Mauro Vecchio

Finlandia, l'ISP che lotta per la Baia

Il provider locale Elisa chiede l'intervento della Corte Suprema per annullare i sigilli imposti a The Pirate Bay. Il problema pirateria non andrebbe risolto con la forza bruta. Il blocco degli accessi è facilmente aggirabile

Roma - Trascineranno il caso davanti ai giudici della Corte Suprema in terra finlandese, ultimo tentativo per togliere i sigilli digitali alla Baia dei pirati. In sede d'appello, i vertici del provider Elisa hanno infatti contestato l'ordinanza con cui la divisione locale di IFPI era riuscita ad ottenere il blocco di tutti gli accessi a The Pirate Bay. Da thepiratebay.org a depiraatbaai.be, passando per gli indirizzi .net, .com e .org di themusicbay.

I responsabili del fornitore di connettività vorrebbero dunque l'intervento preliminare della Corte Suprema, trattandosi di una questione legale "complessa e molto difficile". Secondo il direttore di Elisa Henri Korpi, il problema pirateria non andrebbe risolto con metodi draconiani, bensì con prezzi più bassi e una migliore distribuzione di contenuti legali sulle piattaforme del web.

Attualmente, Elisa ha chiuso tutti gli accessi all'ex-tracker BitTorrent. Altrimenti rischierebbe una multa pari a 100mila euro. E la Finlandia non è certo un caso isolato, dal momento che altri grandi provider come O2 e Virgin Media nel Regno Unito hanno iniziato a bloccare The Pirate Bay. I vertici dell'ISP finlandese hanno però sottolineato come si tratti di misure facilmente aggirabili dagli utenti con servizi proxy o domini alternativi. (M.V.)
Notizie collegate
  • AttualitàFinlandia, nuovo blocco per la BaiaIl provider Elisa obbligato a bloccare tutti gli accessi a The Pirate Bay entro il prossimo 18 novembre. Compresi tutti gli indirizzi IP sfruttati dal noto tracker BitTorrent. L'ISP ricorrerà in appello
54 Commenti alla Notizia Finlandia, l'ISP che lotta per la Baia
Ordina
  • Da molto tempo, molti motori di ricerca file .torrent come KickAssTorrents (KAT.PH) & ThePirateBay non sono più direttamente accessibili dall'Italia.Tuttavia, grazie al servizio offerto da iTorrent si può raggiungere tali siti automaticamente e senza difficoltà CLICCANDO QUESTO LINK: http://www.itorrent.altervista.org

    Nell’ambito dell’operazione ‘Last paradise‘ del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cagliari, è stato inibito l’accesso dall’Italia al portale ”www.kickasstorrents.com”, uno dei piu’ grandi siti mondiali di file torrent. Dopo l’operazione ”The pirate bay” nel 2008 e la chiusura di ”btjunkie” nel febbraio scorso, la Gdf di Cagliari ha deciso di puntare sull’ormai celebre kat.ph, virtualmente allocato nelle Filippine. Il sito, riceve oltre 3 milioni di visite giornaliere da tutto il mondo e l’Italia era il terzo Paese per provenienza di utenti alle spalle solo di India e Usa.
    MA GRAZIE A QUESTO SERVIZIO GRATUITO POTRETE CONTINUARE AD UTILIZZARLI SENZA NESSUN PROBLEMA.
    non+autenticato
  • http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora ditemi perché dovrei pagare (major, videotecaro, altro) se loro riescono a darmelo gratis legalmente (e sottolineo legalmente)
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora
    > ditemi perché dovrei pagare (major, videotecaro,
    > altro) se loro riescono a darmelo gratis
    > legalmente (e sottolineo
    > legalmente)
    Nessuno te lo ha imposto, guarda pure la popcorn tv, certo non troverai molte cose per i tuoi gusti ma è comunque un buon servizio. Per molte cose c'è solo il trailer, ma basta accontentarsi. Certo gratis non si può pretendere l'ultimo premio oscar costato centinaia di milioni di dollari, ma sono certo che questo riuscirai a capirlo anche tu.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > > http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora
    > > ditemi perché dovrei pagare (major, videotecaro,
    > > altro) se loro riescono a darmelo gratis
    > > legalmente (e sottolineo
    > > legalmente)
    > Nessuno te lo ha imposto, guarda pure la popcorn
    > tv, certo non troverai molte cose per i tuoi
    > gusti ma è comunque un buon servizio. Per molte
    > cose c'è solo il trailer, ma basta accontentarsi.
    > Certo gratis non si può pretendere l'ultimo
    > premio oscar costato centinaia di milioni di
    > dollari, ma sono certo che questo riuscirai a
    > capirlo anche
    > tu.

