iMac oltre il GHz, iPod da 40 GB

La casa della mela presenta nuovi modelli aggiornati della propria famiglia di computer entry-level, che filano a 1,25 GHz

Cupertino (USA) - Apple ha aggiornato la linea di computer consumer, gli iMac, con alcuni nuovi modelli più veloci e, nell'ugual tempo, ha introdotto due nuove versioni del proprio player iPod con capacità di 20 e 40 GB.

Le più importanti novità dei nuovi iMac sono rappresentate da un aggiornamento del processore, dal supporto della tecnologia wireless Airport Extreme (basata sullo standard 802.11g), e dall'integrazione della connettività Bluetooth.

I nuovi modelli top di gamma vantano ora un processore PowerPC G4 a 1,25 GHz, 256 MB di memoria DDR SDRAM da 333 MHz e un hard disk con taglio minimo di 80 GB. Le versioni con monitor LCD da 17 pollici includono anche una scheda grafica basata sul processore GeForce FX 5200 Ultra di Nvidia con 64 MB di memoria DDR.
I nuovi modelli entry-level dell'iMac conservano un processore a 1 GHz, mentre escono dal listino le versioni a 800 MHz.

Sebbene i nuovi iMac supportino ora la più recente versione dello standard d'interconnessione USB, la 2.0, Apple ha preferito non aggiornare le porte FireWire 400: l'azienda sostiene infatti che il maggior costo del più giovane e veloce FireWire 800 è al momento giustificabile solo sui sistemi di fascia professionale.

Con l'arrivo dei nuovi modelli di iMac calano anche i prezzi: con poco più di 1.430 euro IVA inclusa è ora possibile acquistare il modello entry-level con display da 15 pollici e processore a 1 GHz, mentre per circa 1.000 euro in più ci si porta a casa il top di gamma, con display da 17 pollici, chip a 1,25 GHz, 160 GB di hard disk e 512 MB di RAM DDR.

Per le configurazioni dettagliate è possibile consultare questa pagina dell'Apple Store.

Nella giornata di ieri Apple ha anche introdotto due nuovi modelli di iPod con disco da 20 e 40 GB. La popolare linea di player portatili targati Apple comprende così ora un modello da 10 GB dal prezzo di 349 euro, un modello da 20 GB con prezzo di 449 euro e un modello da 40 GB con prezzo di 549 euro. Gli ultimi due modelli includono, oltre alle cuffie, il nuovo iPod Dock per la sincronizzazione via FireWire o USB 2.0 e la ricarica via FireWire, una custodia con gancio per il trasporto e un telecomando via cavo.
TAG: apple
1068 Commenti alla Notizia iMac oltre il GHz, iPod da 40 GB
Ordina
  • Da Tom's Hardware, noto sito non proprio filo Apple, una "lode" all'iPod.

    Piccolo estratto dalle conclusioni:

    "La Apple ha ricevuto molti apprezzamenti e complimenti per    come è stato studiato e realizzato l'iPod. In questo periodo in cui spadroneggiano    prodotti elettronici da volantino a basso costo, sembra quasi impossibile che    vengano ancora realizzate periferiche di una tale qualità. Abbiamo la    sensazione che la Apple si sia guadagnata un altro premio "THG Editor's    Choice", con la sua terza serie di iPod. E' chiaramente il migliore della    sua categoria e di gran lunga più avanti dei suoi concorrenti, almeno    per il momento. L'iPod è uno dei migliori prodotti come architettura    e design che abbiamo mai recensito. Non siamo soliti dispensare questo tipo    di elogi, ma la Apple se li è guadagnati. Crediamo che al momento questo    sia il miglior lettore MP3, basato su hard disk, che il denaro possa comprare.

    L'iPod potrebbe non avere vita facile come in passato, considerando    le nuove sfide in agguato preparate da Creative e Philips. Il costo rimane ancora    un ostacolo importante per molti acquirenti. Con il prezzo consigliato di 399$    per l'unità da 15GB, è facile capire perchè molte persone    esitino a comprare un iPod. La Apple ha sempre saputo che il prezzo era troppo    alto rispetto ai concorrenti ma molti utenti sostengono che comprando Apple,    paghi un po' di più per un design e una facilità d'uso che non    otterresti con nessun altro prodotto. Se questo è vero, allora è    evidente che la Apple conosce bene cosa vuole chi cerca un lettore MP3 portatile    con hard disk. Dato che l'iPod continua ad essere da tempo una "gallina    dalle uova d'oro", sarà interessante vedere come la Apple risponderà    ai concorrenti che potrebbero potenzialmente sottrarle fette di mercato. Nel    frattempo, aspettiamo la quarta generazione di iPod, se mai uscirà. Non    riusciamo ad immaginare cosa potranno fare per migliorare quest'ultimo iPod.    Quanto potrà diventare piccolo? THG fa i complimenti ai team di ingegneri    e designer, per aver centrato un'altra volta il bersaglio. Ben fatto!"


