Claudio Tamburrino

USA, Nexus al confine

Apple ha versato i soldi della cauzione e quindi sono ufficialmente bloccate le importazioni dello smartphone di Samsung. Google corre ai ripari

Roma - Apple ha depositato 95,6 milioni di dollari di cauzione e così la misura di bando decisa dal giudice in via pregiudiziale nei confronti di Galaxy Nexus di Samsung è diventata effettiva.

La decisione è stata presa dal giudice Koh su richiesta di Apple che ritiene il dispositivo della coreana in violazione della sua proprietà intellettuale (in particolare di un brevetto legato a Siri).

La decisione era stata confermata nonostante le proteste di Samsung e attendeva solo il deposito della somma richiesta a Cupertino per diventare effettiva.
Il giudice della Corte distrettuale ha accettato la questione dell'urgenza sollevata da Apple, rilevando che l'arrivo sul mercato degli Stati Uniti del dispositivo Samsung avrebbe comportato danni diretti notevoli a Cupertino nel caso in cui fosse poi rilevata la sua violazione di brevetti con la Mela.
In caso contrario la coreana sarà rimborsata del mancato guadagno proprio dalla somma depositata da Apple.

Samsung sta già procedendo per fare ricorso, ma nel frattempo Google, pur lasciando il dispositivo in vendita online, non ha più in disponibilità Galaxy Nexus e il suo prezzo è stato sostituito con l'annuncio "prossimamente". Si mormora che la Grande G stia procedendo ad elaborare una patch che apporti modifiche adeguate a scagionare il dispositivo.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
37 Commenti alla Notizia USA, Nexus al confine
Ordina
  • Sospeso temporaneamente il ban negli USA per il Galaxy Nexus, finchè Apple non porterà prove convincenti!! Comunque Goolge ha già pronto l'aggiornamento per evitare la rottura di balle!!!


    Sempre più ridicoli!
    non+autenticato
  • Mi sembra che le cause intentate allora non abbiano aiutato molto Rambus a difendere le "sue" RDRAM... vedremo come finirà Apple, anche se ovviamente ha le spalle molto più grosse.
    non+autenticato
  • Apple lentamente esaurisce le cartucce mentre la concorrenza, che offre prodotti chiaramente superiori sotto ogni aspetto, si fa sempre più pericolosa. Per quanto tempo ancora potrà andare avanti questa storia? Se fossi un azionista apple, constatando che l'unico modo per vendere e mantenere clientela è tramite leggi/sentenze/minacce, inizierei seriamente a preoccuparmi dei miei investimenti soprattutto ora che Steve Jobs non potrà tirar fuori nulla dal suo cappello magico. Io dico che è solo questione di tempo prima che tutto si risolva in una bolla di sapone.
    non+autenticato
  • - Scritto da: a cam
    > Apple lentamente esaurisce le cartucce mentre la
    > concorrenza, che offre prodotti chiaramente
    > superiori sotto ogni aspetto, si fa sempre più
    > pericolosa. Per quanto tempo ancora potrà andare
    > avanti questa storia?

    Boh, tu che dici , un giorno , un mese , un anno , ...

    > Se fossi un azionista
    > apple, constatando che l'unico modo per vendere e
    > mantenere clientela è tramite
    > leggi/sentenze/minacce, inizierei seriamente a
    > preoccuparmi dei miei investimenti soprattutto
    > ora che Steve Jobs non potrà tirar fuori nulla
    > dal suo cappello magico.

    Gli azionisti Apple sono i pochi che possono godere in questo buio periodo.

    > Io dico che è solo
    > questione di tempo prima che tutto si risolva in
    > una bolla di
    > sapone.

    *azzo leggo queste cose da anni ....
    non+autenticato
  • sarò io, ma non ho capito bene

    quali sarebbero i danni nelle vendite se i due sistemi di sblocco fossero uguali?

    cioè esiste qualcuno che sceglie il cellulare per come si sblocca? A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: dimmi chi sei
    >
    > sarò io, ma non ho capito bene
    >
    > quali sarebbero i danni nelle vendite se i due
    > sistemi di sblocco fossero
    > uguali?
    >
    > cioè esiste qualcuno che sceglie il cellulare per
    > come si sblocca?
    >A bocca storta

    ma te lo spiego io, ciccino! Sorride

    succede che la strategia - è lapalissiano - è quella di far credere all'utente che sta comprando un iPad/iPhone, che però si chiama in un altro modo, e - sorpresa! - costa meno!

