Mauro Vecchio

Windows 7, sorpasso a Vista (e XP)

Per la prima volta, Windows 7 supera per utilizzo i vecchi XP e Vista. Quest'ultimo viene battuto anche da Mac OS. Sul totale, dominano ancora le Finestre

Roma - Un sorpasso atteso, a più di dieci anni dallo sbarco di Windows XP sul mercato globale dei sistemi operativi. Rilasciato nel settembre 2009, l'OS di Microsoft Windows 7 ha superato per la prima volta una delle vecchie glorie dello sviluppo made in Redmond, come annunciato in un recente report della società d'analisi Net Applications.

Per la verità, una differenza sottilissima tra i due sistemi operativi desktop di BigM. Stando ai numeri snocciolati da Net Applications, l'utilizzo globale di XP è sceso al 42,52 per cento, contro il 42,72 per cento di 7 (periodo di riferimento, il bimestre luglio-agosto di quest'anno).

L'ultimo OS di Microsoft ha inoltre superato Vista, battuto anche dal rivale Mac OS con un utilizzo globale del 7,13 per cento contro 6,15. Gli analisti di mercato hanno così previsto il sorpasso dello stesso Mac OS nei confronti di XP.
Da citare la metodologia sfruttata da Net Applications, non basata sulle effettive installazioni dei sistemi operativi su desktop, bensì sull'utilizzo degli stessi OS per la navigazione tra oltre 40mila siti web in tutto il mondo digitale. Il totale degli OS Windows si assesta oggi sul 91,77 per cento dell'intero mercato.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
52 Commenti alla Notizia Windows 7, sorpasso a Vista (e XP)
Ordina
  • Cavolo un sorpasso del 0.2% su Xp ...cavolo cifra ragguardevoleA bocca aperta

    Mi sembra abbastanzaa scontata come situazione,visto che :

    1) XP non è più in vendita.

    2) Seven lo trovi preinstallato su ogni macchina che vai ad acquistare.

    Net Applications ..questa realtàA bocca aperta

    Fatemi capire il vantaggio di Mac OS è del 1% maggiore rispetto a Vista ??
    Vista ?? il sistema più floppatto di MS degli ultimi tempi ?? WOW sono sorpreso...almeno il 10% ...1% daiiii !!!

    "Gli analisti di mercato hanno così previsto il sorpasso dello stesso Mac OS nei confronti di XP."...avverrà in questo secolo ?
    Il 42.7% di XP contro il 7% di Mac Os..quando dovrebbe avvenire il sorpasso nel 2050 ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • non muore a meno che non gli spari alla testa
    non+autenticato
  • Praticamente Windows 7 ha senso se bisogna usarlo a 64 bit, la differenza è tutta qui. XP ha il limite dei 32 bit quindi non può gestire più di 3 GB di RAM, è pertanto impossibile usarlo se si hanno computer più recenti con 4 e più GB di RAM. Onestamente con Win7 Pro originale (a 64 bit) mi trovo bene, con 16 GB di RAM mi trovo a mio agio, uso tante macchine virtuali con Linux senza problemi e senza lentezza. Il 64 bit mi ha dato meno problemi di quanto pensassi ma solo perché la piastra madre è nuova e tutti i driver ci sono anche per il 64 bit, ovviamente ho detto addio a tutto ciò che era a 16 bit (programmi DOS inclusi), ma per quello resta la modalità "XP mode" - in ogni caso il supporto a XP scade nel 2014. Sto tranquillo con Windows 7 poiché il suo supporto scade nel 2020 e se non erro già l'anno prossimo arriva il secondo e forse ultimo service pack.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Joe_Public
    > Praticamente Windows 7 ha senso se bisogna usarlo
    > a 64 bit, la differenza è tutta qui. XP ha il
    > limite dei 32 bit quindi non può gestire più di 3
    > GB di RAM, è pertanto impossibile usarlo se si
    > hanno computer più recenti con 4 e più GB di RAM.

    Si ma esisteva anche Xp a 64 bit
    Poi non è che ci sono versioni a 64 bit per ogni programma...

    > Onestamente con Win7 Pro originale (a 64 bit) mi
    > trovo bene, con 16 GB di RAM mi trovo a mio agio,
    > uso tante macchine virtuali con Linux senza
    > problemi e senza lentezza. Il 64 bit mi ha dato
    > meno problemi di quanto pensassi ma solo perché
    > la piastra madre è nuova e tutti i driver ci sono
    > anche per il 64 bit, ovviamente ho detto addio a

    Se compri una scheda madre ci sono driver anche per XP 64 bit

    > tutto ciò che era a 16 bit (programmi DOS
    > inclusi), ma per quello resta la modalità "XP
    > mode" - in ogni caso il supporto a XP scade nel
    > 2014. Sto tranquillo con Windows 7 poiché il suo
    > supporto scade nel 2020 e se non erro già l'anno
    > prossimo arriva il secondo e forse ultimo service
    > pack.