    Bello quando parla di "prodotti da volantino a basso costo"....mi ricorda il metodo di vendita della maggior parte dei PC...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > [...]
    > Con il
    > prezzo consigliato di 399$    per l'unità da
    > 15GB, è facile capire perchè molte persone
    >   esitino a comprare un iPod.
    > [...]

    giusto per precisare che ora questo modello non c'è più:
    ora i modelli sono da 10, 20 e 40 GB.
    L'entry level costa 349 Euri.

    ciao
    non+autenticato
  • qualcosa di simile all'iPod (purtroppo copiato nelle fattezze e anche nel nome da questa ditta che lo produce... vabè affari loro...) e non apple, così anche chi vuole un arnesetto del genere con HD da 15 Giga può comprarselo senza dare soldi a Jobs che ce ne ha anche troppi.

    http://hardware.multiplayer.it/show.php3?img=/img_...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > qualcosa di simile all'iPod (purtroppo
    > copiato nelle fattezze e anche nel nome da
    > questa ditta che lo produce... vabè affari
    > loro...) e non apple, così anche chi vuole
    > un arnesetto del genere con HD da 15 Giga
    > può comprarselo senza dare soldi a Jobs che
    > ce ne ha anche troppi.
    >
    > http://hardware.multiplayer.it/show.php3?img=

    Senza trollate, ho visto molti hd portatili con lettore mp3 (o lettori mp3 con hd incorporato, se vogliamo) al mediaworld. Beh, molti forse no, un paio si. Cos'ha l'ipod in più?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > qualcosa di simile all'iPod (purtroppo
    > > copiato nelle fattezze e anche nel nome da
    > > questa ditta che lo produce... vabè affari
    > > loro...) e non apple, così anche chi vuole
    > > un arnesetto del genere con HD da 15 Giga
    > > può comprarselo senza dare soldi a Jobs
    > che
    > > ce ne ha anche troppi.
    > >
    > >
    > http://hardware.multiplayer.it/show.php3?img=
    >
    > Senza trollate, ho visto molti hd portatili
    > con lettore mp3 (o lettori mp3 con hd
    > incorporato, se vogliamo) al mediaworld.
    > Beh, molti forse no, un paio si. Cos'ha
    > l'ipod in più?


    L'usabilità, l'ingegnerizzazione (non ci sono comandi meccanici), le dimensioni, il peso ridotto, le possibilità extra (puoi avviarci un Mac...), in una parola la "qualità".
    La maggior parte degli iPod sono stati acquistati da utenti x86......
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > qualcosa di simile all'iPod (purtroppo
    > > > copiato nelle fattezze e anche nel
    > nome da
    > > > questa ditta che lo produce... vabè
    > affari
    > > > loro...) e non apple, così anche chi
    > vuole
    > > > un arnesetto del genere con HD da 15
    > Giga
    > > > può comprarselo senza dare soldi a Jobs
    > > che
    > > > ce ne ha anche troppi.
    > > >
    > > >
    > >
    > http://hardware.multiplayer.it/show.php3?img=
    > >
    > > Senza trollate, ho visto molti hd
    > portatili
    > > con lettore mp3 (o lettori mp3 con hd
    > > incorporato, se vogliamo) al mediaworld.
    > > Beh, molti forse no, un paio si. Cos'ha
    > > l'ipod in più?
    >
    >
    > L'usabilità, l'ingegnerizzazione (non ci
    > sono comandi meccanici), le dimensioni, il
    > peso ridotto, le possibilità extra (puoi
    > avviarci un Mac...), in una parola la
    > "qualità".
    > La maggior parte degli iPod sono stati
    > acquistati da utenti x86......

    Beh, quelli che ho visto io non hanno comandi meccanici, costano un botto anche loro... Insomma qualche funzione speciale?
    non+autenticato

  • > > L'usabilità, l'ingegnerizzazione (non ci
    > > sono comandi meccanici), le dimensioni, il
    > > peso ridotto, le possibilità extra (puoi
    > > avviarci un Mac...), in una parola la
    > > "qualità".
    > > La maggior parte degli iPod sono stati
    > > acquistati da utenti x86......
    >
    > Beh, quelli che ho visto io non hanno
    > comandi meccanici, costano un botto anche
    > loro... Insomma qualche funzione speciale?

    Mi autorispondo: ha la "ghiera sensibile al tocco", che nonostane il nome idiota è una ficataSorride ed ha anche qualche programmino stile appuntamenti calendario e giochi. Si possono rimpiazzare i programmi che ci sono? Aspetta mi pare di aver sentito...

    http://ipodlinux.sourceforge.net/

    Minchia! Sorride Questa è una vera feature... ecco una cosa che non potete fare con macosx: installarlo sull'ipod!

    E suppongo che una volta installato ci si possano mettere su server ssh per metterci i file criptati e simili Sorride Yup questo è un prodotto apple che comprerei molto volentieri!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > > L'usabilità, l'ingegnerizzazione (non
    > ci
    > > > sono comandi meccanici), le
    > dimensioni, il
    > > > peso ridotto, le possibilità extra
    > (puoi
    > > > avviarci un Mac...), in una parola la
    > > > "qualità".
    > > > La maggior parte degli iPod sono stati
    > > > acquistati da utenti x86......
    > >
    > > Beh, quelli che ho visto io non hanno
    > > comandi meccanici, costano un botto anche
    > > loro... Insomma qualche funzione speciale?
    >
    > Mi autorispondo: ha la "ghiera sensibile al
    > tocco", che nonostane il nome idiota è una
    > ficataSorride ed ha anche qualche programmino
    > stile appuntamenti calendario e giochi. Si
    > possono rimpiazzare i programmi che ci sono?
    > Aspetta mi pare di aver sentito...
    >
    > http://ipodlinux.sourceforge.net/
    >
    > Minchia! Sorride Questa è una vera feature...
    > ecco una cosa che non potete fare con
    > macosx: installarlo sull'ipod!


