Scarpe ballerine

Insegnano a danzare grazie ad appositi sensori e ad un'app per smartphone

Per coloro che sono stati contagiati dalla Febbre del Sabato Sera ma sono incapaci di muovere un passo, nascono le GroundWave Shadow Trainer, un paio di scarpe altamente tecnologiche nate per insegnare ai ragazzi, ma forse anche anche agli adulti, a ballare.

GroundWave Shadow Trainer


Il concept è realizzato dal designer industriale Tom Sykes, della Loughborough Design School della Loughborough University, e ha permesso al suo ideatore di vincere la borsa di studio James Dyson Foundation, che potrà essere utilizzata anche per lo sviluppo dell'idea.
Queste calzature sono dotate di appositi sensori e accelerometri, capaci di analizzare il movimento del piede e il suo posizionamento rispetto al terreno. Le informazioni ricavate da questi sensori, una volta processate, vengono inviate ad una speciale app per smartphone, che mostra sullo schermo i movimenti da effettuarsi e come migliorare quelli che si stanno compiendo.

GroundWave Shadow Trainer


L'obiettivo del progetto è di produrre un design per un prodotto che possa indurre i giovani a muoversi divertendosi, grazie anche alla urban dance, ossia alle tecniche della danza da strada a cui il prodotto si ispira. In questo modo si invoglierebbero i giovani a muoversi di più, in modo coordinato e meglio, permettendo così uno sviluppo più armonico del proprio fisico, soprattutto in una fase di crescita molto delicata come quella adolescenziale, al cui target mira il prodotto.

Inoltre il progetto è anche un modo di portare fuori dagli appartamenti alcune formule vincenti dell'accoppiata tra divertimento e movimento suggellate da tanti prodotti videoludici. Sfruttando gli schermi degli smartphone e gli appositi sensori delle scarpe, chiunque potrebbe divertirsi imparando a ballare, ovunque si trovi.

Infine, l'app consentirebbe di confezionare i propri movimenti, verificare i progressi, condividere i risultati ottenuti e sfidare gli amici in apposite gare di danza.



(via Gizmodo)
TAG: gadget