Roberto Pulito

Asus spinge BlueStacks

Lo shop Microsoft non Ŕ abbastanza assortito? Sui suoi prodotti la taiwanese porterÓ Windows 8 con dentro le app Android

Roma - BlueStacks, software di virtualizzazione che permette di far girare applicazioni Android sui sistemi operativi desktop tradizionali, era partito piuttosto in sordina. L'idea di usare sul computer app e giochi di un OS mobile suonava come un esercizio di stile geek, ma col passare del tempo la startup che lavora al progetto ha trovato sempre più alleati.

Dato che il player Android funziona anche con il nuovo Windows 8, ASUS ha pensato di integrarlo nella piattaforma Asus@Vibe. La taiwanese sta collaborando con gli sviluppatori di BlueStacks per la creazione di un'app che s'integrerà perfettamente con la nuova interfaccia Metro del sistema Microsoft.

A partire da questo mese anche gli attuali PC ASUS potranno scaricare l'aggiornamento con il player Windows che apre la porta alle 400mila applicazioni mobile di Google. La piattaforma Asus@Vibe offre accesso illimitato e gratuito soltanto per i primi sei mesi. Finito questo periodo di prova si può scegliere di sottoscrivere un abbonamento "full" o limitarsi ad utilizzare le prime 50 applicazioni della lista.
Come noto, BlueStacks già supporta tastiere, mouse, touchpad e accelerazione via GPU. ╚ anche possibile utilizzare la webcam installata sull'OS Microsoft dall'interno di una app di chat video Android, e sincronizzare le applicazioni presenti sul terminale mobile con quelle scaricate sul computer.

Roberto Pulito
Notizie collegate