    Il mio iPod ha un OSX completo di FCP, Combustion, Photoshop e Soundtrack.
    Ti ricordo che il Mac ha da sempre la possibilità di boot da hd esterno....e senza passare pe il biosOcchiolino

    >
    > E suppongo che una volta installato ci si
    > possano mettere su server ssh per metterci i
    > file criptati e simili Sorride Yup questo è un
    > prodotto apple che comprerei molto
    > volentieri!

    uando vado a lavorare in studi esterni faccio il boot da iPod sulle loro macchine e ho il MIO sistema già configurato come mi pare, QUESTA è una bella cosa.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Il mio iPod ha un OSX completo di FCP,
    > Combustion, Photoshop e Soundtrack.
    > Ti ricordo che il Mac ha da sempre la
    > possibilità di boot da hd esterno....e senza
    > passare pe il biosOcchiolino

    il giorno che lo potrai fare davvero, ci sarà qualcuno che dirà che è più potente del P5 o dell'athlon magnumA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Il mio iPod ha un OSX completo di FCP,
    > > Combustion, Photoshop e Soundtrack.
    > > Ti ricordo che il Mac ha da sempre la
    > > possibilità di boot da hd esterno....e
    > senza
    > > passare pe il biosOcchiolino
    >
    > il giorno che lo potrai fare davvero, ci
    > sarà qualcuno che dirà che è più potente del
    > P5 o dell'athlon magnumA bocca aperta


    Sei rimasto alla linea di comandoOcchiolino con un iPod si può fare questo e altro....con OSX.
    Posso per esempio scaricarci libri interi in file di testo e leggerli in metropolitana mentre ascolto musica o addirittura farmeli "leggere" in audio dall'iPod stesso.
    Che tu losappia o meno il Mac può fare il boot da un disco esterno qualunque e iPod E' un HD firewire......il vantaggio nell'usarlo con un Mac è proprio questo: fare il boot sempre dal "proprio" sistema e dalle "proprie " applicazioni.
    Vado da un amico che non ha Photoshop? Attacco l'ipod al suo Mac e uso il MIO OSX con il MIO Photoshop.......senza installare niente sul suo Mac.....Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Il mio iPod ha un OSX completo di FCP,
    > > > Combustion, Photoshop e Soundtrack.
    > > > Ti ricordo che il Mac ha da sempre la
    > > > possibilità di boot da hd esterno....e
    > > senza
    > > > passare pe il biosOcchiolino
    > >
    > > il giorno che lo potrai fare davvero, ci
    > > sarà qualcuno che dirà che è più potente
    > del
    > > P5 o dell'athlon magnumA bocca aperta
    >
    >
    > Sei rimasto alla linea di comandoOcchiolino con un
    > iPod si può fare questo e altro....con OSX.
    > Posso per esempio scaricarci libri interi in
    > file di testo e leggerli in metropolitana
    > mentre ascolto musica o addirittura farmeli
    > "leggere" in audio dall'iPod stesso.
    > Che tu losappia o meno il Mac può fare il
    > boot da un disco esterno qualunque e iPod E'
    > un HD firewire......il vantaggio nell'usarlo
    > con un Mac è proprio questo: fare il boot
    > sempre dal "proprio" sistema e dalle
    > "proprie " applicazioni.
    > Vado da un amico che non ha Photoshop?
    > Attacco l'ipod al suo Mac e uso il MIO OSX
    > con il MIO Photoshop.......senza installare
    > niente sul suo Mac.....Occhiolino

    non parlare di queste cose che li confondi...loro dopo cercano i file win.ini e system.ini....e tutti i loro dll.

    ahahahhahahbububuuauauauauau
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non parlare di queste cose che li
    > confondi...loro dopo cercano i file win.ini
    > e system.ini....e tutti i loro dll.
    >
    > ahahahhahahbububuuauauauauau

    indubbiamente un grande intervento.
    non+autenticato

  • >
    > Sei rimasto alla linea di comandoOcchiolino con un
    > iPod si può fare questo e altro....con OSX.
    > Posso per esempio scaricarci libri interi in
    > file di testo e leggerli in metropolitana
    > mentre ascolto musica o addirittura farmeli
    > "leggere" in audio dall'iPod stesso.

    Fino qua, può fare tutto un palm o un palmare compaq, sono cose che esistono da anni, non è una novità dell'ipod, non mi sembra il caso di fare tante moine. Non so tuttavia se ci siano palmari e lettori mp3 integrati, questa è una ficata.

