Roberto Pulito

Tablet da S a XXL per Windows 8

Steve Ballmer si trastullerebbe con un prototipo da 80 pollici nel suo ufficio. Dell pensa ai comuni mortali, e prepara un 10 pollici con Atom

Roma - Non si vive di solo PC. Con l'avvento di Windows 8 Microsoft spingerà ancora di più sulle tavolette gestite con il tocco. E con tutta probabilità l'interfaccia dinamica Metro partita da Windows Phone 7 finirà anche sui "figli" di Surface.

Lo scenografico tablet extra-large intravisto all'ultimo Mobile World Congress, un display touch da 82 pollici di diagonale, potrebbe trovare un suo mercato come lavagna interattiva per le sale riunioni o come media-center da salotto, utilizzabile da più utenti in contemporanea. Al momento non si è ancora capito se il gigantesco prototipo verrà effettivamente trasformato in realtà, ma sembra che il CEO Steve Ballmer ne tenga uno attaccato alla parete del suo ufficio.

Per il vicepresidente Microsoft, Frank Shaw, nel prossimo futuro ne vedremo comunque delle belle, perché i produttori hardware inizieranno a sfornare ibridi tra tablet, monitor e PC all-in-one. "Al giorno d'oggi" specifica Shaw "ogni schermo dovrebbe essere touch, ogni schermo dovrebbe essere anche un computer."
La scheda tecnica del prossimo tablet Dell, appena trapelata, ci consente di tornare al presente dei tablet con Windows 8. A quanto pare l'azienda USA produrrà una tavoletta da 10,8 pollici con risoluzione 1366x768, processore Atom dual-core "Clover Trail", scheda grafica integrata Intel, 2 GB di RAM, 128 GB di drive SSD, lettore d'impronte e una batteria removibile disponibile in due tagli differenti.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaSei un tablet da Windows 8?Microsoft diffonde i requisiti minimi hardware che i produttori dovranno rispettare se vogliono per far girare il nuovo OS sulle loro tavolette
  • HardwareSpeciale/ Le mani su Windows 8 Più che una rivoluzione, una reinterpretazione. Microsoft decide, dopo oltre 15 anni, di cambiare il paradigma del suo sistema operativo per PC. E lo fa pensando soprattutto agli utenti mainstream. L'anteprima da Los Angeles con video e foto dell'inviato
48 Commenti alla Notizia Tablet da S a XXL per Windows 8
Ordina
  • In pratica contano di vendere netbook senza tastiera con schermo da 10' con le nuove versioni di atom. A circa 600 euro.

    Poi ci saranno quelli ARM non compatibili con tutto l'attuale software windows, e incompatibili con qualunque altro OS se si rivelera' ua schifezza (boot loader bloccato).

    Questo mentre sta per uscire il google tab da meno di 200e e si trovano ormai tablet 10' decenti (IPS, alluminio, 5 punti, android 4, 1GB RAM) a ~170e:
    - http://www.apmshop.it/offerta/medi@com/tablet-medi...

    E Tablet 7' HD a ~120 euro
    - http://www.android-tablet-computer.co.uk/ainol-nov...

    - http://www.android-tablet-computer.co.uk/hyundai-a...


    E quelli non HD li vendono sui ~70e:
    - http://www.apmshop.it/offerta/MEDI@COM/M-MP715I/23...
  • parti da presupposti sbagliati,si vede che non hai mai usato un tablet da 80 euro, lagga da far spavento e praticamente è utilizzabile per navigare ..le app complesse lo mettono in crisi
    io ho un ACER w500 con windows 8 consumer preview (nativo sarebbe con w7), ti scrivo qualche vantaggio rispetto all'ACER A500 (android) che avevo prima.

    1) calendario e account perfettamente sincornizzati con windows live mail e hotmail
    2) skydrive di "sistema" per avere i propri file sempre a disposizione
    3)office versione completa e non simil-office castrati
    4) tutti i programmi x86 esempio photoshop si possono installare ps CS6 funziona discretamente e si può usare per analizzare un file durante una riunione per esempio ( non per lavorarci su ovviamente con un 10 pollici)
    5) uscita hdmi per collegarsi a un monitor o a un proiettore durante una presentazione o a casa per lavorare meglio
    6) docking station con tastiera e mouse che porta a 3 usb e ingresso di rete
    8) se hai un telefono wp7 tutti i contatti e gli appuntamenti vengono sincronizzati in automatico

    questo non è poco per chi lavora...con il tablet android o iPad niente di tutto questo è possibile
    non+autenticato
  • - Scritto da: jjletho

    >
    > 1) calendario e account perfettamente
    > sincornizzati con windows live mail e
    > hotmail

    Non ti seguo: esistono soluzioni analoghe anche per Android, con sExchange, Gmail...

    > 2) skydrive di "sistema" per avere i propri file
    > sempre a
    > disposizione

    Gdrive?

    > 3)office versione completa e non simil-office
    > castrati

    Usi office su di un tablet?
    A parte che dovrebbe uscire anche su Android... e questo la dice lunga su quello che a Redmond hanno per al testa.