    solo che (pare) l'argomentazione "eh no! uffi! non vedi che è uguale???" non regge in tribunale, allora bisogna scavare e trovare qualche cavillo puzzone che incastri il truffaldino copiatore

    t'è capi'?
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: dimmi chi sei
    > >
    > > sarò io, ma non ho capito bene
    > >
    > > quali sarebbero i danni nelle vendite se i
    > due
    > > sistemi di sblocco fossero
    > > uguali?
    > >
    > > cioè esiste qualcuno che sceglie il
    > cellulare
    > per
    > > come si sblocca?
    > >A bocca storta
    >
    > ma te lo spiego io, ciccino! Sorride
    >
    > succede che la strategia - è lapalissiano - è
    > quella di far credere all'utente che sta
    > comprando un iPad/iPhone, che però si chiama in
    > un altro modo, e - sorpresa! - costa
    > meno!
    >
    > solo che (pare) l'argomentazione "eh no! uffi!
    > non vedi che è uguale???" non regge in tribunale,
    > allora bisogna scavare e trovare qualche cavillo
    > puzzone che incastri il truffaldino
    > copiatore
    >
    > t'è capi'?

    no scusa, bertuccia, ma tu ci credi davvero alle strongate che hai scritto in questo post? se sì siete messi davvero male, voi macachi...
  • - Scritto da: bertuccia
    > succede che la strategia - è lapalissiano - è
    > quella di far credere all'utente che sta
    > comprando un iPad/iPhone, che però si chiama in
    > un altro modo, e - sorpresa! - costa
    > meno!

    ma scusa eh
    1) è fatto assodato, tutti lo sanno, che l'iphone costa tanto (infatti la maggior parte della gente lo prende con l'abbonamento)
    2) quando uno compra un telefono e lo paga sa quanto ha tirato fuori

    mettendo insieme queste due cose come fa qualcuno a comprare qualcosa che costa meno di un iphone scambiandolo per l'iphone?


    oppure, ancora più semplicemente

    1) l'iphone si chiama iphone
    2) quello che sto comprando non si chiama iphone

    come faccio a scambiarlo per un iphone?

    guarda che l'umanità è più intelligente di quello che credi A bocca aperta



    > qualche cavillo puzzone

    l'hai detto te eh A bocca aperta
    non+autenticato
  • Evidentemente non hai capito.
    Non è che chi compra un prodotto Samsung crede di aver comprato un prodotto Apple, è che chi non si intende molto resta vittima del commesso di turno che gli fa credere che il prodotto Samsung è equivalente al prodotto Apple ma costa di meno. E più il prodotto Samsung assomiglia esteticamente al prodotto Apple (GUI compresa) e più il commesso riuscirà nell'impresa. Perché l'obiettivo del commesso è vendere il prodotto Samsung, dove il margine è elevato, non il prodotto Apple (che si vende da sé, tra l'altro).
    ruppolo
    33147
  • Il prodotto Samsung è l'equivalente di un prodotto Apple se non di più e costa meno, certo. Un vantaggio per il consumatore. Non capisco dov'è il raggiro!
    E' migliore, costa meno... meglio di cosi??
    Vabbè adesso partirà il solito spot pro-Apple e vabeh ma per fortuna hai la reputazione con una credibilità prossima allo zero per cui... sappiamo che sei un Apple-fan e non fai testo.
  • comunque, seriamente, te per davvero pensi che la UI di android, ad esempio ICS, sia uguale a quella di iOS?

    e poi in che senso fargli credere che android sia equivalente ad apple? ognuno ha le sue preferenze, no?
    te preferisci apple, ok non c'è niente di male, io penso che sia meglio android (ovviamente è una mia opinione, ma proprio per questo non puoi metterla in dubbio) che c'è di strano?

    non è possibile che i clienti scelgano android perché lo preferiscono? oppure anche perché magari non vogliono spendere 700€ in un telefono che non utilizzerebbero molto e quindi ne comprano uno da meno che fa giusto quello che gli serve?

    io non penso che i commessi riescano a convincere in quel modo i clienti (tanto da dover bloccare i prodotti concorrenti, danneggiando anche chi non c'entra niente) perchè
    - se uno vuole apple, sa cosa vuole e compra direttamente quello, non ci sono storie
    - se uno non è molto informato è al 99% perché non gli interessa così tanto (penso che chiunque se vuole comprare un telefono da 700€ sia abbastanza informato su cosa prendere anche da solo) e quindi avrebbe molto probabilmente preso ugualmente anche senza il commesso un telefono economico, da meno, che solitamente sono android

    ps: è ovvio che un telefono da 200€ android non sia comparabile a un iphone da 700€, ma non per android o ios, ma per il fatto che con 200€ è fatto sicuramente peggio quindi più lento ecc
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Evidentemente non hai capito.
    > Non è che chi compra un prodotto Samsung crede di
    > aver comprato un prodotto Apple, è che chi non si
    > intende molto resta vittima del commesso di turno
    > che gli fa credere che il prodotto Samsung è
    > equivalente al prodotto Apple ma costa di meno. E
    > più il prodotto Samsung assomiglia esteticamente
    > al prodotto Apple (GUI compresa) e più il
    > commesso riuscirà nell'impresa. Perché
    > l'obiettivo del commesso è vendere il prodotto
    > Samsung, dove il margine è elevato, non il
    > prodotto Apple (che si vende da sé, tra
    > l'altro).

