Virus/ Gira falsa email Microsoft

Si tratta di un worm, Gibe-F, che sta facendo rapidamente il giro della rete. Si diffonde via email, via IRC e via P2P

Roma - Dal primo pomeriggio di ieri sono iniziate ad arrivare in redazione decine di segnalazioni di lettori che hanno ricevuto una "strana email in HTML" in apparenza spedita da Microsoft. Nel corso della serata, poi, alcune copie sono giunte anche alla redazione di Punto Informatico.

Quello che sta accadendo anche in Italia è la veloce diffusione di un worm noto come Gibe-F che colpisce i sistemi Windows e che è fortunatamente facile riconoscere, perché si presenta come una mail ufficiale di Microsoft, con tanto di testata e numerosi link al sito dell'azienda. In apparenza il mittente è "MS Corporation Customer Assistance", ma ci sono numerose varianti. Il subject dell'email varia da "Last Net Critical Update" a "Fw: last network pack".

L'allegato è un file che può chiamarsi in molti modi, come "Update93.exe", un file che naturalmente non va aperto.
Gibe-F è in grado di diffondersi non solo via email, come molti worm, ma anche via Kazaa (peer-to-peer) e i network IRC. Nelle prossime ore maggiori dettagli saranno diffusi con la newsletter di SalvaPC.
57 Commenti alla Notizia Virus/ Gira falsa email Microsoft
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)