Cristiano Vaccarella

RIM verso lo scisma?

La società canadese avrebbe intenzione di vendere la divisione Hardware, con Facebook o Amazon potenziali acquirenti. Nel frattempo iniziano i licenziamenti: si prevedono seimila posti in meno

Roma - RIM potrebbe dire addio alla divisione che sviluppa i BlackBerry: stando a quanto riportato dal Sunday Times, l'azienda canadese starebbe progettando di vendere il business dei cellulari. Alcune fonti sostengono che Facebook e Amazon sarebbero fra i potenziali acquirenti della divisione hardware. RIM manterrebbe però il controllo dei suoi network di messaggistica (BBM, BIS e BES).

Lo scisma sarebbe l'ultimo dei tentativi di risollevare le sorti dell'azienda di Waterloo, sempre più in odore di fallimento, al punto che a fine maggio scorso il CEO Thorsten Heins aveva chiesto l'aiuto degli analisti di RBC e JP Morgan, dando loro il compito di analizzare la difficile situazione finanziaria dell'azienda e valutare le possibili soluzioni.

Nei giorni scorsi si era paventata anche un'altra opzione (alternativa allo scorporo): vendere la maggioranza delle azioni ad un colosso come Microsoft. Ipotesi seccamente smentita da Heins, il quale ha sempre sostenuto che RIM non vuole essere acquisita e che sta prendendo in considerazione "la possibilità di sfruttare la piattaforma BlackBerry attraverso tipologie alternative di business, partnership incluse". Sempre secondo il Times, il piano definitivo per il risanamento di RIM sarà svelato nel corso dell'estate e comunque prima del lancio di BlackBerry 10.
RIM avrebbe poi ufficialmente iniziato a licenziare i dipendenti dopo aver fatto registrare una perdita di 125 milioni di dollari nel primo trimestre 2012, in seguito al calo delle vendite di BlackBerry dovuto in gran parte alla concorrenza di Apple e Android. L'azienda non ha specificato con esattezza quanti posti siano già stati tagliati e quanti subiranno in seguito la stessa sorte, ma fonti interne assicurano che su molti settori, come quelli di produzione e vendita, si è già abbattuta la scure dei pacchetti di fine rapporto proposti ai dipendenti.

"RIM è impegnata a raggiungere una piena efficienza operativa e una sostanziosa riduzione dei costi nel corso di questo anno fiscale - ha detto la portavoce Tenille Kennedy - Il nostro obiettivo è risparmiare almeno un miliardo di dollari entro la fine del 2013. Purtroppo i tagli al personale sono parte integrante di questo piano di risanamento".

Il mese scorso le fonti vicine a RIM prevedevano che sarebbero stati tagliati dai duemila ai seimila posti, con una forbice che va dal 12 al 36 per cento della forza lavoro attuale (circa 16.500 dipendenti).

Cristiano Vaccarella
Notizie collegate
  • BusinessRIM, si prevedono nuovi tagliLa società canadese avrebbe intenzione di licenziare dai duemila ai seimila dipendenti entro il primo giugno. Lo dicono le solite fonti anonime. E continuano le defezioni ai piani alti
19 Commenti alla Notizia RIM verso lo scisma?
Ordina
  • Tutti danno colpa ai manager, alla miopia di RIM, allo strapotere di Android e iPhone.

    Nessuno sembra rendersi conto del perché questo è accaduto: semplicemente il progresso tecnologico ed in particolare l'aumento costante della banda disponibile con le varie versioni della tecnologia 3G hanno reso non obsoleta ma semplicemente inutile la tecnologia push del BB.

