Nuovo codec video gratuito da On2

Rilasciata una versione gratuita per uso personale del codec video VP4, uno fra i primi codec post MPEG-2 ad aver raggiunto una qualità video vicina a quella DVD

New York (USA) - Per spingere sulla diffusione della propria tecnologia di compressione audio/video fra i navigatori della Rete, On2 Technologies ha recentemente rilasciato una versione del proprio codec VP4, Personal, che può essere utilizzata gratuitamente per uso personale.

I codec video dell'ultima generazione VP di On2 sono fra i maggiori rivali dei codec basati su MPEG-4, fra cui il diffusissimo DivX, e hanno già trovato applicazione soprattutto nel campo della distribuzione di contenuti attraverso le reti mobili. Una delle vecchie versioni del codec di On2, la VP3.2, è stata rilasciata sotto licenza open source e si trova alla base di Theora, un progetto di Xiph Foundation il cui obiettivo è quello di integrare la tecnologia di compressione video di On2 con quella audio Ogg Vorbis per dar vita ad un formato di streaming multimediale aperto e libero da royalty.

On2 ha spiegato che il codec VP4 Personal, di cui è disponibile anche una versione commerciale a basso costo, offre una qualità comparabile a quella dell'MPEG-2 con un risparmio di circa il 75% di ampiezza di banda. Il codec può essere utilizzato con una vasta gamma di utilità di trattamento video, come Adobe Premier e VirtualDub, grazie al supporto del formato Video for Windows. I file codificati con VP4 possono essere riprodotti anche attraverso una rete IP utilizzando la tecnologia di streaming TrueCast di On2.
E' bene ricordare che lo scorso maggio On2 ha rilasciato una nuova versione del proprio codec, la VP6, che promette ancora più qualità e prestazioni.
TAG: sw
10 Commenti alla Notizia Nuovo codec video gratuito da On2
Ordina
  • Facendo due conti con un video in VP4 di On2 12 minuti di video èrano 140 mb. Quindi se riprodotti in streaming fanno

    12 minuti=720 secondi
    140/720= 0,19 mb/s circa

    per ricevere uno stream senza scatti basta potere scaricare 25-27kbyte al secondo (compreso protocollo)

    Il video è a 1280x720...e BASTA BANDE NERE sopra e sotto !
    non+autenticato

  • Non ho mai provato questo codec, ma sinceramente credo che abbiano poca speranza di sbaragliare la concorrenza.

    Ormai il divx (o l'xvid) si è diffuso anche tra i non esperti e tutti ormai sanno cosa è e dove si scarica.

    E' un po' come l'mp3, non è certo tecnicamente il migliore, ma ormai è lo standard de facto per la musica digitale.

    Che ne pensate ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Non ho mai provato questo codec, ma
    > sinceramente credo che abbiano poca speranza
    > di sbaragliare la concorrenza.
    >
    > Ormai il divx (o l'xvid) si è diffuso anche
    > tra i non esperti e tutti ormai sanno cosa è
    > e dove si scarica.
    >
    > E' un po' come l'mp3, non è certo
    > tecnicamente il migliore, ma ormai è lo
    > standard de facto per la musica digitale.
    >
    > Che ne pensate ?


    L'MP3 e' lo standard perche' le licenze (o meglio
    le royalties) non le pagano veramente, se non i produttori
    di apparecchi hardware (e forse nemmeno quelli).
    All'incirca come per i GIF, altrimenti sarebbero
    passati tutti a OGG Vorbis da un pezzo...

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > L'MP3 e' lo standard perche' le licenze (o
    > meglio
    > le royalties) non le pagano veramente, se
    > non i produttori
    > di apparecchi hardware (e forse nemmeno
    > quelli).
    > All'incirca come per i GIF, altrimenti
    > sarebbero
    > passati tutti a OGG Vorbis da un pezzo...
    >

    Lo stesso per il divx o sbaglio ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Non ho mai provato questo codec, ma
    > sinceramente credo che abbiano poca speranza
    > di sbaragliare la concorrenza.
    >
    > Ormai il divx (o l'xvid) si è diffuso anche
    > tra i non esperti e tutti ormai sanno cosa è
    > e dove si scarica.
    >
    > E' un po' come l'mp3, non è certo
    > tecnicamente il migliore, ma ormai è lo
    > standard de facto per la musica digitale.
    >
    > Che ne pensate ?

    Se non erro questi codec qui dovrebbero avere come finalita' lo streaming online e cose di questo tipo, mentre il divx non e' pensato per quello.... o sbaglio?

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Se non erro questi codec qui dovrebbero
    > avere come finalita' lo streaming online e
    > cose di questo tipo, mentre il divx non e'
    > pensato per quello.... o sbaglio?

    No, affatto: i codec On2 sarebbero pensati x applicazioni a larga banda, tant' e' ke ad ogni versione (dal VP4 in poi) On2 propone la sua ultima creazione al consorzio DVD x' diventi l' erede dell' MPEG2 nei supporti ottici a raggio blu.
    VP4 & VP5 son stati rigettati, mentre non so se abbiano gia' deciso riguardo VP6.
    ___

    X "larga banda" s' intende ke bisonga usare il doppio del bitrate x ottenere gli stessi risultati di XviD o RealVideo 9.
    No comment.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Se non erro questi codec qui dovrebbero
    > > avere come finalita' lo streaming online e
    > > cose di questo tipo, mentre il divx non e'
    > > pensato per quello.... o sbaglio?
    >
    > No, affatto: i codec On2 sarebbero pensati x
    > applicazioni a larga banda, tant' e' ke ad
    > ogni versione (dal VP4 in poi) On2 propone
    > la sua ultima creazione al consorzio DVD x'
    > diventi l' erede dell' MPEG2 nei supporti
    > ottici a raggio blu.
    > VP4 & VP5 son stati rigettati, mentre non so
    > se abbiano gia' deciso riguardo VP6.
    > ___
    >
    > X "larga banda" s' intende ke bisonga usare
    > il doppio del bitrate x ottenere gli stessi
    > risultati di XviD o RealVideo 9.
    > No comment.

    Grazie per la chiarificazione, avevo capito male io.
    Certo che se serve il doppio della banda x ottenre la stessa qualita' degli altri....direi che e' abb. inutile.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > E' un po' come l'mp3, non è certo
    > tecnicamente il migliore, ma ormai è lo
    > standard de facto per la musica digitale.
    >
    > Che ne pensate ?

    L' equazione "mp3 : AAC = XviD : VP4" non regge, dato ke VP4 non affatto migliore di XviD.
    non+autenticato
  • Xvid e DivX sono codec MPEG4. L'mpeg4 è ampiamente e totalmente superiore all'mpeg2. Invece questo VP4, da quello che si legge, raggiunge più o meno la qualità dell'mpeg2.
    I DVD usano l'mpeg2, ma grazie al fatto che c'è tanto spazio disponibile sul disco, possono usare flussi bitrate molto alti. A parità di bitrate, la qualità di un divx è largamente superiore.
    non+autenticato
  • Sagge parole!Sorride

    Volendo proprio sperimentare qualcosa di nuovo suggerirei Rududu: e' ancora un po' acerbo, ma bisogna considerare ke si trova ancora alla ver 0.
    http://www.ifrance.com/rududu/
    non+autenticato