    > Che tu losappia o meno il Mac può fare il
    > boot da un disco esterno qualunque e iPod E'
    > un HD firewire......il vantaggio nell'usarlo
    > con un Mac è proprio questo: fare il boot
    > sempre dal "proprio" sistema e dalle
    > "proprie " applicazioni.

    Anche con linux lo puoi fare, e lo puoi fare anche da cd, salvando solo i dati sensibili (impostazioni e desktop) su un media riscrivibile. In questo modo puoi avere un cd per gli apple, uno per gli x86, e fare il boot su entrambi i sistemi con i tuoi programmi e i tuoi dati.

    > Vado da un amico che non ha Photoshop?
    > Attacco l'ipod al suo Mac e uso il MIO OSX
    > con il MIO Photoshop.......senza installare
    > niente sul suo Mac.....Occhiolino

    E SE L'AMICO HA un pc? Nessun problema! Basta iscriversi al circolo degli utenti apple e fare amicizia solo con loro!
    L
    non+autenticato
  • quardate la vostra tecnologia iPix quanto costa...

    http://www.vrphotography.com/data/pages/casestudie...

    e tutto questo per avere una qualità scadente e una realta distorta!!!

    buffoni
    almeno imparate a scegliere gli strumenti seri per lavorare.

    bububuuauauububuuuauauuauauaua
    troll che non siete altro
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > quardate la vostra tecnologia iPix quanto
    > costa...
    >
    > http://www.vrphotography.com/data/pages/cases
    >
    > e tutto questo per avere una qualità
    > scadente e una realta distorta!!!
    >
    > buffoni
    > almeno imparate a scegliere gli strumenti
    > seri per lavorare.
    >
    > bububuuauauububuuuauauuauauaua
    > troll che non siete altro

    Tutti i pcuser usano ipix? Sei un troll
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > quardate la vostra tecnologia iPix quanto
    > costa...
    >
    > http://www.vrphotography.com/data/pages/cases
    >
    > e tutto questo per avere una qualità
    > scadente e una realta distorta!!!
    >
    > buffoni
    > almeno imparate a scegliere gli strumenti
    > seri per lavorare.
    >
    > bububuuauauububuuuauauuauauaua
    > troll che non siete altro

    http://www.vrsdigit.com/Ipix.Tour.Virtuali.asp
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > quardate la vostra tecnologia iPix quanto
    > > costa...
    > >
    > >
    > http://www.vrphotography.com/data/pages/cases
    > >
    > > e tutto questo per avere una qualità
    > > scadente e una realta distorta!!!
    > >
    > > buffoni
    > > almeno imparate a scegliere gli strumenti
    > > seri per lavorare.
    > >
    > > bububuuauauububuuuauauuauauaua
    > > troll che non siete altro
    >
    > http://www.vrsdigit.com/Ipix.Tour.Virtuali.as

    senti ho capito che utilizzi ipix...ma come ti ho dimostrato non mi interessa e la qualità é parecchio inferiore a QTVR.
    quindi amici come prima...
    :)

    http://www.sydneyoperahouse.com/virtual_tour/vrtou...

    non+autenticato
  • > ma come
    > ti ho dimostrato non mi interessa e la
    > qualità é parecchio inferiore a QTVR.

    hai dimostrato il piffero
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > ma come
    > > ti ho dimostrato non mi interessa e la
    > > qualità é parecchio inferiore a QTVR.
    >
    > hai dimostrato il piffero

    http://www.sydneyoperahouse.com/virtual_tour/vrtou...

    e tu cosa stai dimostrando? di non essere in grado di capire...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > > ma come
    > > > ti ho dimostrato non mi interessa e la
    > > > qualità é parecchio inferiore a QTVR.
    > >
    > > hai dimostrato il piffero
    >
    > http://www.sydneyoperahouse.com/virtual_tour/
    >
    > e tu cosa stai dimostrando? di non essere in
    > grado di capire...

    facile risponderti:
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4355...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > ma come
    > > ti ho dimostrato non mi interessa e la
    > > qualità é parecchio inferiore a QTVR.
    >
    > hai dimostrato il piffero

    leggi questo che é meglio...

    Pacco in vista per Windows XP
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=45218

    invece di scrivere stupidate..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > leggi questo che é meglio...
    >
    > Pacco in vista per Windows XP
    > http://punto-informatico.it/p.asp?i=45218
    >
    > invece di scrivere stupidate..

    quindi ?

    è gratis e risolve tutti i problemi di XP scoperti fino ad ora.
    cosa è una sfida ? un insulto ? una dimostrazione di cosa ?

    il tuo OSX è stato LUMACA, poi GIAGUARO e ora PANTERA e ancora non è perfetto...

    BENVENUTO NEL MONDO REALE FATTO DI APPLICATIVI SCRITTI DA ESSERI UMANI.

    PS.: Non chè i mac os vecchi non fossero bacati, anzi... a te non lo dicevano e chi lo sapeva non lo diceva alla concorrenza... e tutti ad urlare il miracolo ghghghg...