    il dito e la luna, ma tu guardi solo il dito
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Allibito
    > Nessuno te lo ha imposto, guarda pure la popcorn
    > tv, certo non troverai molte cose per i tuoi
    > gusti ma è comunque un buon servizio. Per molte
    > cose c'è solo il trailer, ma basta accontentarsi.

    Non vedo trailer, forse ci staranno pure ma io lì ho trovato solo film integrali (e serie anime, tipo GTO ad esempio), si va da film culto anni 80 fino a roba anche recente (2009 e oltre).
    Certo non c'è tutto ma nemmeno tu hai tutto. Se ti chiedo un film preso a caso dalla programmazione notturna di Rai3, tu ce l'hai?

    > Certo gratis non si può pretendere l'ultimo
    > premio oscar costato centinaia di milioni di
    > dollari, ma sono certo che questo riuscirai a
    > capirlo anche tu.

    E' solo questione di tempo: semplicemente per vedere l'ultimo premio oscar, invece di due spot da 15 secondi ce ne saranno 5 o 6, ma è quello il concetto. E' l'idea che sia l'utente a pagare volta per volta che è obsoleta. Vuoi guadagnare dalla tua opera perché io la utilizzo? Bene, fallo con la pubblicità. Ma non chiedere soldi a me.
    O almeno dammi la possibilità di scegliere come usufruire dell'opera: o gratis con la pubblicità all'inizio, o a pagamento senza la pubblicità. Ma prima di lamentarti della pirateria, devi darmi la possibilità di scegliere.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 giugno 2012 21.54
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Allibito

    > Certo gratis non si può pretendere l'ultimo
    > premio oscar costato centinaia di milioni di
    > dollari, ma sono certo che questo riuscirai a
    > capirlo anche
    > tu.
    su "ultimo" potrei essere d'accordo... ma roba prodotta, chesso', negli anni TRENTA o QUARANTA? tipo Biancaneve di Disney? o e' ancora troppo "ultimo" per i tuoi gusti?
    non+autenticato
  • Onore a loro e a tutti gli ISP che nel mondo fanno ricorso contro questi provvedimenti censori. Mica come i provider italiani, sempre pronti a chiedere scusa e mettersi tra angolo acuto ed angolo ottuso...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 giugno 2012 17.09
    -----------------------------------------------------------
  • Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e assieme a lui tutti gli altri siti di filisharing! Indiavolato
    Così i nostri piratini dei Caraibi al massimo potranno scaricare il sacchetto delle immondizie nel bidone della spazzatura! Indiavolato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video 2000
    > Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e
    > assieme a lui tutti gli altri siti di
    > filisharing!
    >Indiavolato

    E si passera' a GnuNet.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Pianeta Video 2000
    > > Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e
    > > assieme a lui tutti gli altri siti di
    > > filisharing!
    > >Indiavolato
    >
    > E si passera' a Frost.

    FixedSorride
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Pianeta Video 2000
    > > > Thepiratebay sarà presto chiuso
    > > > per sempre, e assieme a lui tutti gli
    > > > altri siti di filisharing!
    > > >Indiavolato

    > > E si passera' a Frost.

