Mauro Vecchio

Anonymous Italia, crociata hacktivista

Pubblicati online oltre 2GB di messaggi ricevuti e inviati dall'account di posta elettronica del parroco di Orciano Don Giacomo Ruggeri. Arrestato per aver molestato una minorenne

Roma - La luce sul "losco mondo" del Clero, "teatro di oscurantismi, crimini ai danni dei più deboli, corruzione e crociate omofobe". Inizia così un recente post pubblicato sul blog ufficiale di Anonymous Italia, incentrato sullo scandalo che ha coinvolto Don Giacomo Ruggeri, il parroco di Orciano arrestato dalla Polizia per alcune avance sessuali ad una minorenne nella provincia fanese.

"La vicenda di Don Ruggeri è l'ennesima dimostrazione di come la vostra Istituzione abbia affossato i principi ai quali dovrebbe ispirarsi - continuano i membri di Anonymous Italia - Fomentate odio e stigma verso chiunque mostri un orientamento sessuale differente da quello che voi definite naturale, in linea con un modello di società patriarcale e discriminante".

In risposta, la divisione tricolore del gruppo hacktivista ha pubblicato sul cyberlocker DepositFiles una serie di documenti contenenti oltre 2 gigabyte di messaggi ricevuti e inviati dall'account di posta elettronica del parroco di Orciano.
"Don Ruggeri, il tuo comportamento è deplorevole. Hai tentato di occultare la vergognosa vicenda che ti ha visto come protagonista nell'abuso di minori - si legge alla fine del post - Nonostante ciò, prendiamo atto che con grande spavalderia continui a ribadire di voler dirigere la diocesi in nome della vocazione. In realtà, la tua vocazione è una sola: quella della viltà".

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàAnonymous, operazione PedoChatGli hacktivisti pensano ai bambini. Come incastrare coloro che commettono abusi? Pubblicando con disinvoltura una lista di email e indirizzi IP associati ai siti a sfondo pedopornografico, senza troppo curarsi di chi si celi dietro a questi dati
  • AttualitàAnonymous contro il pedopornoStavolta per gli hacktivisti non č il potere l'obiettivo da colpire, ma l'underground criminale online che si cela nelle darknet
21 Commenti alla Notizia Anonymous Italia, crociata hacktivista
Ordina
  • Anonymous Info
    Chi è Anonymous?

    Chi è Anonymous?

    Anonymous non e un gruppo non c'è l'iscrizione anonymous è un idea

    un idea di liberta un mondo senza coruzione opressioni o tirania dove possiamo

    vivere le nostre vite tranquilamente essere veramente noi stessi ed essere acettati

    per questo un idea che cerca di difendere tali liberta e perseguire la guista rotta

    nel interesse del popolo di questo pianeta piutosto che riempire conti bancarei con

    una piccola percentuale di un elite ricca e di politici disonesti e funfunzionarei

    governativi.

    nel condividere queste idee e principi siammo tutti anonimi non siamo come ci

    invtano ad essere mentre alcuni anonymous possono prendere la decisione di agire

    atraverso mezzi di hackeraggio essere anonymous non fa di te un hacker non

    significa che sei un criminale. Essere anonymous significa condividere valori e

    principi di liberta la loro difesa e il loro perseguimento siamo gente ordinaria

    interesati al andamento del mondo siamo ituoi vicini i tuoi amici la tua famiglia

    siamo il postino i comessi uomini d'affari veterani è militari è uniti da un idea

    chiamatoa Anonymous desideriamo un cambiamento.

    un cambiamento che una volta per tutte ed nei migliori degli interesse per la gente

    di questo mondo atraverso questo desidereo abbiamo organizatro cio che

    chiamiamo THE PLAN il piano.

    Il piano consite in tre fasi snocilati lungo il prosimo anno e da li continueremo oltre

    dal lancio del 15 giugno 2011 simo cresciuti fino a più di 50000 sostenitori

    le nostre azzioni è la passione per la causa sono inloquenti per i motivi puri e sinceri

    del movimento, cosa desideriamo?

    uno stile di vita piu promettente e libero dalle societa che a posto dei vicoli su di noi

    liberi dalla divisione un mondo con governi piu trasparenti che lavorano per la

    gente invece che contro di essa in cui gli uficiali di pace sono al servizio

    della gente invece che delle inprese un mondo in cui crescere come comunità

    globale senza guere inutili e risolvere le questioni con niente più che vera

    diplomazia speriamo di avere meno influenza delle grandi aziende dei nostri

    paesi e vita di ogni giorno vogliamo vedere l'avanzata della piaza del popolo

    e il graduale regredire di piazza affari e certamente vogliamo la possibilita dì

    controlare la nostra economia rimuovendo i poteri che sono stati concessi alle

    banche mondiali e liberare il mondo dalla dittatura del denaro.

