Claudio Tamburrino

Ouya esce ad aprile

La console Androidchiude con successo la campagna di raccolta fondi su Kickstarter. 8,5 milioni raccolti dai sostenitori. In pista dal 2013

Roma - La console basata sul sistema operativo Android, Ouya, ha una data di uscita e più di 8 milioni di dollari di budget per rispettarla.

La console disegnata da Yves Béhar punta a portare sui televisori e nei salotti i giochi casual e "free-to-play" e per farlo si è rivolta al sito di crowdfunding Kickstarter: inoltre ha raggiunto un accordo di finanziamento da 6 milioni di dollari con la piattaforma di distribuzione video VEVO.

Di particolare successo si è rivelata la ricerca di fondi sul sito di crowdfunding, che si è chiusa con un totale di 8,5 milioni di dollari che rendono ancora più concrete le prospettive future.
In forza dei fondi e degli accordi raggiunti, dunque, Ouya è pronta a comunicare una data di probabile esordio sul mercato ed un prezzo: ad aprile 2013 il pubblico dovrebbe essere in grado di acquistarla per 109 dollari (o 119 se non si è statunitensi).

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Ouya esce ad aprile
Ordina
  • l'idea è simpatica, le prestazioni non dovrebbero mancare se si usa il native client scavalcando la dalvik machine, volendo può sostituire pure un destkop se s'installa linux...


    comunque il mele a1000 nella versione dual core (non appena uscirà) mi sembra molto più interessante (soprattutto per la marea di ingressi/uscite che dispone), con il controller della wii oppure quello ps3 penso potrebbe essere piuttosto allettante...

    ps. anche questo soc promette bene

    http://liliputing.com/2012/08/this-is-what-those-n...
    non+autenticato
  • ...i giochi?

    No, perché i giochi destinati agli smartphone e ai tablet nascono quasi tutti con un approccio multitouch in mente, giocarli sulla televisione col joypad non è propriamente la stessa cosa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > ...i giochi?
    >
    > No, perché i giochi destinati agli smartphone e
    > ai tablet nascono quasi tutti con un approccio
    > multitouch in mente, giocarli sulla televisione
    > col joypad non è propriamente la stessa
    > cosa.

    pensi che faranno copia incolla e metteranno i giochini su smartphone li ?
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > - Scritto da: Nome e cognome
    > > ...i giochi?
    > >
    > > No, perché i giochi destinati agli smartphone e
    > > ai tablet nascono quasi tutti con un approccio
    > > multitouch in mente, giocarli sulla televisione
    > > col joypad non è propriamente la stessa
    > > cosa.
    >
    > pensi che faranno copia incolla e metteranno i
    > giochini su smartphone li
    > ?

    E' una domanda seria? Da qui ad Aprile cosa vuoi che rilascino se non i giochini casual portati pari pari dagli smartphone?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio
    > - Scritto da: Nome e cognome
    > > ...i giochi?
    > >
    > > No, perché i giochi destinati agli smartphone e
    > > ai tablet nascono quasi tutti con un approccio
    > > multitouch in mente, giocarli sulla televisione
    > > col joypad non è propriamente la stessa
    > > cosa.
    >
    > pensi che faranno copia incolla e metteranno i
    > giochini su smartphone li
    > ?

    Devono.
    Dov'è il dev kit?
    Quali sono le caratteristiche e le possibilità di porting da versioni Xbox, PS3, Wii?
    maxsix
    9886