    > FixedSorride

    Ma e' criptato e anonimo ? Da una veloce letta su wiki non m'e' parso.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > > - Scritto da: krane
    > > > - Scritto da: Pianeta Video 2000
    > > > > Thepiratebay sarà presto chiuso
    > > > > per sempre, e assieme a lui tutti
    > gli
    >
    > > > > altri siti di filisharing!
    > > > >Indiavolato
    >
    > > > E si passera' a Frost.
    >
    > > FixedSorride
    >
    > Ma e' criptato e anonimo ? Da una veloce letta su
    > wiki non m'e'
    > parso.

    http://en.wikipedia.org/wiki/Freenet#Forums
    più sicuro di quello non c'è nulla
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > > > - Scritto da: krane
    > > > > - Scritto da: Pianeta Video 2000
    > > > > > Thepiratebay sarà presto
    > chiuso
    > > > > > per sempre, e assieme a lui
    > tutti
    > > gli
    > >
    > > > > > altri siti di filisharing!
    > > > > >Indiavolato
    > >
    > > > > E si passera' a Frost.
    > >
    > > > FixedSorride
    > >
    > > Ma e' criptato e anonimo ? Da una veloce
    > letta
    > su
    > > wiki non m'e'
    > > parso.
    >
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Freenet#Forums
    > più sicuro di quello non c'è nulla

    Ahhh questo non lo conoscevo.

    Avevo pensato a quest'altro: http://it.wikipedia.org/wiki/FrostWire
    krane
    22544
  • - Scritto da: Pianeta Video 2000
    > Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e
    > assieme a lui tutti gli altri siti di
    > filisharing!
    >Indiavolato
    > Così i nostri piratini dei Caraibi al massimo
    > potranno scaricare il sacchetto delle
    > immondizie nel bidone della spazzatura!
    >Indiavolato

    Tu non sei reale, ammettilo. Ti ho chiesto più volte delle videocassette video2000 e non mi hai mai risposto.
  • infatti con un semplice proxy ci entri facilmente, ma il problema è che se lo bloccano tutti, il sito morirà, proxy o non proxy.
    non+autenticato
  • - Scritto da: xeryan
    > infatti con un semplice proxy ci entri
    > facilmente, ma il problema è che se lo bloccano
    > tutti, il sito morirà, proxy o non
    > proxy.

    Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il lavoro altrui. L'ISP citato non è per nulla interessato, infatti questi siti parassiti sono una manna per i provider che chiudendo un occhio e facendo finta di non sapere si arricchischino a loro volta, tutto sulle spalle di chi crea. Se come dice non serve a nulla filtrare, perchè mai si preoccupa, mi domando.
    non+autenticato
  • > Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai
    > dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il
    > lavoro altrui.

    non so col tutti chi intendi... ma per quanto mi riguarda io aspico che i grandi detentori del Copyright capiscano che effettivamente è a causa dei prezzi che offrono che questi servizi fanno fortuna ...

    io sono un assiduo sfruttatore di lavoro altrui, condivido e scarico materiale sotto copyright ... ma se questo dopo averlo provato mi fa effettivamente credere che ne valga la pena di spenderci dei soldi lo faccio anche volentieri...

    Va anche detto che 20euro per un cd di musica o un dvd son eccessivi, così come pagare un gioco all'uscita 50-60 euro ... dopo 1 anno tutta sta roba la trovi alla metà del prezzo (se non a meno) e ti assicuro che non son mai venduti sottocosto ... questo mi porta ad utilizzare versioni piratate fin tanto che il prezzo non scende ad un livello adeguato
    non+autenticato
  • - Scritto da: debiru
    > > Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai
    > > dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il
    > > lavoro altrui.
    >
    > non so col tutti chi intendi... ma per quanto mi
    > riguarda io aspico che i grandi detentori del
    > Copyright capiscano che effettivamente è a causa
    > dei prezzi che offrono che questi servizi fanno
    > fortuna ...
    >
    >
    > io sono un assiduo sfruttatore di lavoro altrui,
    > condivido e scarico materiale sotto copyright ...
    > ma se questo dopo averlo provato mi fa
    > effettivamente credere che ne valga la pena di
    > spenderci dei soldi lo faccio anche volentieri...
    >
    >
    > Va anche detto che 20euro per un cd di musica o
    > un dvd son eccessivi, così come pagare un gioco
    > all'uscita 50-60 euro ... dopo 1 anno tutta sta
    > roba la trovi alla metà del prezzo (se non a
    > meno) e ti assicuro che non son mai venduti
    > sottocosto ... questo mi porta ad utilizzare
    > versioni piratate fin tanto che il prezzo non
    > scende ad un livello
    > adeguato