    Il supporto scadrà anche nel 2020 ma difficilmente raggiungerà la longevità di XP,visto che ora windows esce con una cadenza di 3 anni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: Joe_Public
    > > Praticamente Windows 7 ha senso se bisogna
    > usarlo
    > > a 64 bit, la differenza è tutta qui. XP ha il
    > > limite dei 32 bit quindi non può gestire più di
    > 3
    > > GB di RAM, è pertanto impossibile usarlo se si
    > > hanno computer più recenti con 4 e più GB di
    > RAM.
    >
    > Si ma esisteva anche Xp a 64 bit
    > Poi non è che ci sono versioni a 64 bit per ogni
    > programma...
    >

    Io lo ho installato all'epoca su un Athlon 4600+ (o 4200 non ricordo)... A parte che era più lento del normale Win32, che non c'erano praticamente drivers, che non c'erano antivirus e che la quasi totalità dei programmi girava a 32 bit... Non mi ha dato una bella impressione.

    (Cd originale OEM, due dischi: uno col SO e uno con i LangPack)

    Fan Atari
  • - Scritto da: AtariLover

    > Io lo ho installato all'epoca su un Athlon 4600+
    > (o 4200 non ricordo)... A parte che era più lento
    > del normale Win32, che non c'erano praticamente
    > drivers, che non c'erano antivirus e che la quasi
    > totalità dei programmi girava a 32 bit... Non mi
    > ha dato una bella
    > impressione.

    Guarda che una parte dei programmi gira ancora a 32 bit.
    Alcuni antivirus quando li installi su un Win64 girano come win32,l'unico vantaggio è che ora i programmi X64 sono molto più numerosi di un tempo,ma ancora sono molti i programmi a 32 bit.
    non+autenticato
  • - Scritto da: EType
    > - Scritto da: AtariLover
    >
    > > Io lo ho installato all'epoca su un Athlon 4600+
    > > (o 4200 non ricordo)... A parte che era più
    > lento
    > > del normale Win32, che non c'erano praticamente
    > > drivers, che non c'erano antivirus e che la
    > quasi
    > > totalità dei programmi girava a 32 bit... Non mi
    > > ha dato una bella
    > > impressione.
    >
    > Guarda che una parte dei programmi gira ancora a
    > 32
    > bit.
    > Alcuni antivirus quando li installi su un Win64
    > girano come win32,l'unico vantaggio è che ora i
    > programmi X64 sono molto più numerosi di un
    > tempo,ma ancora sono molti i programmi a 32
    > bit.

    Non sono informata perché ho lasciato windows nel... mmm era il kernel 2.6.12 mi pare.
    Credo fosse 2005.
    Comunque grazie per la precisazione. Ad onore del vero su molte distro linux coesistono librerie a 32 e 64 bit.
  • ...e quanti Mac hanno anche XP (in dual boot o come VM) installato? Sono stati conteggiati?
  • Dire "OS X" è come dire... Windows.
    Se dividiamo in fettine Windows (XP, Vista, 7 etc...) allora mi pare giusto dividere pure l'OS X (Leopard, Lion e altri felini).
    Altrimenti il confronto non ha senso ("OS X supera Vista").
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pino
    > Dire "OS X" è come dire... Windows.
    > Se dividiamo in fettine Windows (XP, Vista, 7
    > etc...) allora mi pare giusto dividere pure l'OS
    > X (Leopard, Lion e altri
    > felini).
    > Altrimenti il confronto non ha senso ("OS X
    > supera
    > Vista").

    Eh, no! Troppo comodo.
    Di corsa da ruppolo a imparare come si fanno i conti.

    Apple e' un unica entita' inscindibile.
    Non ha senso separarla in componenti e versioni.
    Quando confronti i sistemi operativi, devi confrontare ogni singola versione di ogni singolo sistema, verso tutto Apple, cosi' Apple vince.

    Quando confronti gli smartphone devi confrontare ogni singola marca e ogni singolo modello, verso tutto Apple, cosi' Apple vince.

    E cosi' via...
  • - Scritto da: Pino
    > Dire "OS X" è come dire... Windows.
    > Se dividiamo in fettine Windows (XP, Vista, 7
    > etc...) allora mi pare giusto dividere pure l'OS
    > X (Leopard, Lion e altri
    > felini).
    > Altrimenti il confronto non ha senso ("OS X
    > supera
    > Vista").

    Ha senso in quanto quasi tutti gli utenti OS X usano una versione prodotta da quando esiste Windows 7.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Pino
    > > Dire "OS X" è come dire... Windows.
    > > Se dividiamo in fettine Windows (XP, Vista, 7
    > > etc...) allora mi pare giusto dividere pure
    > l'OS
    > > X (Leopard, Lion e altri
    > > felini).
    > > Altrimenti il confronto non ha senso ("OS X
    > > supera
    > > Vista").
    >
    > Ha senso in quanto quasi tutti gli utenti OS X
    > usano una versione prodotta da quando esiste
    > Windows
    > 7.


    non ho capito: windows 7 è uscito nel 2009, più o meno quando è uscito SL.
    Nel frattempo hanno messo in vendita Lion e ML, no?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)