Gabriella Tesoro

USA, filmare la polizia si può

Il Dipartimento di Giustizia afferma che le forze dell'ordine non possono impedire ai cittadini di riprenderne le azioni in pubblico. Nel nome della trasparenza

Roma - Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha affermato che i cittadini statunitensi hanno il diritto di riprendere gli agenti di polizia mentre esercitano le loro pubbliche funzioni. Tale dichiarazione arriva in seguito a una lettera giunta al Dipartimento di Polizia di Baltimora e inviata da Jonathan Smith, a capo della sezione speciale del Dipartimento di Giustizia dedicato alle controversie.

La vicenda ha origini lo scorso anno, quando il Dipartimento di Polizia di Baltimora emanò una direttiva che permetteva ai cittadini di filmare gli agenti. A quanto sembra però, i poliziotti hanno continuato a impedire le registrazioni, tant'è che ne è nata una causa civile: Christopher Sharp ha denunciato l'intero Dipartimento di Baltimora perché, nel maggio 2010, gli agenti cercarono, sequestrarono e cancellarono dal suo cellulare le immagini che ritraevano gli agenti mentre arrestavano un suo amico.

Ora, nella lettera di undici pagine, Smith, in qualità di dirigente del Dipartimento di Giustizia, si rivolge ai dipendenti di Baltimora e intima agli agenti di rispettare i diritti dei cittadini in base al Primo Emendamento. Smith ritiene che riprendere le azioni delle forze dell'ordine permette di creare fiducia nei confronti dei reparti di polizia, di garantire la sicurezza pubblica e di promuovere l'accesso al pubblico alle informazioni necessarie per mantenere responsabili i governi. Un agente di polizia, dunque, non deve impedire la registrazione, né deve sequestrare o distruggere i filmati, in quanto violerebbe anche il Quarto e il Quattordicesimo Emendamento.
Il duro richiamo del Dipartimento di Giustizia arriva in seguito a una serie di richieste di intervento fatte da diverse organizzazioni per i diritti civili che lamentavano le brutali maniere delle forze dell'ordine. In particolare, le organizzazioni affermavano che da quando è nato il movimento di Occupy Wall Street i poliziotti hanno arrestato decine di giornalisti e attivisti semplicemente perché cercavano di documentare le proteste.

Gabriella Tesoro
Notizie collegate
6 Commenti alla Notizia USA, filmare la polizia si può
Ordina
  • Evviva i garantisti a tutti i costi, i difensori dei diritti civili (dei loro amici delinquenti anarchici) e anche della corte suprema degli Stati Uniti dell' Anarchia. Occhiolino
    Tutto questo andrà a discapito di chi? Non certo delle forze di polizia, perchè ad un certo punto, visto lo stato delle cose, loro se ne possono pure fregare, correndo quindi minori rischi.
    Tutto questo andrà a discapito della gente onesta, che non commette crimini e che non va in giro a fare sommosse e atti di vandalismo.
    Avanti così e vivremo in una società (anarchica!) sempre migliore...A bocca aperta
    non+autenticato
  • Le faccine sono un po' confuse, non capisco se stai scherzando.

    Un poliziotto garantisce la sicurezza e il rispetto della legge, filmare le sue gesta non può che migliorare la fiducia del cittadino nelle istituzioni.

    A meno che, come in ogni istituzione, non vi siano mele marce anche nella polizia. In tal caso la registrazione mette in luce tali comportamenti, a vantaggio del corpo di polizia che individua comportamenti non conformi all'uniforme.

    In entrambi i casi l'immagine della polizia esce rinforzata dalla trasparenza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Talking Head
    > Un poliziotto garantisce la sicurezza e il
    > rispetto della legge, filmare le sue gesta non
    > può che migliorare la fiducia del cittadino nelle
    > istituzioni.
    >
    > A meno che, come in ogni istituzione, non vi
    > siano mele marce anche nella polizia. In tal caso
    > la registrazione mette in luce tali
    > comportamenti, a vantaggio del corpo di polizia
    > che individua comportamenti non conformi
    > all'uniforme.
    >
    > In entrambi i casi l'immagine della polizia esce
    > rinforzata dalla trasparenza.

    A meno che i comportamenti illegali ed impuniti non siano il modus operandi usuale di troppi celerini. Indiavolato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pred.
    > Evviva i garantisti a tutti i costi, i difensori
    > dei diritti civili (dei loro amici delinquenti
    > anarchici) e anche della corte suprema degli
    > Stati Uniti dell' Anarchia.
    >Occhiolino
    > Tutto questo andrà a discapito di chi? Non certo
    > delle forze di polizia, perchè ad un certo punto,
    > visto lo stato delle cose, loro se ne possono
    > pure fregare, correndo quindi minori
    > rischi.
    > Tutto questo andrà a discapito della gente
    > onesta, che non commette crimini e che non va in
    > giro a fare sommosse e atti di
    > vandalismo.
    > Avanti così e vivremo in una società (anarchica!)
    > sempre migliore...
    >A bocca aperta
    Se vuoi in itaGlia di film sulla polizia ne fanno già tanti, vedi i fattacci del G8 a GenovaArrabbiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pred.
    > Evviva i garantisti a tutti i costi, i difensori
    > dei diritti civili (dei loro amici delinquenti
    > anarchici) e anche della corte suprema degli
    > Stati Uniti dell' Anarchia.
    >Occhiolino
    > Tutto questo andrà a discapito di chi? Non certo
    > delle forze di polizia, perchè ad un certo punto,
    > visto lo stato delle cose, loro se ne possono
    > pure fregare, correndo quindi minori
    > rischi.
    > Tutto questo andrà a discapito della gente
    > onesta, che non commette crimini e che non va in
    > giro a fare sommosse e atti di
    > vandalismo.
    > Avanti così e vivremo in una società (anarchica!)
    > sempre migliore...
    >A bocca aperta

    Non l'ho mica capito cosa intendi dire...
    Non che abbia letto l'articolo eh
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Pred.
    > > Evviva i garantisti a tutti i costi, i
    > difensori
    > > dei diritti civili (dei loro amici
    > delinquenti
    > > anarchici) e anche della corte suprema degli
    > > Stati Uniti dell' Anarchia.
    > >Occhiolino
    > > Tutto questo andrà a discapito di chi? Non
    > certo
    > > delle forze di polizia, perchè ad un certo
    > punto,
    > > visto lo stato delle cose, loro se ne possono
    > > pure fregare, correndo quindi minori
    > > rischi.
    > > Tutto questo andrà a discapito della gente
    > > onesta, che non commette crimini e che non
    > va
    > in
    > > giro a fare sommosse e atti di
    > > vandalismo.
    > > Avanti così e vivremo in una società
    > (anarchica!)
    > > sempre migliore...
    > >A bocca aperta
    >
    > Non l'ho mica capito cosa intendi dire...
    > Non che abbia letto l'articolo eh
    Non ti preoccupare... neanche lui ha capito cosa vuole dire!
    non+autenticato