    a me è capitato sempre il contrario. Cliente indeciso? Si cerca di vendergli apple. A parte questo, se un cliente entra in un negozio, magari uno di quelle grandi catene commerciali, non sa ancora se prendere uno smartphone o un altro e si lascia convincere dal primo commesso, si meriterebbe di rientrare a casa con un frigorifero, al posto dello smartphone.
    non+autenticato
  • A me, in un negozio Tre, hanno raccontato che in genere la gente arriva e vuole ciò che gli ha consigliato il parente sapientone. In certi casi gli chiedevano il Galaxy S, lui gli consigliava il Galaxy S2 che costava uguale, e loro insistevano sul Galaxy S perché l'aveva il cugino o il fratello.
    Di sicuro mi ha detto che vende iPhone a palate, e sempre sulla base del passaparola.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Evidentemente non hai capito.
    > Non è che chi compra un prodotto Samsung crede di
    > aver comprato un prodotto Apple, è che chi non si
    > intende molto resta vittima del commesso di turno
    > che gli fa credere che il prodotto Samsung è
    > equivalente al prodotto Apple ma costa di meno. E
    > più il prodotto Samsung assomiglia esteticamente
    > al prodotto Apple (GUI compresa) e più il
    > commesso riuscirà nell'impresa. Perché
    > l'obiettivo del commesso è vendere il prodotto
    > Samsung, dove il margine è elevato, non il
    > prodotto Apple (che si vende da sé, tra
    > l'altro).

    hai ragione, ma hai fondamentalmente torto...hai ragione perchè è sicuro che il commesso di turno vuole venderti il telefono non Apple perchè il negozio ha un margine di guadagno, rispetto ai prodotti Apple, che alla fine arricchiscono solo Apple stessa, ma hai torto a dire che cerchino di sbolognare prodotti che costino di meno facendoti credere che valgano come un iPhone (oddio, in certi casi è anche così, ma non avviene di frequente). In verità molti acquistano CONSAPEVOLMENTE prodotti Samsung top di gamma (pagando spesso 600-700 euro) SAPENDO che NON sono iPhone (e questo è di per sè abbastanza inspiegabile, visto che spendere tutti quei soldi per un Android è un pò un'inculata, secondo me!). Logico che Samsung cerchi di copiare il più possibile il "look & feel" dei prodotti Apple, ma è una cosa naturale: se un'azienda come Apple si inventa Siri, cosa ti puoi aspettare dai concorrenti? Se Apple ti "regala" il cloud, Google non può mica stare a guardare, no?

    Che Apple ci arrivi prima in molte cose questo è abbastanza palese, nulla da dire, ma secondo me il vantaggio dei dispositivi Android è che posso fare (quasi) tutto quello che posso fare con un iPhone ad una frazione del costo. C'è l'intera fascia da 100 a 500 euro in cui Apple non offre nessun prodotto (eccetto iPod Touch ed Apple TV). Non vedo perchè non possa essere riempito da Android, visto che lo fa pure più che egregiamente!
    non+autenticato
  • Premesso che a quanto pare il brevetto principale riguarda SIRI (SIRI e i comandi vocali di google sono due cose completamente differenti quindi non capisco a cosa si attacchino), il nexus è completamente diverso da iPhone:
    - schermo nettamente più grande
    - niente tasti fisici
    - pulsanti di controllo integrati nella UI
    - gestione delle home screen completamente diversa da quella di iOS
    - barra della ricerca con annessa ricerca vocale sempre presente su tutte le schermate
    - menu delle impostazioni con organizzazione diversa da quella di iOS
    - metodo di sblocco diverso (nonostante quello che pensano i fanboy)

    Se poi aggiungiamo che il blocco delle vendite dovrebbe essere l'ultima e la più drastica soluzione da adottare mentre spesso viene concessa alla leggere come misura preventiva, ci rendiamo conto che Apple sfrutta un sistema mal strutturato per intralciare la concorrenza con motivazioni risibili
  • Secondo me apple con sta politica prima o poi inizierà seriamene a perdere clienti.
    non+autenticato
  • Ma quando mai!
    Sai quanti milioni di bimbiminchia (e non solo) ci sono in giro?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lorenzo
    > Secondo me apple con sta politica prima o poi
    > inizierà seriamene a perdere
    > clienti.

    ti piacerebbe! forse tra un trilione d'anni, forse!
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)