    PPS.: vai a letto che domattina devi correre a prendere i soldi in banca per comperare panther.
    non+autenticato
  • Ho notato in questi forum che gli utenti apple spesso sostengono che il computer non va assemblato, che ad assemblare si può solo sbagliare perchè non si è ingegneri hardware ecc. ecc. Ma la notizia su repubblica mi ha ricordato un particolare: ve lo ricordate come hanno cominciato Steve Jobs e "Captain Crunch" (come sarebbe a dire chi è costui?). Hanno cominciato proprio *** s m a n e t t a n d o *** con l'assemblaggio. Allora smettete di dare dei deficienti a chi ha una visione diversa dalla vostra e la gbit preferisce comprarla a parte e montarsela da solo, e magari cambiare pezzi ogni sei mesi. Lui fa una cosa molto semplice: "think different", non dal mondo, ma da voi. Ok? E postate un po' nella gara degli insulti, che cavolo! Che il primo premio è un insulto speciale specialeSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ho notato in questi forum che gli utenti
    > apple spesso sostengono che il computer non
    > va assemblato, che ad assemblare si può solo
    > sbagliare perchè non si è ingegneri hardware
    > ecc. ecc.


    Personalmente ho sempre detto che lo sbaglio sta nel paragonare i pressi di un Apple con quelli di un assemblato.
    Il prezzo di Apple dovrebbe essere misurato con quello di altri marchi, come IBM, Dell, HP etc....
    Comunque converrai con me che la stragrande maggioranza di cquelli che si montano il PC da soli non ne capiscono una mazza e solo perché sono riusciti a non far andare in conflitto una scheda audio si credono hackers....ecco, di "sboroni" di questo tipo nel mondo Mac non ne esistono.


    Ma la notizia su repubblica mi ha
    > ricordato un particolare: ve lo ricordate
    > come hanno cominciato Steve Jobs e "Captain
    > Crunch" (come sarebbe a dire chi è
    > costui?). Hanno cominciato proprio *** s m
    > a n e t t a n d o *** con l'assemblaggio.


    Lascia stare Captain Crunch che aveva altri "hobby"......chi "assemblava" era il Woz ma non era certo l'assemblaggio che intendi tu oggi, lì si trattava di mettere mano al saldatore.....e i Personal Computer NON esistevano, per forza di cose chi avesse voluto un computer doveva "costruirselo" con parti prese qua e la, certo non in negozio.....




    > Allora smettete di dare dei deficienti a chi
    > ha una visione diversa dalla vostra e la
    > gbit preferisce comprarla a parte e
    > montarsela da solo, e magari cambiare pezzi
    > ogni sei mesi. Lui fa una cosa molto
    > semplice: "think different", non dal mondo,
    > ma da voi.


    In Italia ci sono 95 persone che comprano bandoni assemblati con Windoze e 4 che comprano un Mac, per quanto l'italiano sia ormai una lingua morta, "differente" significa: che esula dalla norma. I 95 bandonari certo non "esulano" una cippa di ca770.
    Quello che trovo ridicolo nell'assemblaggio è che la motivazione ultima è solo il prezzo d'acquisto, sensibilmente inferiore a quello della stessa macchina "marchiata", chi farebbe la stessa cosa con qualunque altro bene di consumo?
    Assembleresti un'auto o un frigorifero? Certo che no, con i risultati medi che vedo in giro ti schianteresti contro un albero e mangeresti gelato arrosto.
    Peò si continua (sopratutto in Italia) ad assemblare PC a ca770 di cane, a dire che sono "delle bestie" e a vantarsi (strano 'sto fatto) di avere speso 15000 Euro per una Ducati da usare solo per andare al bar.....irrinunciabile anche cambiare cellulare ogni mese.
    Poi però raccontate che siete riusciti ad assemblare "tutto da soli" un piccì da un milione di MHz con 200 Euro.....

    Ok? E postate un po' nella gara
    > degli insulti, che cavolo! Che il primo
    > premio è un insulto speciale specialeSorride

    lo dedico a tutti i troll come te.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > In Italia ci sono 95 persone che comprano
    > bandoni assemblati con Windoze e 4 che

    ti cambia tanto dire "pc" ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    ......
    > Comunque converrai con me che la stragrande
    > maggioranza di cquelli che si montano il PC
    > da soli non ne capiscono una mazza e solo
    > perché sono riusciti a non far andare in
    > conflitto una scheda audio si credono
    > hackers....ecco, di "sboroni" di questo tipo
    > nel mondo Mac non ne esistono.

    Mah.... mi chiedo che rischi di conflitto ci possano essere ad infilare una scheda in uno slot... L'unico conflitto che mi viene in mente è che lo slot sia già occupato....

    Comunque penso che l'autore del post originale (che non sono io) si riferisse proprio ad atteggiamenti di questo genere.

    In ogni caso il 99% dei PC assemblati sono assemblati da specialisti e venduti interi. Se gli assemblati costano meno dei computer di marca, offrono maggiore flessibilità e vanno altrettanto bene non vedo cosa ci sia di male.

