Mauro Vecchio

Gmail, un trionfo da verificare

Il servizio di posta elettronica made in Mountain View ha toccato quota 425 milioni di utenti attivi al mese. Ma si tratta di dati interni all'azienda, non confermati da analisti terzi. Mentre ComScore assegna il primo posto a Hotmail

Roma - Una strepitosa espansione dalla primissima release in versione beta ad inviti. Dall'anno digitale 2004, Gmail ha iniziato un percorso da record per insidiare il potere detenuto dai giganti Hotmail e Yahoo!. Oggi, il sorpasso: il servizio di posta elettronica di Google ha raggiunto quota 425 milioni di utenti attivi ogni mese.

È di fatto la prima volta che Gmail supera Hotmail nel numero complessivo di utenti attivi, almeno stando ad un recente post apparso sul blog ufficiale della Grande G. Nell'estate del 2011, Microsoft aveva celebrato il 15esimo anniversario dalla nascita del suo servizio di posta elettronica, con un totale di 360 milioni di utenti al mese.

Agli inzi di quest'anno, il gigante di Mountain View aveva dichiarato - a partire da dati interni all'azienda stessa - 350 milioni di utenti attivi. Il nuovo traguardo raggiunto da BigG resta però da verificare, dal momento che mancano ancora una volta conferme da parte di analisti terzi. A maggio, ComScore aveva messo al primo posto Hotmail con 325 milioni, con Gmail terzo a quota 289 milioni di account attivi. (M.V.)
Notizie collegate
12 Commenti alla Notizia Gmail, un trionfo da verificare
Ordina