Alfonso Maruccia

UK: la Baia va filtrata

Il giudice britannico ha imposto a tutti i provider di inibire l'accesso a The Pirate Bay, che risponde piccata e invita i cittadini a protestare con gli ISP e i politici

UK: la Baia va filtrataRoma - La nuova sentenza dell'Alta Corte inglese ha rispettato in pieno i pronostici della vigilia, decidendo di imporre a tutti i provider del Regno Unito l'obbligo di filtrare The Pirate Bay. L'industria discografia esulta, mentre la Baia invita i suoi utenti britannici a protestare con i politicanti e gli ISP.

La decisione dell'Alta Corte di Londra coinvolge una utenza potenziale di 50 milioni di persone, le quali entro poco tempo non potranno più accedere al sito e al motore di ricerca di The Pirate Bay sul web "in chiaro". Gli ISP dicono di non poter fare altro che rispettare la sentenza, mentre per l'incumbent British Telecom sono in corso ulteriori negoziati con la British Phonographic Industry (BPI) per raggiungere un compromesso che soddisfi entrambi.

La succitata BPI si dimostra particolarmente soddisfatta della nuova estromissione della Baia, una misura restrittiva imposta a un servizio che a dire dell'associazione dei discografici d'Albione distrugge i posti di lavoro nel Regno Unito e mette a rischio gli investimenti nei nuovi artisti britannici.
Open Rights Group definisce invece "inutile e pericoloso" il filtro imposto dall'Alta Corte, una misura che per di più potrebbe rappresentare il viatico per nuove e più drastiche opere di censura e filtraggio delle comunicazioni sulla rete Internet.

E gli admin della Baia? Anche loro si fanno sentire sul blog ufficiale del sito, evidenziando l'assoluta mancanza di legittimità democratica di un processo che non ha nemmeno previsto l'invito degli accusati (vale a dire gli admin stessi) a presiedere in aula, l'assoluta facilità nel superamento del blocco (tramite Tor, VPN, servizi DNS alternativi a quelli degli ISP locali) e la necessità per i netizen britannici di protestare con il proprio parlamentare di riferimento per l'accaduto.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàUK, arrembaggio alla Baia dei piratiI gestori di The Pirate Bay complici, insieme agli utenti, nelle condivisioni illecite di contenuti appartenenti all'industria discografica britannica. A giugno, vari ISP potrebbero dover bloccare tutti gli accessi all'ex-tracker
23 Commenti alla Notizia UK: la Baia va filtrata
Ordina
  • Ho letto qualche articolo su iPredator che è una vpn svedese che per 5 euro al mese ti da un indirizzo ip pubblico che cela il proprio ip.

    È un servizio dei ragazzi di The Pirate Bay, 15 euro per 3 mesi, non è molto ma pago già molti servizi come i newsgroups e altri.

    Interessante che il servizio di questo genere in 2 anni e mezzo abbia visto gli utenti svedesi passare da 500 mila a 700 mila utenti, i numeri dicono che il 15% dei giovani lo usa.

    Alcuni articolo hanno testato il servizio, ping nella norma, velocità nella norma.
  • Una volta un tribunale tedesco, una volta uno inglese... ogni provvedimento di questo tipo mina seriamente la liberta' in rete.
    Chi ha voce si faccia sentire! A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marietto
    > Una volta un tribunale tedesco, una volta uno
    > inglese... ogni provvedimento di questo tipo mina
    > seriamente la liberta' in rete.
    >
    > Chi ha voce si faccia sentire! A bocca storta

    E' quello che sto facendo Arrabbiato
    non+autenticato
  • Ma taci videocotechino!
    non+autenticato
  • taci tu pischello
  • - Scritto da: jackfolla2012
    > taci tu pischello

    Altrimenti che fai?
    Una petizione con 300 firme?
  • - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > - Scritto da: jackfolla2012
    > > taci tu pischello

    > Altrimenti che fai?
    > Una petizione con 300 firme?

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > > - Scritto da: jackfolla2012
    > > > taci tu pischello
    >
    > > Altrimenti che fai?
    > > Una petizione con 300 firme?
    >
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    298, ieri altri due hanno chiuso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: dont feed the troll/dovella
    > > > - Scritto da: jackfolla2012
    > > > > taci tu pischello

    > > > Altrimenti che fai?
    > > > Una petizione con 300 firme?
    > > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    > 298, ieri altri due hanno chiuso.

    News dal forum dei videotechini ? Gli mandiamo un po' di spam con le fermacie online che vendono maalox ? Rotola dal ridere
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: attonito
    > > - Scritto da: krane
    > > > - Scritto da: dont feed the
    > troll/dovella
    > > > > - Scritto da: jackfolla2012
    > > > > > taci tu pischello
    >
    > > > > Altrimenti che fai?
    > > > > Una petizione con 300 firme?
    > > > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    >
    > > 298, ieri altri due hanno chiuso.
    >
    > News dal forum dei videotechini ? Gli mandiamo un
    > po' di spam con le fermacie online che vendono
    > maalox ?
    > Rotola dal ridere

    ma no, stavo solo stuzzicando.
    Ebbene si! offendo, derido, prendo in giro, stuzzico, stimolo la rissa... ma d'altronde che altro potei fare? ero uno normale, ma anni di PI mi hanno reso un troll. Dove ho lasciato la mia clava?
    non+autenticato
  • andate a lavorare..difensori della cause perse
  • - Scritto da: jackfolla2012
    > andate a lavorare..difensori della cause perse

    Rassegnati siete una categoria in estinzione come i dinosauri... In lacrime
    non+autenticato