Alfonso Maruccia

Android 4.1, libero il codice del fagiolo

Google rilascia rapidamente il codice sorgente dell'ultima release del sistema operativo. Gli smanettoni gioiscono, ma ci vorrà del tempo prima degli aggiornamenti ufficiali per gli smartphone

Android 4.1, libero il codice del fagioloRoma - A breve distanza dalla presentazione ufficiale presso il vasto pubblico, Google ha ora distribuito il codice sorgente di Android 4.1: ad annunciare la lieta novella è stato Jean-Baptiste Queru, "ingegnere capo" del progetto Android, sul gruppo di lavoro ufficiale dell'OS.

Queru annuncia la release di Jelly Bean (nome in codice di Android 4.1) tramite il programma AOSP (Android Open Source Project,), descrivendo la distribuzione con tag "android-4.1.1_r1" e ramo di sviluppo "jb-dev".

Assieme al codice di Android, Google rende disponibili i "binari proprietari" destinati ai prodotti commerciali creati da Google stessa (Nexus 7 e Galaxy Nexus) e preannunciando la disponibilità di altri binari anche per Nexus S e Motorola Xoom.
Release proprietarie a parte, i "costruttori" di build modificate come la popolare CyanogenMod avranno ora modo di lavorare sulla nuova release di Android e relative funzionalità come Google Now (ricerca contestuale che anticipa i desideri dell'utente), Google Cloud Message, il nuovo browser Chrome mobile e sperare che la maggiore performance complessiva migliori ulteriormente il frutto del loro lavoro.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
67 Commenti alla Notizia Android 4.1, libero il codice del fagiolo
Ordina
  • Tutti a fare BOT net.
    Bisogna fare presto, la concorrenza incalza.
    maxsix
    9440
  • sono troppo impegnati a portare i loro bot su ios Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Ma quale fagiolo, jelly bean sono caramelle di gelatina, basta guardare il logo android (e guarda caso tutte le versioni di android hanno nomi di dolci). Informarsi prima di scrivere articoli!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciccio ciccio
    > Ma quale fagiolo, jelly bean sono caramelle di
    > gelatina, basta guardare il logo android (e
    > guarda caso tutte le versioni di android hanno
    > nomi di dolci). Informarsi prima di scrivere
    > articoli!


    E' vero. Avranno sempre nomi di dolci !
    non+autenticato
  • Si si ma hanno la forma di fagioli è per questo anche in inglese si chiamano beans.
    È una traduzione gioviale, ci può anche stare...
    iRoby
    7801
  • ieri ci siamo interrogati a lungo se fare 'sto titolo

    ci siamo detti: qualcuno dirà qualcosa, vedrai

    avevamo ragione

    amen
  • > ci siamo detti: qualcuno dirà qualcosa, vedrai
    >
    > avevamo ragione

    E di che tinta avevate ragione.
    Se vi inventate le traduzioni qualcuno vi dira' qualcosa sempre.
    Magari chesso' "caramella" era piu' appropriato.
    non+autenticato
  • ironia, portami via...
  • Vorrei chiarire una cosa l'OS android e open vi ricordoche e originario da linux2.6 i draiver per l' hardware no
    non+autenticato
  • - Scritto da: wil jamp
    > Vorrei chiarire una cosa l'OS android e open vi
    > ricordoche e originario da linux2.6 i draiver per
    > l' hardware
    > no
    Quindi per ottenere un qualcosa di funzionante bisogna aspettare mamma gugle che rilasci i binari closed per quell hardware o costruire, a forza di reverse engineering, uno strato software che si interfacci con i vecchi binari del vecchio hardware.
    Perche' le case non distribuiscono anche i sorgenti dei driver?
    DuDe
    896
  • - Scritto da: DuDe

    > Quindi per ottenere un qualcosa di funzionante
    > bisogna aspettare mamma gugle che rilasci i
    > binari closed per quell hardware o costruire, a

    ??? da quando google produce tutto l'hardware android? se pure i suoi prodotti sono fatti da samsung, asus, ecc... e quindi i driver vengono da lì

    ma non vedo dove sta il problema, alla fine su ios pure ci vuole apple che scrive i driver e lo stesso vale per windows
    non+autenticato
  • - Scritto da: wil jamp
    > Vorrei chiarire una cosa l'OS android e open vi
    > ricordoche e originario da linux2.6 i draiver per
    > l' hardware
    > no

    e quindi? ora vogliamo chiedere a Google pure di mettersi a scrivere i driver per ogni singolo pezzo di hardware utilizzato da ogni singolo produttore di smartphone e tablet?
    Se preferisci, puoi prendere Windows Phone... ma dove si scarica il codice sorgente? Toh, ma guarda... Windows Phone non è open source, e i driver nemmeno... allora facciamo con iOS, così me lo personalizzo un po', lì i driver li scrive la apple... dunque, vediamo, da dove si scarica? Che strano, non riesco a trovare il link...
    non+autenticato
  • che vuoi farci, l'invidia è brutta, e a molti non va giù il fatto che android sia la forza dominante nel mobile

    ai fanboy delle finestre suona come un'offesa contro il loro grande Dio a piastrelle

    ai fanboy della mela suona come una seconda sconfitta, dopo quella subita contro windows negli anni '80
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > che vuoi farci, l'invidia è brutta, e a molti non
    > va giù il fatto che android sia la forza
    > dominante nel
    > mobile
    >
    Nei sogni delle 700000 attivazione giornaliere con i telefoni da 100 euri sicuramente.

