Claudio Tamburrino

Craigslist: mappe per uno, mappe di tutti

Il sito di annunci, dopo aver denunciato i siti che localizzavano le sue inserzioni, sperimenta un proprio strumento: basato su OpenStreetMap

Roma - Il sito di annunci Craigslist sta lavorando ad uno servizio di mappe per collocare geograficamente i propri annunci: per il momento a partire dalla zona di Portland e di San Francisco Bay Area.

Recentemente aggressiva nei confronti di siti che ne sfruttano i dati, Craigslist ha nei mesi scorsi denunciato per infrazione di contratto, violazione di marchio e competizione illecita i siti PadMapper e 3taps: il primo, in particolare, perché posiziona su una cartina le offerte di affitto e vendita inserite sul sito di annunci.

A dispetto della chiusura che sembra dimostrare con queste denunce, per il suo strumento Craigslist impiega la piattaforma OpenStreetMap (OSM).(C.T.)
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Craigslist: mappe per uno, mappe di tutti
Ordina