Claudio Tamburrino

Grecia, le proteste coinvolgono Microsoft

I movimenti di piazza greci incendiano anche gli edifici di Atene del colosso di Redmond

Roma - Le proteste di piazza greche hanno finito per incendiare anche l'edificio ateniese di Microsoft, presumibilmente visto come un simbolo di un'economia globalizzata che mai come in questi mesi sembra ostile al popolo greco.



I fatti risalgono a poco prima dell'alba, quando un camioncino ha sfondato l'entrata principale dell'edificio di Microsoft ad Atene ed ha innescato un dispositivo incendiario.
L'incursione non sembra aver provocato feriti. (C.T.)
Notizie collegate
  • AttualitàOccupy, Twitter e l'ignoranza del potereUn procuratore distrettuale USA pretende che Twitter fornisca informazioni personali su alcune sue utenze.La richiesta legale risulta piena di pretese tra il discutibile e l'impossibile
  • AttualitàAnonymous attacca Grecia e CIAGli hacktivisti buttano giù sito del Governo e della Polizia di Atene. E rivendicano l'attacco ai servizi segreti USA: ma chiedono scusa e offrono informazioni sui responsabili
2 Commenti alla Notizia Grecia, le proteste coinvolgono Microsoft
Ordina