Alfonso Maruccia

Oracle e HP, guerra di carte

La querelle legale tra supporter (HP) e nemici di Itanium (Oracle) si avvia verso la fase dibattimentale vera e propria, e nel mentre i due avversarsi si danno battaglia a colpi di documenti

Roma - L'architettura Itanium di Intel era davvero alla fine della sua vita tecnologica e commerciale come da tempo sostiene Oracle? In attesa di conoscere la verità processuale sulla questione che vede contrapposte HP e la succitata Oracle, i due colossi tecnologici fanno opera di convincimento sul mercato rilasciando documentazione a supporto della rispettiva causa pro o anti-Itanium.

Il processo vero e proprio sarà celebrato nel corso delle prossime settimane con testimoni eccellenti come il CEO di Intel Paul Otellini, ma ora è tempo di farsi la propria idea sulla faccenda grazie al gran numero di documenti forniti alla corte e resi pubblici.

Oracle distribuisce i documenti sin qui forniti da HP, e piuttosto che al processo pensa a diffondere l'idea che Itanium sia una tecnologia finita - come lo sarebbe stata già da anni se HP non avesse continuato a finanziare la produzione dei microchip a opera di Intel.
Che Itanium sia una tecnologia defunta o meno è evidentemente un fatto poco significativo, se si considera che dall'avvio della querelle legale il numero di server HP basati su architettura IA-64 venduti si è ridotto di quasi un quarto.

Itanium sarebbe insomma già un cavallo morto, nondimeno HP risponde alla mossa di Oracle rilasciando a sua volta documenti che dimostrerebbero la "aggressività" di Intel nello sviluppo dell'architettura e persino la scarsa opinione dei responsabili vendite di Oracle sull'hardware Sun.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessOracle e HP, il giudice accontenta tuttiLa prima sentenza nella lunga diatriba tra i due colossi statunitensi sul supporto dell'architettura Itanium è a sfavore di Oracle. Che però si dice contenta di poter svelare al mondo la verità sul futuro della tecnologia IA-64
2 Commenti alla Notizia Oracle e HP, guerra di carte
Ordina
  • Fatto sta, che HP-UX (su Itanium) è l'OS meno delicato che ci sia, lo puoi martellare, rabberciare, trattare malissimo, ma lui continua imperterrito nel suo lavoro.
    Tutto ciò non vuol dire che sia il migliore, ma sicuramente il meno problematico "da far andare", chi ci lavora sa cosa intendo..!
    non+autenticato
  • sono perfettametne daccordo , a oracle da fastidio propio questo, lei non vuole piu sostenere una cpu dela concorrenza da quando si è comprata sun e quindi ha il know how per proporre i suoi prodotti sviluppati in casa, l'oracle sta fecendo solo i suoi interessi in questo momento IMHO lo sta fecendo in maniera troppo sporca e al limite dello scandaloso ma da un punto di vista commerciale ha ragione.
    non+autenticato