    Esistono cose molto più economiche, potresti comprare quelle, puoi scaricare un solo brano su I-tunes a meno di un caffè, esiste lo streming legale, esiste in dowload legale. esistono dvd a 3 €, insomma chi non vuole rubare non lo fa e spende per quanto la sua tasca permette, il resto sono solo scuse. Se non ci fosse la piateria i film e i cd costerebbero sicuramente meno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: debiru
    > > > Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai
    > > > dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il
    > > > lavoro altrui.
    > >
    > > non so col tutti chi intendi... ma per quanto mi
    > > riguarda io aspico che i grandi detentori del
    > > Copyright capiscano che effettivamente è a
    > causa
    > > dei prezzi che offrono che questi servizi fanno
    > > fortuna ...
    > >
    > >
    > > io sono un assiduo sfruttatore di lavoro altrui,
    > > condivido e scarico materiale sotto copyright
    > ...
    > > ma se questo dopo averlo provato mi fa
    > > effettivamente credere che ne valga la pena di
    > > spenderci dei soldi lo faccio anche
    > volentieri...
    > >
    > >
    > > Va anche detto che 20euro per un cd di musica o
    > > un dvd son eccessivi, così come pagare un gioco
    > > all'uscita 50-60 euro ... dopo 1 anno tutta sta
    > > roba la trovi alla metà del prezzo (se non a
    > > meno) e ti assicuro che non son mai venduti
    > > sottocosto ... questo mi porta ad utilizzare
    > > versioni piratate fin tanto che il prezzo non
    > > scende ad un livello
    > > adeguato
    >
    > Esistono cose molto più economiche, potresti
    > comprare quelle, puoi scaricare un solo brano su
    > I-tunes a meno di un caffè, esiste lo streming
    > legale, esiste in dowload legale. esistono dvd a
    > 3 €, insomma chi non vuole rubare non lo fa e
    > spende per quanto la sua tasca permette, il resto
    > sono solo scuse. Se non ci fosse la piateria i
    > film e i cd costerebbero sicuramente
    > meno.

    Ma infatti il desiderio che muove e' il desiderio di condividere quello che si e' regolarmente acquistato.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    >>
    > Ma infatti il desiderio che muove e' il desiderio
    > di condividere quello che si e' regolarmente
    > acquistato.
    E andrebbe bene, è la moltiplicazione che non va, capito questo siamo tutti d'accordo. certo che fino a che sento dire:"il film è mio e posso darlo a chi mi pare o farci ciò che mi pare" non si va lontano. Anche il vecchio vinile potevo prestarlo, solo che nel frattempo ne rimanevo senza io... in quel caso ho prestato una cosa mia, se ne invuio una copia, sto prestando una proprietà altrui. Il film non si compra con 10€ ma con diversi zeri in più, per poterne fare ciò che si vuole, comprando un cd si compra una licenza d'uso, non l'opera.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: krane

    > > Ma infatti il desiderio che muove e'
    > > il desiderio di condividere quello che
    > > si e' regolarmente acquistato.

    > E andrebbe bene, è la moltiplicazione che non va,
    > capito questo siamo tutti d'accordo.

    Siamo anche tutti d'accordo che e' stata scoperta una tecnologia nuova, che consete in un istante di fare avere a tutti cio' che si mette in rete.
    E questa tecnologia non se ne andra', anzi diverra' sempre piu' presente.