    > ai fanboy delle finestre suona come un'offesa
    > contro il loro grande Dio a
    > piastrelle
    >
    Bah, una possibilità gliela voglio lasciare.

    > ai fanboy della mela suona come una seconda
    > sconfitta, dopo quella subita contro windows
    > negli anni
    > '80

    O come una delle più grandi barzellette della storia del IT.
    Basta guardare in faccia Torvaldo e il suo amico panciuto Stallman per farsi grasse risate.
    maxsix
    9440
  • - Scritto da: maxsix

    > Nei sogni delle 700000 attivazione giornaliere
    > con i telefoni da 100 euri
    > sicuramente.

    guarda che siamo a quota 1 milione e sono dati confermati dalle agenzie che fanno sondaggi

    se lo dicono idc e compagnia non si tratta di sogni, ma di realtà

    ti fa così male sapere di essere secondo?

    > O come una delle più grandi barzellette della
    > storia del
    > IT.
    > Basta guardare in faccia Torvaldo e il suo amico
    > panciuto Stallman per farsi grasse
    > risate.
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    ah, quant'è brutta l'invidia Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • ...o almeno così certi dicono.
    gente che non ha la minima idea di cosa voglia dire open source, non sanno la differenza tra un kernel e un'interfaccia grafica, che tanto sono cose da nerd, mica hanno tempo da perdere loro, non devono sapere niente più che pigiare un'iconcina colorata...
    Funz
    12980
  • Assieme al codice di Android, Google rende disponibili i "binari proprietari" destinati ai prodotti commerciali creati da Google stessa (Nexus 7 e Galaxy Nexus) e preannunciando la disponibilità di altri binari anche per Nexus S e Motorola Xoom.

    Si si… il bare minimum è OPEN, ma IL PRODOTTO che hai in mano è ben lungi dall'essere open.

    Arduino è open, Android è Open per i produttori di telefoni, chi acquista il telefono non ha un prodotto open, e, a meno che tu non ti produca un telefono da solo, non hai nessun vantaggio dal fatto che Android è open
    MeX
    16897
  • - Scritto da: MeX
    > ...... non hai nessun vantaggio dal
    > fatto che Android è
    > open

    Falso.
    Si può lavorare sulle rom e crearsi, per se e la propria comunità, una nuova versione in totale sicurezza.
    E, sopratutto, studiare avendo a disposizione la documentazione appropriata senza impazzire.
    non+autenticato
  • sicuro?

    http://www.theandroidsoul.com/unofficial-jelly-bea.../

    Here’s a list of things that work/do not work currently, quoted from the official development thread:

    What Works:

    ADB
    Touchscreen
    Hardware Acceleration
    Notification LED
    Cellular Radio (But No Audio so no Calls)
    Physical Buttons
    SMS
    Accelerometer
    Charging
    Maybe More
    What Doesn’t work:

    Wi-Fi/Bluetooth/NFC
    Audio
    Camera
    MTP
    Storage
    Maybe more

    No Wi-Fi/Bluetooth/NFC, forse perché i driver sono CLOSED?
    No Audio… interessanteSorride
    No Camera… mmmmmm

    Android è Open, non ci piove, i TELEFONI ANDROID (che sono quello che compri e usi) NON SONO OPEN
    MeX
    16897
  • CM9 non è forse 100% open?
    Diamo tempo al tempo, vedrai che nel giro di poco tempo si potrà installare un android 100% free sui terminali "più famosi".
    Di sicuro se vuoi gli applicativi google (now, maps, gmail, reader ecc) avrai un sistema un po' meno open.
  • forse non ti sei accorto che con la tua risposta hai appunto confermato che "Si può lavorare sulle rom e crearsi, per se e la propria comunità, una nuova versione in totale sicurezza.
    E, sopratutto, studiare avendo a disposizione la documentazione appropriata senza impazzire."....

    ultimamente la logica ti difetta....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cotton
    > forse non ti sei accorto che con la tua risposta
    > hai appunto confermato che "Si può lavorare sulle
    > rom e crearsi, per se e la propria comunità, una
    > nuova versione in totale sicurezza.
    > E, sopratutto, studiare avendo a disposizione la
    > documentazione appropriata senza impazzire."....

    > ultimamente la logica ti difetta....

    Non farti ingannare dall'avatar, non c'e' mai stata traccia di logica in lui.
    krane
    22544
  • lo so lo so.... mi piace solo dimostrarlo.. sai per chi dubitasse ancora.
    non+autenticato
  • Si si, ci puoi lavorare certo , peccato che lo trovo inutile se poi non funziona il WiFi, BT, NFC, camera, audio, ecc ... and maybe more.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex twin
    > Si si, ci puoi lavorare certo , peccato che lo
    > trovo inutile se poi non funziona il WiFi, BT,
    > NFC, camera, audio, ecc ... and maybe more.

    Scegli un device che metta a disposizione i sorgenti dei driver invece di sceglierlo a caso no ?
    krane
    22544
  • Per esempio quale marca ?
    non+autenticato