    ......
    > > Allora smettete di dare dei deficienti a
    > chi
    > > ha una visione diversa dalla vostra e la
    > > gbit preferisce comprarla a parte e
    > > montarsela da solo, e magari cambiare
    > pezzi
    > > ogni sei mesi. Lui fa una cosa molto
    > > semplice: "think different", non dal
    > mondo,
    > > ma da voi.
    >
    >
    > In Italia ci sono 95 persone che comprano
    > bandoni assemblati con Windoze e 4 che
    > comprano un Mac, per quanto l'italiano sia
    > ormai una lingua morta, "differente"
    > significa: che esula dalla norma. I 95
    > bandonari certo non "esulano" una cippa di
    > ca770.

    I 95 "bandonari" come li chiami tu, si dividono in 94 acquirenti di PC assemblati e 1 che acquista i pezzi e si monta il PC. Questo esula dalla norma dei 99 utenti che comprano un PC intero. A me sembra evidente....

    > Quello che trovo ridicolo nell'assemblaggio
    > è che la motivazione ultima è solo il prezzo
    > d'acquisto, sensibilmente inferiore a quello
    > della stessa macchina "marchiata", chi

    Veramente una cosa ridicola.....

    A prescindere poi che non è vero, visto che in un assemblato puoi scegliere tutti i pezzi uno per uno, mentre in un PC di marca no.

    > farebbe la stessa cosa con qualunque altro
    > bene di consumo?

    Vediamo.....

    Gli impianti stereo si comprano a pezzi (tolti ovviamente i compattoni).

    Le cucine componibili si comprano a pezzi (ti scegli la struttura e tutti gli elettrodomenstici uno per uno).

    Il vestiario si compra a pezzi (mica vai in un negozio e chiedi l'abbigliamento completo dal berretto alle scarpe..).

    Le macchine fotografiche di qualità si comprano a pezzi (ti scegli il corpo, gli obiettivi, il flash, ecc. ecc.).

    Le bici di un certo livello si comprano a pezzi.

    Gli sci si comprano a pezzi (assi e attacchi).

    E potrei continuare...

    Per tutti questi oggetti poi puoi decidere se farti assemblare il tutto da qualcuno (in genere il negoziante) oppure assemblartelo tu.

    Ci sono alcuni oggetti progettati per essere assemblati ed altri no, visto che tutti i componenti sono progettati per funzionare al meglio fra di loro e non sono previste specifiche standarizzate di interfacciamento.

    Quindi i tuoi esempi dell'auto e del frigorifero sono del tutto inconsistenti.

    Apple, HP, IBM, Dell & C. non sono altro che degli assemblatori un po' più grandi degli altri.

    Esattamente come quando compri una cucina Scavolini, che poi quando la guardi meglio ti accorgi che gli elettrodomestici sono Rex o Ariston, il lavandino è della Franke, la struttura è fatta in qualche scantinato probabilmente in un paese dell'est e le antine sono fatte da qualche falegname che lavora a commessa. A questo punto se vai da un artigiano o da una piccola azienda riesci sicuramente a risparmiare e probabilmente anche ad avere una cucina migliore. Se poi invece a te interessa solo la targhetta "Scavolini"....


    > Ok? E postate un po' nella gara
    > > degli insulti, che cavolo! Che il primo
    > > premio è un insulto speciale specialeSorride
    >
    > lo dedico a tutti i troll come te.

    Occhio solo a non cadere anche tu nella categoria dei troll...
    TeX
    957

  • > I 95 "bandonari" come li chiami tu, si
    > dividono in 94 acquirenti di PC assemblati e
    > 1 che acquista i pezzi e si monta il PC.
    > Questo esula dalla norma dei 99 utenti che
    > comprano un PC intero. A me sembra
    > evidente....

    Tu hai capito quello che volevo direSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: TeX
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >   
    > ......
    > > Comunque converrai con me che la
    > stragrande
    > > maggioranza di cquelli che si montano il
    > PC
    > > da soli non ne capiscono una mazza e solo
    > > perché sono riusciti a non far andare in
    > > conflitto una scheda audio si credono
    > > hackers....ecco, di "sboroni" di questo
    > tipo
    > > nel mondo Mac non ne esistono.
    >
    > Mah.... mi chiedo che rischi di conflitto ci
    > possano essere ad infilare una scheda in uno
    > slot... L'unico conflitto che mi viene in
    > mente è che lo slot sia già occupato....


    E' quello che mi chiedo anch'io ma mio cognato (non mio cuggino...) ha "scoperto" che la sua nuova scheda video va in conflitto con la vecchia scheda audio. Per risolvere ha cambiato scheda audio e motherboard....
    Tu sei uno "bravo" spiegami perché aveva una finestra (Windows) con dei punti esclamativi gialli e il PC non suonava più......fino a freezarsi, niente bsod, solo un freeze totale del sistema....


    > > Quello che trovo ridicolo
    > nell'assemblaggio
    > > è che la motivazione ultima è solo il
    > prezzo
    > > d'acquisto, sensibilmente inferiore a
    > quello
    > > della stessa macchina "marchiata", chi
    >
    > Veramente una cosa ridicola.....
    >
    > A prescindere poi che non è vero, visto che
    > in un assemblato puoi scegliere tutti i
    > pezzi uno per uno, mentre in un PC di marca
    > no.
    >
    > > farebbe la stessa cosa con qualunque altro
    > > bene di consumo?
    >
    > Vediamo.....
    >
    > Gli impianti stereo si comprano a pezzi
    > (tolti ovviamente i compattoni).
    >

    Un ampli finale, un giradischi, un cd player sono macchine complete! Assemblare significa che di un cd player compri separatamente la meccanica, la MoBo, il display etc......non diciamo cavolate,


    > Le cucine componibili si comprano a pezzi
    > (ti scegli la struttura e tutti gli
    > elettrodomenstici uno per uno).