    > 4) tutti i programmi x86 esempio photoshop si
    > possono installare ps CS6 funziona discretamente
    > e si può usare per analizzare un file durante una
    > riunione per esempio ( non per lavorarci su
    > ovviamente con un 10
    > pollici)

    Adobe sta sviluppando applicazioni per iOS ed Android per fare quello che dici tu ad 1/10 del prezzo di quello che usi tu.

    > 5) uscita hdmi per collegarsi a un monitor o a un
    > proiettore durante una presentazione o a casa per
    > lavorare
    > meglio

    ??? E cosa c'entra qui Windows?

    > 6) docking station con tastiera e mouse che porta
    > a 3 usb e ingresso di
    > rete

    Idem

    >Ficoso se hai un telefono wp7 tutti i contatti e gli
    > appuntamenti vengono sincronizzati in
    > automatico

    Su android hai qualunque device sincronizzato se salvi la rubrica sull'account di Google o similare.

    >
    > questo non è poco per chi lavora...con il tablet
    > android o iPad niente di tutto questo è
    > possibile

    Si, certo, come noA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: crumiro
    > - Scritto da: jjletho
    >
    > >
    > > 1) calendario e account perfettamente
    > > sincornizzati con windows live mail e
    > > hotmail
    >
    > Non ti seguo: esistono soluzioni analoghe anche
    > per Android, con sExchange,
    > Gmail...

    ah si? guarda io ho un evo 3d, ed è veramente un macello gestire contatti e calendario fra outlook, outlook connector, google calendar... delirio di duplicati fra contatti e calendario..molto diverso dall'inserire un contatto o un evento in live mail e ritrovarmelo sul tablet w8


    >
    > > 2) skydrive di "sistema" per avere i propri
    > file
    > > sempre a
    > > disposizione
    >
    > Gdrive?

    certo, ma molto diversa l'integrazione con il sistema


    >
    > > 3)office versione completa e non simil-office
    > > castrati


    >
    > Usi office su di un tablet?
    > A parte che dovrebbe uscire anche su Android... e
    > questo la dice lunga su quello che a Redmond
    > hanno per al
    > testa.



    certo word e excel sono perfettamente usabili su un tablet, soprattutto con la docking e soprattutto, essendo lo stesso software, è tutto compatibile al 100%. Bello polaris office..ohhhh


    >
    > > 4) tutti i programmi x86 esempio photoshop si
    > > possono installare ps CS6 funziona
    > discretamente
    > > e si può usare per analizzare un file
    > durante
    > una
    > > riunione per esempio ( non per lavorarci su
    > > ovviamente con un 10
    > > pollici)
    >
    > Adobe sta sviluppando applicazioni per iOS ed
    > Android per fare quello che dici tu ad 1/10 del
    > prezzo di quello che usi
    > tu.

    eh certo saranno proprio le stesse, ad ogni modo loro devono guadagnare e quindi aspettiamo queste magiche applicazioni per android

    >
    > > 5) uscita hdmi per collegarsi a un monitor o
    > a
    > un
    > > proiettore durante una presentazione o a
    > casa
    > per
    > > lavorare
    > > meglio
    >
    > ??? E cosa c'entra qui Windows?

    c'entra che se lo attacchi ad un monitor hai un pc e non un tablettone da 21 pollici... per android può avere senso solo se lo attachi per vedere film...

    >
    > > 6) docking station con tastiera e mouse che
    > porta
    > > a 3 usb e ingresso di
    > > rete
    >
    > Idem

    idem
    >
    > >Ficoso se hai un telefono wp7 tutti i contatti e
    > gli
    > > appuntamenti vengono sincronizzati in
    > > automatico
    >
    > Su android hai qualunque device sincronizzato se
    > salvi la rubrica sull'account di Google o
    > similare.

    si ciao, ma tu li hai mai visti i pc dei lavoratori, nessuno ha i contatti su gmail, ma su outlook o live mail. quindi vuol dire passarli su gogole e aggiornarli li con il rischio di duplicati e schifezze varie...dai un pò di obiettività


    >
    > >
    > > questo non è poco per chi lavora...con il
    > tablet
    > > android o iPad niente di tutto questo è
    > > possibile
    >
    > Si, certo, come noA bocca aperta

    il mondo è bello perchè è vario, te lo dico da possessore o ex possessore di
    HTC EVO 3d - Acer iconia a500... so di cosa parlo a differenza di te che combatti per un ideale
    non+autenticato
  • Chissa come si vedono le schermate blu in uno schermo gigante da 80" A bocca apertaRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: becker
    > Chissa come si vedono le schermate blu in uno
    > schermo gigante da 80"
    >A bocca apertaRotola dal ridere

    Cosi'
    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • OK che su desktop si può tornare all’interfaccia tradizionale, ma vedo male o Metro resta sempre la stessa per ogni misura?
    Per quanto possa sembrare limitante, preferisco “a ciascuno il suo”: per ogni misura ed ogni tipo di interazione degli elementi specifici di interface design.

