Cristiano Vaccarella

Romney e l'app per l'Amercia

Un refuso che costa una abbondante dose di ironia in giro per la Rete. Un errore in attesa di essere cancellato da un aggiornamento via iTunes

la schermata incriminata Roma - Clamorosa gaffe per Mitt Romney, il candidato repubblicano da ieri sfidante ufficiale di Barack Obama per la corsa alla Casa Bianca del 6 novembre prossimo. L'imprenditore e politico statunitense ha lanciato un'app per iOS rivolta a tutti coloro che volessero sostenerlo nella sua campagna elettorale. Fin qui nulla di strano, se non che nella frase che campeggia in bella mostra all'apertura dell'app invece di "A Better America" si legge "A Better Amercia".

Scontata l'enorme eco che la gaffe ha avuto sul Web, anche grazie a Twitter che ha visto l'apertura di vari hashtag in cui gli utenti immaginano come sarà l'"Amercia" di Romney e quale indirizzo politico egli intenda impartire per costruire una nuova "Amercia". Neanche le testate online risparmiano l'ironia. Così Gizmodo: "A quanto pare, Romney sta lavorando in gran segreto per rendere migliore una località sconosciuta che si chiama Amercia. Viene da domandarsi se Romney sia un patriota americano o piuttosto un ribelle amerciano".

Fonti vicine all'entourage dell'ex governatore del Massachusetts dichiarano di aver già presentato ad Apple una versione corretta dell'applicazione, di cui si attende l'approvazione. (C.V.)
5 Commenti alla Notizia Romney e l'app per l'Amercia
Ordina