    Tu hai i pensili diversi? Uno giallo di formica, uno rosso di legno e così via o sono tutti uguali nel colore e nello stile?
    Gli elettrodomestici sono macchine complete! Assemblati un frigorifero vai....


    >
    > Il vestiario si compra a pezzi (mica vai in
    > un negozio e chiedi l'abbigliamento completo
    > dal berretto alle scarpe..).


    Assemblare..... forse non conosci neanche il senso che questa parola ha assunto nel campo dei pc, l'equivalente sartebbe che per una camicia compro la stoffa da una parte e i bottoni da un'altra.
    Assemblati i pantaloni vai.




    >
    > Le macchine fotografiche di qualità si
    > comprano a pezzi (ti scegli il corpo, gli
    > obiettivi, il flash, ecc. ecc.).

    Su una Nikon metterò sempre e comunque ottiche Nikon, su una Leica metterò ottiche Leitz e così via.
    Se fossero come i PC metteresti ottiche "Truzzon" su corpi macchina Canon.....



    >
    > Le bici di un certo livello si comprano a
    > pezzi.
    >


    Le mie bici sono costruite da un artigiano modenese. Fa tutto lui tranne i particolari di gross industrializzazione come le gomme e i dischi freno. Esattamente come le aziende automobilistiche non fanno tutto all'interno della stessa fabbrica, la Fiat per esempio compra i cruscotti alla marelli.
    Prova ad assemblarti un'auto vai....



    > Gli sci si comprano a pezzi (assi e
    > attacchi).

    Aridaje......gli sci sono UNA cosa, gli attacchi UN'ALTRA. Prova ad assemblare gli scarponi prendendo le scocche da un produttore e le chiusure da un altro vai.


    >
    > E potrei continuare...
    >
    > Per tutti questi oggetti poi puoi decidere
    > se farti assemblare il tutto da qualcuno (in
    > genere il negoziante) oppure assemblartelo
    > tu.
    >


    Il PC è l'unico esempio di assemblaggio vero e proprio fatto da gente che "pensa" di essere competente solo per aver letto 3 numeri di PCMag......
    Mio cognato fa l'antiMac da una vita ma negli ultimi 5 anni con i suoi bandoni (perennemente aperti) ha speso più di me e non riesce altro che a misurarsi le temperature delle cpu........


