Cristiano Vaccarella

Motorola Solutions acquisisce Psion

La trattativa per aggiudicarsi l'azienda che ha inventato il PDA si Ŕ conclusa sulla base di 160 milioni di euro

Roma - Motorola Solutions incorpora un pezzo di storia dei dispositivi mobile. L'azienda ha annunciato di aver acquisito la londinese Psion, nota per aver ideato e realizzato il primo PDA. Il prezzo della trattativa, secondo le fonti interne, dovrebbe aggirarsi intorno a circa 129 milioni di sterline, pari a circa 160 milioni di euro.

Motorola Solutions è nata nei primi mesi dello scorso anno da uno scorporo con Motorola Mobility, acquisita poi da Google per 12,5 miliardi di dollari.
Psion, ora sempre più concentrata sul settore hardware e sull'utenza business, ha una forte presenza operativa a Toronto (Canada) e può contare su una forza lavoro di 830 unità. Il suo fatturato 2011 ammonta a circa 273 milioni di dollari. La società era tornata alla ribalta delle cronache nel 2009, quando fu protagonista di una diatriba con Intel legata all'utilizzo del termine "netbook". Le due aziende si accordarono per una risoluzione stragiudiziale.

"Quest'acquisizione renderà la nostra azienda più forte - ha detto Gene Delaney, vicepresidente esecutivo della divisione Product and Business Operations di Motorola Solutions - ╚ la nostra seconda grande operazione (dopo quella che ad ottobre ha portato all'acquisto di RhoMobile, ndr) e siamo convinti che in questo modo raggiungeremo mercati sempre più ampi con la più vasta gamma possibile di prodotti". (C.V.)
Notizie collegate
  • BusinessMotorola si fa in dueL'azienda di telefonia ha ufficializzato il frazionamento in due comparti principali che produrranno dispositivi mobile e sistemi per apparecchi via cavo. Positivo il debutto in borsa