    Qui c’è una bella sessione che dà qualche suggerimento base per l’UX su dispositivi Apple.
    http://devstreaming.apple.com/videos/wwdc/2011/110...
    Se dovesse sparire il link diretto, si trova in https://developer.apple.com/videos/wwdc/2011/ alla voce “Designing User Interfaces for iOS and Mac OS X Apps”. Dovrebbe bastare la registrazione gratuita.
    Teo_
    2645
  • Non ho ancora capito in cosa si differenziano da quelli di 10 anni fa, qualcuno me lo spiega?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Non ho ancora capito in cosa si differenziano da
    > quelli di 10 anni fa, qualcuno me lo
    > spiega?

    C'è un OS a piastrelle sopra. E forse non c'è più il pennino.
  • - Scritto da: MacGeek
    >
    > C'è un OS a piastrelle sopra.

    per il quale non c'è troppo interesse a sviluppare applicazioni, tanto che MS ha dovuto usare la forza
    http://www.tomshw.it/cont/news/microsoft-fa-pagare...
    (non sono riuscito a trovare la notizia su PI)
  • - Scritto da: bertuccia

    > per il quale non c'è troppo interesse a
    > sviluppare applicazioni, tanto che MS ha dovuto
    > usare la forza
    > http://www.tomshw.it/cont/news/microsoft-fa-pagare
    > (non sono riuscito a trovare la notizia su PI)

    Mah. Secondo me non riusciranno ad uscire dalla trappola del desktop. Almeno non con questi metodi. Se sono costretti a fare così vuol dire che non riescono a far leva sul prodotto. Cioè, dove sono rimangono.
    FDG
    10933
  • - Scritto da: FDG
    >
    > Mah. Secondo me non riusciranno ad uscire dalla
    > trappola del desktop. Almeno non con questi
    > metodi. Se sono costretti a fare così vuol dire
    > che non riescono a far leva sul prodotto. Cioè,
    > dove sono rimangono.

    infatti quelli che finora sono stati i punti di forza di windows, saranno sempre di più i suoi limiti: retro compatibilità ad ogni costo, utenti refrattari al cambiamento e alle novità, abituati a scaricare e installare qualunque cosa dal web purché sia gratis

    soprattutto l'utente che sceglierà il tablet con windows, se ne avrà la possibilità tenderà ad usare windows come lo conosce, cioè col desktop classico e il bottone start
  • - Scritto da: bertuccia
    > soprattutto l'utente che sceglierà il tablet con
    > windows, se ne avrà la possibilità
    >
    tenderà ad usare windows come lo
    > conosce, cioè col desktop classico e il bottone
    > start
    Ti sei dimenticato la solita battuta su ctrl-alt-del Arrabbiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: andro
    >
    > Ti sei dimenticato la solita battuta su
    > ctrl-alt-del Arrabbiato

    il miglior amico del winaro, dopo clippy e il defrag
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: andro
    > >
    > > Ti sei dimenticato la solita battuta su
    > > ctrl-alt-del Arrabbiato
    >
    > il miglior amico del winaro, dopo clippy e il
    > defrag
    se ti può interessare il problema del defrag l'ha anche il mac, prova a fare un giro sui forum musicali, dove si lamentano della lentezza, ma voi siete costretti ad usare programmi di TERZE parti, per poterlo fareA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: andro
    > - Scritto da: bertuccia
    > > - Scritto da: andro
    > > >
    > > > Ti sei dimenticato la solita battuta su
    > > > ctrl-alt-del Arrabbiato
    > >
    > > il miglior amico del winaro, dopo clippy e il
    > > defrag
    > se ti può interessare il problema del defrag l'ha
    > anche il mac, prova a fare un giro sui forum
    > musicali, dove si lamentano della lentezza, ma
    > voi siete costretti ad usare programmi di TERZE
    > parti, per poterlo fare
    >A bocca aperta

    OS X non defragga files sopra sopra i 20 MB.
    La cosa può interessare solo chi fa produzioni audio/video spinte.
    In genere questi ultimi utilizzano HD esterni che vengono formattati prima di ogni lavoro importante (fai molto prima così che con i programmini di defrag).
  • Beh, ti posso dire che se hai una produzione lunga i dischi li defragghi eccome. Prova a produrre un disco un po' complesso (sovraincisioni, effetti ecc.ecc.) e vedi dopo il primo mesetto di lavoro come lavori.

    un paio di studi che conosco sono passati a linux (non ricordo il nome della distro), con un kernel realtime.
    non+autenticato
  • - Scritto da: crumiro
    > un paio di studi che conosco sono passati a linux
    > (non ricordo il nome della distro), con un kernel
    > realtime.

    Non vedo cosa c'entri il kernel con il defrag.
    Comunque la cosa interessa attività multimediali di fascia alta. Non è una cosa necessaria in ambito home o di ufficio (come su windoze)
  • Fail già visto.
    Avanti un'altra...
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)