Un amplificatore ecologico

Senza circuiti e batterie, consente di aumentare il volume dell'audio riprodotto dall'iPhone

Far ascoltare un brano ad un gruppo di amici tramite la cassa integrata dell'iPhone non è così semplice come si pensi, soprattutto quando ci si ritrova in luoghi affollati o rumorosi, come le metropolitane e gli spazi aperti o pubblici. Le cuffiette non sono sempre la giusta soluzione, soprattutto se si desidera far ascoltare il pezzo a più persone contemporaneamente. Per risolvere il problema, sono stati proposti tantissimi amplificatori audio, studiati appositamente per il melafonino. I problemi di questa tipologia di amplificatori sono di due ordini. Il primo è dovuto alla natura elettronica dell'amplificatore, i cui circuiti richiedono l'alimentazione elettrica e la conseguente necessità di portare con sé batterie, cavi e quant'altro. Per risolvere questo incubo, sono stati proposti molti "corni" amplificatori, come l'Horn Stand, di cui si è parlato su queste pagine qualche tempo fa. Questi sistemi, però, sono composti da materiale plastico di difficile smaltimento, che contribuiscono quindi, così come i circuiti dei primi, ad inquinare l'ambiente. A risolvere anche questo problema pensa la startup californiana Eco-made, che propone l'eco-amp.

ecoamp


Lungi dall'essere un amplificatore nel verso senso del termine, questo corno sfrutta la forma e le leggi della fisica per proporre un'amplificazione "naturale" del suono, senza necessità di ricorrere all'elettronica. Un po' come accadeva nei vecchi grammofoni, anche questo speaker per iPhone ha una forma tale da migliorare l'udibilità del suono che fuoriesce dalla cassa integrata nello smartphone, raggiungendo, secondo il produttore, livelli di guadagno pari a 30 dB.
L'ecocompatabilità del prodotto è garantita non solo dall'assenza di circuiti elettronici, ma anche dal materiale di cui l'eco-amp è composto. Si tratta di fibre di cartone riciclato proveniente da sorgenti certificate per il 100 per cento dal progetto FSC, secondo la tipologia del riciclato post-consumo. La carta riciclata FSC e le fibre alternative certificate Green Seal, utilizzate anche per la confezione del prodotto, sono realizzate con il 100 per cento di energia pulita, permettendo al prodotto di definirsi Carbon Neutral. Anche le stampe e i loghi del prodotto e degli imballaggi sono sostenibili, in quanto eseguite con inchiostro a base di soia.

Il prodotto, poi, si rivela davvero portatile, in quanto può essere assottigliato e trasportato in qualsiasi borsa o tasca, per poi essere assemblato senza fatica, seguendo le apposite pieghe sul cartone, quando si rende necessario il suo utilizzo. Oltre ad essere ecologico, eco-amp è anche economico, in quanto con meno di otto dollari è possibile avere due differenti corni amplificatori.



(via OhGizmo)
TAG: gadget
13 Commenti alla Notizia Un amplificatore ecologico
Ordina