    > certo che fino a che sento dire:"il film è
    > mio e posso darlo a chi mi pare o farci ciò
    > che mi pare" non si va lontano.

    Questa mentalita' e' stata creata proprio da chi ci vendeva i film e diceva che erano notri, tanto che potevamo condividerli (fino a prima di internet). Questi soggetti ora dicono "ah ma no intendevo solo che ti vendo la licenza di visione", e si stupiscono se la gente gli risponde: "ma puoi tenertela !"

    > Anche il vecchio vinile potevo prestarlo, solo
    > che nel frattempo ne rimanevo senza io...

    Eh, potenza della Zienza e della TenNnika !

    > in quel caso ho prestato una cosa mia, se ne
    > invuio una copia, sto prestando una proprietà
    > altrui. Il film non si compra con 10€ ma con
    > diversi zeri in più, per poterne fare ciò
    > che si vuole, comprando un cd si compra
    > una licenza d'uso, non l'opera.

    Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa quello che vendi, semplice.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Allibito
    >
    > Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa
    > quello che vendi,
    > semplice.


    Nel frattempo sappi che tutto quello che è diverso da quello che ho scritto io è illegale, se tu non lo capisci io non posso fare di più.
    Copiare un disco era vietato anche al tempo del vinile..."sallo" se non lo sai. La tecnica permette di fare copie in minor tempo, non permette di farle senza il volere dell'avente diritto. Come molti qui, confondi la tecnologia con la legge, il fatto che tecnicamentre una cosa sia possibile, non è detto che sia consentita dalla legge. Ti è più chiaro ora?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Allibito
    > >
    > > Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa
    > > quello che vendi,
    > > semplice.
    >
    >
    > Nel frattempo sappi che tutto quello che è
    > diverso da quello che ho scritto io è illegale,
    > se tu non lo capisci io non posso fare di
    > più.
    > Copiare un disco era vietato anche al tempo del
    > vinile..."sallo" se non lo sai. La tecnica
    > permette di fare copie in minor tempo, non
    > permette di farle senza il volere dell'avente
    > diritto. Come molti qui, confondi la tecnologia
    > con la legge, il fatto che tecnicamentre una cosa
    > sia possibile, non è detto che sia consentita
    > dalla legge. Ti è più chiaro
    > ora?

    Vietare l'alcol non impedisce alle bucce dei frutti di fermentare e trasformarsi in alcol.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Allibito
    > Nel frattempo sappi che tutto quello che è
    > diverso da quello che ho scritto io è illegale,

    Una cosa non diventa illegale solo perché così fa comodo a qualcuno.
  • - Scritto da: Allibito
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Allibito
    > >
    > > Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa
    > > quello che vendi,
    > > semplice.
    >
    >
    > Nel frattempo sappi che tutto quello che è
    > diverso da quello che ho scritto io è illegale,
    > se tu non lo capisci io non posso fare di
    > più.
    > Copiare un disco era vietato anche al tempo del
    > vinile..."sallo" se non lo sai. La tecnica
    > permette di fare copie in minor tempo, non
    > permette di farle senza il volere dell'avente
    > diritto. Come molti qui, confondi la tecnologia
    > con la legge, il fatto che tecnicamentre una cosa
    > sia possibile, non è detto che sia consentita
    > dalla legge. Ti è più chiaro
    > ora?
    A te invece e' chiaro che le leggi sul copyright, dai 20 anni di protezione (dalla pubblicazione) com'era pensato inizialmente, sono diventate IPERTROFICHE e invasive su tutto, grazie ai panzoni di MPAA (ed equivalenti locali) piazzati nei parlamenti e che sono andate disastrando tutto il bacino dell'entertainment e portano in tribunale cani e porci con crasso piacere degli avvocati (gli unici che ci guadagnano veramente, dal perseguitare la gente comune)?
    non+autenticato