    Semplicemente il BB, che tutt'ora è il mio telefono e di cui sicuramente rimpiangerò la stabilità e sicurezza, è inutile quanto è oggi inutile ottimizzare i KB di ram in una applicazione quando si hanno a disposizione GB.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Francesco
    > Tutti danno colpa ai manager, alla miopia di RIM,
    > allo strapotere di Android e
    > iPhone.
    >
    > Nessuno sembra rendersi conto del perché questo è
    > accaduto: semplicemente il progresso tecnologico
    > ed in particolare l'aumento costante della banda
    > disponibile con le varie versioni della
    > tecnologia 3G hanno reso non obsoleta ma
    > semplicemente inutile la tecnologia push del
    > BB.
    >
    > Semplicemente il BB, che tutt'ora è il mio
    > telefono e di cui sicuramente rimpiangerò la
    > stabilità e sicurezza, è inutile quanto è oggi
    > inutile ottimizzare i KB di ram in una
    > applicazione quando si hanno a disposizione
    > GB.

    certo, magari avessero aperto gli occhi un po' prima, magari avrebbero trovato il modo di riciclarsi meglio.
    1977
    977
  • io invece penso a quelle migliaia di coglionazzi che perdono il posto, mentre manager ultrapagati ma spesso NON efficaci se ne stanno lì a straguadagnare
    non+autenticato
  • - Scritto da: jack
    > io invece penso a quelle migliaia di coglionazzi
    > che perdono il posto, mentre manager ultrapagati
    > ma spesso NON efficaci se ne stanno lì a
    > straguadagnare

    Purtroppo ad ognuno il suo cruccio, i manager sono costretti dalle esigenze di mercato a straguadagnare e prendere incentivi milionari, anche se la propria azienda è in perdita!!!
    E' la dura legge del business
    non+autenticato
  • - Scritto da: quota
    > - Scritto da: jack
    > > io invece penso a quelle migliaia di
    > coglionazzi
    > > che perdono il posto, mentre manager
    > ultrapagati
    > > ma spesso NON efficaci se ne stanno lì a
    > > straguadagnare
    >
    > Purtroppo ad ognuno il suo cruccio, i manager
    > sono costretti dalle esigenze di mercato a
    > straguadagnare e prendere incentivi milionari,
    > anche se la propria azienda è in
    > perdita!!!
    > E' la dura legge del business

    poverini, non li invidio proprio...anzi, aspetta un momento, li invidio, li invidio eccome!
  • ragionavo sul fatto che senza il progetto iPhone, di cui Schmidt era a conoscenza quando era nel cda di Apple, Google non avrebbe comprato Android, RIM sarebbe ancora leader in campo smartphones business e nokia in quello consumer

    pazzesco, un mercato completamente stravolto in meno di 5 anni
  • - Scritto da: bertuccia
    > ragionavo sul fatto che senza il progetto iPhone,
    > di cui Schmidt era a conoscenza quando era nel
    > cda di Apple, Google non avrebbe comprato
    > Android, RIM sarebbe ancora leader in campo
    > smartphones business e nokia in quello
    > consumer
    >
    > pazzesco, un mercato completamente stravolto in
    > meno di 5 anni

    Senza contare che fino a tipo lo scorso anno i due (ex) Co-Ceo non si capacitavano delle analisi fosche disegnate dagli analisti sulla loro azienda in quanto vendite e utili erano in aumento.

    Cosa in effetti vera, perché l'"effetto iPhone" per un certo periodo ha fatto aumentare le vendite di tutto il settore, inclusi i Blackberry (e Nokia). Ma era solo l'ultimo fuoco di paglia. Il fatto che Blackberry non potesse stare al passo di Apple e Google era ben chiaro da tempo.

    Orami, e già da tempo, il mercato è di iOS e di Android. Non c'è più spazio per un terzo incomodo (inclusa M$, per quanto continui a provarci).
  • - Scritto da: MacGeek


    > Orami, e già da tempo, il mercato è di iOS e di
    > Android. Non c'è più spazio per un terzo incomodo
    > (inclusa M$, per quanto continui a
    > provarci).

