Alfonso Maruccia

Microsoft Surface, la guerra degli OEM

Mentre il capo della divisione OEM di Microsoft passa ad altre occupazioni, i produttori partner di Redmond si dimostrano contrariati in merito all'introduzione di Surface. HP, per cominciare, farà solo tablet x86

Roma - Se Windows 8 rappresenta (per ammissione della stessa Redmond) la scommessa più azzardata di Microsoft, il tablet Surface potrebbe passare alla storia come il punto di frizione più ampio mai raggiunto da Redmond con le strategie commerciali dei suoi partner OEM.

C'è prima di tutto un importante passaggio di consegne, a Redmond, proprio nel reparto produttori: il vicepresidente corporate Steven Guggenheimer lascia la gestione della divisione OEM a Nick Parker (precedentemente vicepresidente delle vendite della succitata divisione) e passa a un nuovo ruolo "senior" all'interno dell'azienda, mentre Microsoft si affretta a spiegare che si tratta di un passaggio di consegne già preventivato da tempo e fatto coincidere con l'inizio dell'anno fiscale (1 luglio).

Èprobabile fosse tutto previsto, ma dopo la presentazione di Surface i segni degli attriti tra l'azienda di Windows e i costruttori di computer e gadget si fanno sempre più evidenti: sin qui i produttori OEM stavano studiando la possibilità e l'opportunità di realizzare tablet ARM basati su Windows 8, ma con l'introduzione di Surface una tale possibilità sembra farsi molto più remota. C'è chi si lamenta del presunto doppio gioco fatto da Microsoft, che da un lato stava aiutando i partner nella finalizzazione dei design dei prossimi sistemi Windows-centrici e nel frattempo si era preparata per disvelare il "suo" Surface al vasto pubblico.
E magari non sarà crisi aperta, ma almeno un grande produttore ha già dato forfait sui tablet Windows-ARM: Hewlett-Packard ha dichiarato la propria indisponibilità a realizzare un dispositivo Windows 8 basato sui chip mobile, almeno per il momento. Per ora il colosso statunitense si limiterà a realizzare un tablet/convertibile per il mercato business, spiegano i portavoce.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
7 Commenti alla Notizia Microsoft Surface, la guerra degli OEM
Ordina
  • La Apple avrà anche inventato l'Ipad ma è un mercato di nicchia e poi non c'è nessun paragone con i tablet Android.Un'Ipad oggi costa intorno ai 500 Euro (la versione più economica),un buon tablet android oggi si prende anche per 100 Euro.Vogliamo parlare della quantità di applicazioni gratuite disponibili per Android e quelle disponibili per Apple ??
    Apple e Microsoft sono standard chiusi hanno già perso nel campo mobile...basta rendersi conto quanti smartphone e tablet sono venduti con Android e quanti invece equipaggiano IOS o Windows Phone/mobile.
    Previsione per Surface .....Flop .....l'unico punto a favore è quello di utilizzare lo stesso sistema operativo per tablet e pc,sinceramente una goccia nel mare,non ne vale la pena spendere una cifra così alta,i tablet microsoft saranno tutto fuorchè concorrenziali nel prezzo.Se devo spende re 400 o più Euro per un Tablet Microsoft o Apple tanto vale che mi compri un portatile ..un netbook lo trovi oggi a 250 Euro e per poco più ti trovi un notebook,sicuramente molto più versatile di un tablet.
    non+autenticato
  • Microsoft Surface, la guerrail tradimento degli OEM.

    E lo stesso sta facendo Google, con il Nexus.

    Sono gli ultimi disperati tentativi di concorrere con iPad.
    Ma la storia è ormai tracciata, iPad è il nuovo Re. Lunga vita al Re.
    ruppolo
    33147
  • Google fa produrre i Nexus dalle altre aziende (HTC,Samsung,Asus) e guarda caso hanno sempre qualche limitazione (ad esempio il Nexus S ed il Galaxy Nexus non hanno lo slot microSD) che per tanti utenti li rende meno appetibili rispetto agli altri prodotti. Probabilmente se si mettesse a produrre apparecchi troppo migliori rispetto ai concorrenti - rovinando loro il mercato -, rischierebbe l'abbandono in favore di altri sistemi come MeeGo, spostando il mercato Android verso quelli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Microsoft Surface, la guerrail tradimento
    > degli OEM.
    >
    >
    > E lo stesso sta facendo Google, con il Nexus.
    >
    > Sono gli ultimi disperati tentativi di concorrere
    > con iPad.
    >
    > Ma la storia è ormai tracciata, iPad è il nuovo
    > Re. Lunga vita al
    > Re.

    In realtà l'articolo usa termini sbagliati in quanto guerra sarebbe se non producesse nessun tablet per win8 scegliendo solo altre soluzioni. Semplicemente visti i fallimenti dei tablet ARM di HP hanno scelto la via "facile" puntando sulla fascia x86 che avrà, nella prima fase almeno, sicuro successo non avendo rivali. Personalmente la fascia ARM che compete con iPad a me non interessa però chiaramente MS spinta dai vari OEM e per questioni di mercato ha dovuto tentare di coprirla. Nella prima fase, a meno di aggressività di prezzi, potrà avere difficoltà (dipenderà anche dalla quantità e tipologia di applicazioni che escono nel breve termine) ma anche in quella fascia riuscirà ad ottenere una buona quota di mercato. Se poi la versione x86 "tirerà" come si prevede beh penso che di tablet con win8 ne venderanno parecchi e anche WP8 ne trarrà beneficio. Nessuno a priori può sapere che risultati otterrà questa scommessa di MS (a parte come dicevo settore x86 dove dominerà per certo). Ma come la storia insegna anche i grandi imperatori prima o poi cadono quindi vedremo. Anche perchè potrebbe pure essere che nel settore ARM iPad regni ancora ma se poi il suo regno diventa più piccolo (con migrazione dell'utenza verso tablet x86) sarà un dominio sterile. Vedremo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Microsoft Surface, la guerrail tradimento
    > degli OEM.
    >
    >
    > E lo stesso sta facendo Google, con il Nexus.
    >
    > Sono gli ultimi disperati tentativi di concorrere
    > con iPad.
    >
    > Ma la storia è ormai tracciata, iPad è il nuovo
    > Re. Lunga vita al
    > Re.
    Ma a noi che ci frega del TUO re?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Microsoft Surface, la guerra il tradimento
    > degli OEM.
    >
    >
    > E lo stesso sta facendo Google, con il Nexus.
    >
    > Sono gli ultimi disperati tentativi di concorrere
    > con iPad.
    >
    > Ma la storia è ormai tracciata, iPad è il nuovo
    > Re. Lunga vita al
    > Re.

    Il re Tim Cook della casata della Mela portato in trionfo dai suoi suddiiti. Ruppolo è tra le persone che sorreggono il Re in alto. Ruppolo grida Viva il re!!
    A bocca aperta
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: becker

    > Il re Tim Cook della casata della Mela portato in
    > trionfo dai suoi suddiiti. Ruppolo è tra le
    > persone che sorreggono il Re in alto. Ruppolo
    > grida Viva il
    > re!!
    > A bocca aperta
    > Clicca per vedere le dimensioni originali

    Vogliamo parlare della fine che fece il capitano Cook?
    Deificato, poi ucciso e cucinato dagli hawaiianiCon la lingua fuori

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 luglio 2012 10.24
    -----------------------------------------------------------
    Funz
    13000