Antistress antiarabo? Gaffe per Windows

Nella versione di Windows2000 del correttore ortografico francese, quando si scrive la parola "anti-stress" viene suggerito, come termine sostitutivo, "anti-arab". Ooooops

Parigi - Questo è uno di quei bug che fanno sorridere. Sia perché si tratta di bug comici in sé sia perché suscitano reazioni "sopra le righe" di chi li ha realizzati o di terze parti. Ed è il caso del bug riscontrato nelle scorse ore per il correttore ortografico di Microsoft Windows2000 versione francese. Se si scrive "anti-stress" il sistema suggerisce un'alternativa "imbarazzante", ovvero "anti-arab".

Microsoft ha già annunciato che sta lavorando sul problema e che entro poche settimane sarà rilasciato un patch che verrà proposto gratuitamente a tutti coloro che hanno installato quel correttore ortografico. Il direttore della divisione EMEA di Microsoft si è trovato costretto a dichiarare: "Microsoft è molto spiacente per questo. Siamo molto sensibili a ciò che può offendere e con profondo rispetto vogliamo agire per impedire che qualcuno si possa offendere. Microsoft non ha problemi con il mondo arabo; noi investiamo in sistemi in lingua araba e nei paesi arabi. I nostri sviluppatori stanno lavorando su questo e in poche settimane ci lasceremo questo incidente alle spalle".

Naturalmente c'è anche chi ha preso l'occasione al balzo per farsi pubblicità. L'organizzazione francese nazionale del commercio CFDT ha denunciato Microsoft per razzismo: "poiché non può trascinare l'azienda in tribunale da sola, CFDT sta informando della cosa tutte le associazioni antirazziste. Noi sosterremo qualsiasi azione queste vogliano intraprendere".

Il bug, va precisato, non è nel dizionario ("thesaurus") ma proprio nel correttore ortografico. Dicono alla Microsoft: "potrebbe essere peggio, non vogliamo offrire un sinonimo di anti-stress ma solo aiutare chi scrive a risolvere un problema di spelling".
1 Commenti alla Notizia Antistress antiarabo? Gaffe per Windows
Ordina