Mauro Vecchio

Privitize, VPN tra i marosi della Baia

Una VPN gratuita compare sulle pagine della Baia. Ma la crew smentisce di averla sviluppata: si tratta solo di pubblicità

Roma - Si chiama Privitize, VPN a disposizione degli utenti - attualmente solo su sistema operativo Windows - dell'ex-tracker BitTorrent The Pirate Bay. All'indirizzo freevpn.thepiratebay.se, i downloader potranno mascherare la propria connessione per attingere al gigantesco bacino di contenuti sulla piattaforma svedese. Ma non è affar della Baia.

Immediata la smentita della crew di The Pirate Bay, che alla testata specializzata TorrentFreak ha negato qualsiasi coinvolgimento diretto nell'introduzione online della VPN Privitize. Al contrario dei meccanismi a sottoscrizione della nota IPREDATOR, la rete sviluppata dalla misteriosa OOO Industry ingloba la toolbar Babylon, con tutto l'advertising che ne consegue.

Dunque gratuita grazie al pacchetto adware, Privitize è accolta sul sito thepiratebay.se solo sotto forma di inserzione pubblicitaria. Gli sviluppatori di OOO Industry hanno anche sfornato mirror per scaricare l'.exe a favore di tutti quegli utenti che vivono in paesi dove The Pirate Bay è stata bloccata dai giudici. (M.V.)
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Privitize, VPN tra i marosi della Baia
Ordina