    per riasumere le tante idee che abbiamo in una sola noi vogliamo un mondo che

    lavora insieme come esseri umani nel interesse della gente deciso dal poplo

    piutosto che da un mondo diviso da le razze e nazionalita che funziona solo

    per la richezza e la conquista le fasi del piano sono ripartite in maniere semplice

    epure complessa nell loro interesse



    Fase I

    Asemblamento

    diffondere il messagio ed educare se stessi sulla corruzione che dillaga nella

    nostra comunita e nel mondo intero condividere informazioni asistenza s

    ullo svilupo delle nuove idee per migliorare la condizzione attuale della nostra

    vita e delle nostre comunita.



    Fase II

    Organizare

    continuare a diffondere il messagio e l'educazione iniziare a colaborare nella vostra

    comunita costruire le unita e i mezzi per raforzare la causa del vostro teritorio

    inparare cio che puoi fare per aiutare chi ti sta atorno imparare la compassione

    e la cura per gli altri e i modi con cui vuoi migliorere iniziare a pianificare il

    modo di affrontare le questioni inportanti che ostacolano il processo per un miglior

    stile di vita.



    Fase III

    Mobilitazione

    unire le forze è iniziare acondividere l'indignasione in manifestazioni per farci sentire

    da chi controlla l'atuale struttura del sistema proteste di massa boicotaggi è altri

    mezzi pacifici non convenzionali sarano usati per dire al mondo che non vogliamo

    più partecipare e tolerare questo sistema di servitu la nostra unita sara la nostra

    rocca forte il rispetto e la comprensione per le diferenze personali sara il nostro

    fondamento la nostra causa sara la nostra arma ela nostra

    dedizione l'inteligenza e la nostra filosofia sara la nostra difesa il cambiamento

    e alle porte e per una volta possiamo parteciparvi unioti come uno divisi da

    nessuno siamo anonimi

    EXPECT US.
    non+autenticato
  • Ma che grande operazione quella di Anonymous, pubblicare i messaggi di uno che già si trova in galera (poi parlano di viltà).
    Che vadano a prendersela con quelli che veramente sono potenti in questa società, non con un pretonzolo pervertito e già detenuto!
    Perchè ad esempio non pubblicano i messaggi che si scambiano tra loro i grandi narcotrafficanti e i mafiosi?

    Inoltre non mi pare che Anonymous faccia tante crociate contro la pedofilia.
    Se non sbaglio nel 2009 per protesta hanno pubblicato i link di circa 300 siti pedo bloccati dalla polizia solo perchè pare che alcuni di essi fossero dei semplici siti porno. Ma andate a nascondervi!
    non+autenticato
  • Sulla pedofilia posso dire che ti sbagli, il loro sforzo verso questi siti è continuo. Come fai a dire che non lo è?
    non+autenticato
  • - Scritto da: elans
    > Clicca per vedere le dimensioni originali

    Ridicolo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: elans
    > Clicca per vedere le dimensioni originali

    sta scemenza l'avete partorita con le "vespe" e con gli "emili fido" per caso...? Perche' lo stile sembra quello...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Franky
    > - Scritto da: elans
    > >
    > Clicca per vedere le dimensioni originali
    >
    > sta scemenza l'avete partorita con le "vespe" e
    > con gli "emili fido" per caso...? Perche' lo
    > stile sembra
    > quello...

    No, è XKCD, uno dei siti di fumetti più quotati fra hacker, nerd & tecnopeople in genere.
    non+autenticato
  • ed ecco il solito che grida al comunismo.....e come sempre deviamo l'attenzione dal fatto, tirando in campo il solito populismo da 4 soldi. Lo hanno beccato, e non e' il primo, ne l'ultimo. Quindi "forse" c'e un problema con questa istituzione/organizzazione/azienda.

    Saluti compagno Paolo T.

    PS Mi domando anche io cosa pensano di Ammin, Polpot, Mladic, Saddam?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sandrino
    > ed ecco il solito che grida al comunismo.....e
    > come sempre deviamo l'attenzione dal fatto,
    > tirando in campo il solito populismo da 4 soldi.
    >
    perche' definirlo "populismo" da 4 soldi? Chiamiamolo con il suo nome
    "stupidismo pappagallesco di origine clerico-partitocratica".
    non+autenticato
  • Da quando Fano fa provincia?...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)