    Il mercato non è di iOS e di Android, ma casomai di Android e iOS...
    http://www.androidworld.it/2012/04/04/android-ha-l.../
    http://www.itespresso.it/android-allunga-le-distan...
    http://translate.google.it/translate?hl=it&langpai.../
  • Fra non molto resterà solo Android. iOS sarà solo un brutto ricordo A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: MacGeek
    >
    >
    > > Orami, e già da tempo, il mercato è di iOS e
    > di
    > > Android. Non c'è più spazio per un terzo
    > incomodo
    > > (inclusa M$, per quanto continui a
    > > provarci).
    >
    > Il mercato non è di iOS e di Android, ma casomai
    > di Android e
    > iOS...
    > http://www.androidworld.it/2012/04/04/android-ha-l
    > http://www.itespresso.it/android-allunga-le-distan
    > http://translate.google.it/translate?hl=it&langpai

    Se non guardi oltre il tuo naso, fai la fine di RIM, Motorola, Nokia e Kodak.
    Ecco cosa puoi vedere oltre il tuo naso:

    http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m...

    http://www.macitynet.it/macity/articolo/Flurry-iOS...

    http://www.appleinsider.com/articles/11/11/16/andr...

    http://www.flickr.com/cameras


    Potrei continuare a lungo (Il mondo oltre il naso è molto più vasto di quello tra gli occhi e il naso) ma credo possa bastare a inquadrare la situazione. Il "mercato" è vantaggioso ai produttori, non ai clienti: i soldi escono dal portafogli dei clienti per finire in quello dei produttori, non viceversa.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > - Scritto da: MacGeek
    > >
    > >
    > > > Orami, e già da tempo, il mercato è di
    > iOS
    > e
    > > di
    > > > Android. Non c'è più spazio per un terzo
    > > incomodo
    > > > (inclusa M$, per quanto continui a
    > > > provarci).
    > >
    > > Il mercato non è di iOS e di Android, ma
    > casomai
    > > di Android e
    > > iOS...
    > >
    > http://www.androidworld.it/2012/04/04/android-ha-l
    > >
    > http://www.itespresso.it/android-allunga-le-distan
    > >
    > http://translate.google.it/translate?hl=it&langpai
    >
    > Se non guardi oltre il tuo naso, fai la fine di
    > RIM, Motorola, Nokia e
    > Kodak.
    > Ecco cosa puoi vedere oltre il tuo naso:
    >
    > http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m
    >
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Flurry-iOS
    >
    > http://www.appleinsider.com/articles/11/11/16/andr
    >
    > http://www.flickr.com/cameras
    >

    Povero Ruppolo Io posto con dati di vendita che danno Android al 60% e tu rispondi con navigazione, preferenze fotografiche (deve essere ben scadente Flickr se ha tanti utenti che usano smartphone per fare foto!) o pseudocommenti di fonte dubbia su quello che faranno gli sviluppatori...

    >
    > Potrei continuare a lungo (Il mondo oltre il naso
    > è molto più vasto di quello tra gli occhi e il
    > naso) ma credo possa bastare a inquadrare la
    > situazione. Il "mercato" è vantaggioso ai
    > produttori, non ai clienti: i soldi escono dal
    > portafogli dei clienti per finire in quello dei
    > produttori, non
    > viceversa.

    Il "mercato" oggi premia le soluzioni Android con un rapporto di almeno 2 a 1!
  • - Scritto da: bertuccia
    > ragionavo
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > - Scritto da: bertuccia
    > > ragionavo
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Hahahahahah speriamo che falliscano tutti
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    >
    > > ragionavo
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Rotola dal ridere
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: tucumcari
    > >
    > > > ragionavo
    > > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    >
    > Rotola dal ridere

    Posso rotolare anch'io? Rotola dal ridere
  • - Scritto da: bertuccia
    > ragionavo sul fatto che senza il progetto iPhone,
    > di cui Schmidt era a conoscenza quando era nel
    > cda di Apple, Google non avrebbe comprato
    > Android, RIM sarebbe ancora leader in campo
    > smartphones business e nokia in quello
    > consumer
    >
    > pazzesco, un mercato completamente stravolto in
    > meno di 5
    > anni
    ma esiste qualcosa nel tuo mondo che non ha a che fare con Apple? che so, un battito d'ali di una farfalla in australia...Sorride

    Nokia nel mercato consumer c'e' ancora alla grande... e i casini Nokia sono ben chiari nella origine... si possono in estrema sintesi riassumere con "troppa carne al fuoco ,che poi si e' inevitabilmente bruciata + scimmia della trimestrale".... ossia maemo, symian^N, symbian open, maemo vs meego, meego e la scimmia. Conclusione con l'assimilazione M$-borg x la botta finale..
    non+autenticato