    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: TeX
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > >   
    > > ......
    > > > Comunque converrai con me che la
    > > stragrande
    > > > maggioranza di cquelli che si montano
    > il
    > > PC
    > > > da soli non ne capiscono una mazza e
    > solo
    > > > perché sono riusciti a non far andare
    > in
    > > > conflitto una scheda audio si credono
    > > > hackers....ecco, di "sboroni" di questo
    > > tipo
    > > > nel mondo Mac non ne esistono.
    > >
    > > Mah.... mi chiedo che rischi di conflitto
    > ci
    > > possano essere ad infilare una scheda in
    > uno
    > > slot... L'unico conflitto che mi viene in
    > > mente è che lo slot sia già occupato....
    >
    >
    > E' quello che mi chiedo anch'io ma mio
    > cognato (non mio cuggino...) ha "scoperto"
    > che la sua nuova scheda video va in
    > conflitto con la vecchia scheda audio. Per
    > risolvere ha cambiato scheda audio e
    > motherboard....
    > Tu sei uno "bravo" spiegami perché aveva una
    > finestra (Windows) con dei punti esclamativi
    > gialli e il PC non suonava più......fino a
    > freezarsi, niente bsod, solo un freeze
    > totale del sistema....
    >
    >
    > > > Quello che trovo ridicolo
    > > nell'assemblaggio
    > > > è che la motivazione ultima è solo il
    > > prezzo
    > > > d'acquisto, sensibilmente inferiore a
    > > quello
    > > > della stessa macchina "marchiata", chi
    > >
    > > Veramente una cosa ridicola.....
    > >
    > > A prescindere poi che non è vero, visto
    > che
    > > in un assemblato puoi scegliere tutti i
    > > pezzi uno per uno, mentre in un PC di
    > marca
    > > no.
    > >
    > > > farebbe la stessa cosa con qualunque
    > altro
    > > > bene di consumo?
    > >
    > > Vediamo.....
    > >
    > > Gli impianti stereo si comprano a pezzi
    > > (tolti ovviamente i compattoni).
    > >
    >
    > Un ampli finale, un giradischi, un cd player
    > sono macchine complete! Assemblare significa
    > che di un cd player compri separatamente la
    > meccanica, la MoBo, il display etc......non
    > diciamo cavolate,
    >
    >
    > > Le cucine componibili si comprano a pezzi
    > > (ti scegli la struttura e tutti gli
    > > elettrodomenstici uno per uno).
    >
    >
    > Tu hai i pensili diversi? Uno giallo di
    > formica, uno rosso di legno e così via o
    > sono tutti uguali nel colore e nello stile?
    > Gli elettrodomestici sono macchine complete!
    > Assemblati un frigorifero vai....
    >
    >
    > >
    > > Il vestiario si compra a pezzi (mica vai
    > in
    > > un negozio e chiedi l'abbigliamento
    > completo
    > > dal berretto alle scarpe..).
    >
    >
    > Assemblare..... forse non conosci neanche il
    > senso che questa parola ha assunto nel campo
    > dei pc, l'equivalente sartebbe che per una
    > camicia compro la stoffa da una parte e i
    > bottoni da un'altra.
    > Assemblati i pantaloni vai.
    >
    >
    >
    >
    > >
    > > Le macchine fotografiche di qualità si
    > > comprano a pezzi (ti scegli il corpo, gli
    > > obiettivi, il flash, ecc. ecc.).
    >
    > Su una Nikon metterò sempre e comunque
    > ottiche Nikon, su una Leica metterò ottiche
    > Leitz e così via.
    > Se fossero come i PC metteresti ottiche
    > "Truzzon" su corpi macchina Canon.....
    >
    >
    >
    > >
    > > Le bici di un certo livello si comprano a
    > > pezzi.
    > >
    >
    >
    > Le mie bici sono costruite da un artigiano
    > modenese. Fa tutto lui tranne i particolari
    > di gross industrializzazione come le gomme e
    > i dischi freno. Esattamente come le aziende
    > automobilistiche non fanno tutto all'interno
    > della stessa fabbrica, la Fiat per esempio
    > compra i cruscotti alla marelli.
    > Prova ad assemblarti un'auto vai....
    >
    >
    >
    > > Gli sci si comprano a pezzi (assi e
    > > attacchi).
    >
    > Aridaje......gli sci sono UNA cosa, gli
    > attacchi UN'ALTRA. Prova ad assemblare gli
    > scarponi prendendo le scocche da un
    > produttore e le chiusure da un altro vai.
    >
    >
    > >
    > > E potrei continuare...
    > >
    > > Per tutti questi oggetti poi puoi decidere
    > > se farti assemblare il tutto da qualcuno
    > (in
    > > genere il negoziante) oppure assemblartelo
    > > tu.
    > >
    >
    >
    > Il PC è l'unico esempio di assemblaggio vero
    > e proprio fatto da gente che "pensa" di
    > essere competente solo per aver letto 3
    > numeri di PCMag......
    > Mio cognato fa l'antiMac da una vita ma
    > negli ultimi 5 anni con i suoi bandoni
    > (perennemente aperti) ha speso più di me e
    > non riesce altro che a misurarsi le
    > temperature delle cpu........
    >
    >
    > ciao


    esatto hai perfettamente ragione....
    possono mettere tutto quello che vogliono ma poi per riuscire a lavorare devono spendere una cifra assurda.
    :)
    non+autenticato

  • > esatto hai perfettamente ragione....
    > possono mettere tutto quello che vogliono ma
    > poi per riuscire a lavorare devono spendere
    > una cifra assurda.
    > Sorride

    Siete dei troll. Molta gente ha un assemblato senza avere problemi, è più che ovvio. Gli assemblatori di solito sono gente qualificata, che ha le competenze anche per consigliare il cliente, ma lasciandogli un margine di scelta.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > esatto hai perfettamente ragione....
    > > possono mettere tutto quello che vogliono
    > ma
    > > poi per riuscire a lavorare devono
    > spendere
    > > una cifra assurda.
    > > Sorride
    >
    > Siete dei troll. Molta gente ha un
    > assemblato senza avere problemi, è più che
    > ovvio. Gli assemblatori di solito sono gente
    > qualificata, che ha le competenze anche per
    > consigliare il cliente, ma lasciandogli un
    > margine di scelta.


    Non dire così che mi ferisci...... gli assemblatori sono persone comuni che decidono di aprire un negozio senza nessun'altra preparazione che non quella di avere in casa un PC.
    La stragrande maggioranza degli assemblatori consiglia processori PIV@3GHz e schede grafiche da urlo a gente che userà il PC per scrivere con Word (piratato direttamente dall'assemblatore) e navigare in internet.
    Commercianti.
    non+autenticato

  • >
    > Non dire così che mi ferisci...... gli
    > assemblatori sono persone comuni che
    > decidono di aprire un negozio senza
    > nessun'altra preparazione che non quella di
    > avere in casa un PC.

    Esistono assemblatori certificati iso9002. Tra l'altro nella mia città il meno caro in assoluto è certificato (e si vede dai lavori che fa).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Esistono assemblatori certificati iso9002.
    > Tra l'altro nella mia città il meno caro in
    > assoluto è certificato (e si vede dai lavori
    > che fa).

    con i macchisti prevenuti che generalizzano.

    NON GLI RISPONDETE PIU'
    NON GLI DATE SPAGO
    NON LI CONSIDERATE, E PULIAMO STO FORUM DA STI POST DEL CA22O
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 32 discussioni)