Claudio Tamburrino

Oracle chiede 777 milioni a SAP

Continua la disputa sulla compensazione legata alla condanna dell'azienda tedesca per violazione di diritto d'autore

Roma - Oracle cerca di mungere ancora SAP: dopo la sentenza che ha condannato l'azienda tedesca per la violazione del diritto d'autore ad opera del servizio TomorrowNow, le due si sono scornate sulla cifra dovuta per i danni.

Alla somma inizialmente stabilita dalla giuria (1,3 miliardi di dollari) Oracle aveva chiesto di aggiungere 212 milioni di dollari di interessi: successivamente un giudice aveva tuttavia ritenuto eccessiva anche la prima somma, e proposto invece una compensazione di 272 milioni di dollari, rifiutata da Oracle.

Ora, dunque, Oracle chiede 777 milioni di dollari per mancati profitti e danni per mancate licenze sulla proprietà intellettuale violata, un calcolo che dovrebbe prendere in considerazione i costi di sviluppo sostenuti da Oracle e le mancate opportunità di accordare licenze. SAP, da parte sua, ritiene che debbano essere considerati solo i costi legati ai mancati profitti e ai profitti da essa registrati con la tecnologia trovata in violazione. (C.T.)
Notizie collegate
  • BusinessOracle e HP, il giudice accontenta tuttiLa prima sentenza nella lunga diatriba tra i due colossi statunitensi sul supporto dell'architettura Itanium è a sfavore di Oracle. Che però si dice contenta di poter svelare al mondo la verità sul futuro della tecnologia IA-64
  • AttualitàOracle contro Google, guerra di cifreIl colosso dei database assolda un esperto per monetizzare quanto eventualmente Google dovrebbe pagare in caso di sconfitta. Google non ci sta a svendere il business di Android e accusa: un rapporto infondato
  • AttualitàSAP deve 1 miliardo a OracleFinisce male, anzi malissimo lo scontro in tribunale, con l'azienda tedesca condannata a risarcire lautamente la statunitense. Garantito l'appello: e dire che Oracle aveva chiesto anche di più
3 Commenti alla Notizia Oracle chiede 777 milioni a SAP
Ordina
  • Si e' DIVERSO dal oracle vs google (dove ha torto marcio).
    Qui e' la multinazionale SAP che ha gia ammesso di aver fregato alcuni sw (che loro valutano per 28milioni di dollari) ,e Oracle ne voleva estorcere 1,3 MILIARDI! Pazzesca la fame di questi dragasaccocce... nemmeno l'esorbitante controcifra offerta per eventuali mancati guadagni di 300milioni gli e' andata bene... ora sono scesi, come al mercato, a 777M
    non+autenticato
  • Sia SAP che Oracle magnano a quattro ganasce dai clienti, le licenze (specie SAP) se le fa pagare un occhio della testa.
    Non parliamo di certificazioni e corsi vari, altri soldi da prendere dalle aziende a cui offrono i servizi.
    Cifre che fanno schifo pensando che poi si lamentano se UN PRIVATO usa il loro software piratato per scopi personali, non potendosi permettere di acquistare le licenze per via dei troppi zeri che contengono i costi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: styx
    > Si e' DIVERSO dal oracle vs google (dove ha torto
    > marcio).
    >
    > Qui e' la multinazionale SAP che ha gia ammesso
    > di aver fregato alcuni sw (che loro valutano per
    > 28milioni di dollari) ,e Oracle ne voleva
    > estorcere 1,3 MILIARDI! Pazzesca la fame di
    > questi dragasaccocce... nemmeno l'esorbitante
    > controcifra offerta per eventuali mancati
    > guadagni di 300milioni gli e' andata bene... ora
    > sono scesi, come al mercato, a
    > 777M

    Oh povera e ingenua sap ... pensa si sono presi la briga di rubare materiale che vale si e no un giorno del loro fatturato.
    non+autenticato