled garden come quello di kindle o di ipad (dove sono disponibili solo i titoli approvati, e non posso usarli come voglio)
    non+autenticato
  • Senza un eco sistema, oggi, nessun produttore sopravvive.
    ruppolo
    33147
  • I produttori di hardware sopravvivono benissimo, visto che campano vendendo... hardware. Strano, vero?
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > I produttori di hardware sopravvivono benissimo,
    > visto che campano vendendo... hardware. Strano,
    > vero?

    Sbaglio o Motorola, Nokia e Kodak vendono hardware?
    Costoro sopravvivono benissimo?
    ruppolo
    33147
  • > Sbaglio o Motorola, Nokia e Kodak vendono
    > hardware?
    > Costoro sopravvivono benissimo?

    E samsung, se è per questo?
    non+autenticato
  • Stai preparando le scuse per quando anche iPad sarà sorpassato da tablet Android?A bocca aperta
    non+autenticato
  • Visto che Android è già nella sua fase discendente, questo non accadrà mai.
    ruppolo
    33147
  • Continua a sognare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Continua a sognare...

    Non sto sognando, anzi.

    Ieri sono stato a visitare la fiera dell'elettronica di Pordenone: decine di stand dedicati agli accessori per iPhone e iPad. Nessuno dedicato agli accessori per terminale Android. Beh, del resto come poteva essere diverso? Non esistono accessori per terminali Android.
    ruppolo
    33147