Attenti! L'email è un cancro

Ed è per questo, nientemeno, che un'azienda britannica decide di togliere ai suoi 2.500 dipendenti la facoltà di mandare posta elettronica

Londra - Una trappola che succhia tempo e denaro, che appesantisce le infrastrutture aziendali e che è tutt'altro che una agevolazione per gli affari. Così la posta elettronica viene vista da Phones4U, società di telefonia britannica.

"Abbiamo una paralisi da email - ha affermato John Caudwell, il proprietario dell'azienda - se hai un cancro te lo devi togliere".

Secondo Caudwell che per sua stessa ammissione non ha mai inviato un messaggio di posta elettronica, i dipendenti dell'azienda perdevano decisamente troppo tempo nell'inviarsi email a vicenda invece di rispondere via email ai clienti. Il tutto si traduceva, secondo Caudwell, in una perdita di capacità operativa e in un aumento dei costi.
Va detto che i clienti dell'azienda e tutti i fornitori potranno ancora comunicare con i 330 negozi della società attraverso l'email. Al contrario, i circa 2.500 dipendenti di Phones4U non potranno mandarsi messaggi l'un l'altro.

L'azienda ha avvertito che per far rispettare la nuova policy saranno controllate le attività sui server della società. Inoltre, tutti i dipendenti riceveranno dal management un unico messaggio di briefing all'inizio della giornata di lavoro. Tutti sono stimolati ad utilizzare il telefono o, se possibile, a recarsi a piedi dai propri interlocutori.

Che l'email non sia sempre un piacere nel Regno Unito si era già capito l'anno scorso quando il comune di Liverpool prese la clamorosa decisione di dichiarare un giorno alla settimana "no-email day"...
TAG: censura
50 Commenti alla Notizia Attenti! L'email è un cancro
Ordina

  • Basta con l'ennesima barza su totti (tanto se le dice da solo e ci guadagna pure), l'ultima pillola allungante, le foto fregature dell'ultima calendarina spedite dal solito collega con l'HD più pieno di donnine che l'archivio di playboy, le coccole sdolcinate dell'ultima fidanzata rompi marrun, la catena di san gennaro per salvare da morte certa o da oscura malattia nell'ordine quattro cagnacci rognosi, 10 gattini iraniani, due autentici comunisti, 5 marziani e chi più ne ha più ne metta, per non parlare dell'ultimo virus cicco panza che solo se guardi la email ti fa ingrassare a vista d'occhio il pc.

    BASTA NON SE NE PUO PIU' rivoglio la mia utile email di 5 anni fa.
    non+autenticato
  • ehh ...il progresso..
    non+autenticato
  • Non so gli inglesi, ma gli italiani perdono molto piu' tempo con la posta "esterna" che con quella interna. Tanto che molte grosse aziende forniscono ai dipendenti sistemi di messaggeria interna.

    Ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non so gli inglesi, ma gli italiani perdono
    > molto piu' tempo con la posta "esterna" che
    > con quella interna. Tanto che molte grosse
    > aziende forniscono ai dipendenti sistemi di
    > messaggeria interna.
    >
    > Ciao

    Si chiama centralino A bocca aperta

    Scherzi a parte, e' davvero un pianto insegnare agli impiegati/e ad utilizzare banali sistemi di messaggistica solo per la posta elettronica abbiamo dovuto fare due corsi ed insistere che venga utilizzata.
    Non e' che non capiscono ma vedono tutto come un uteriore onere come un ulteriore sforzo che li porta lontano dal fare solo quelle quattro cose che hanno imparato a fare.
    non+autenticato
  • 1) Limitare lo spazio delle caselle email a 10MB;
    2) Installazione di un server Jabber interno e client Rhybox/Exodus;

    Il tutto per 60 postazioni.
    Ciaux
    non+autenticato
  • Ci sono sistemi molto efficaci per controllare il traffico di posta come Cobion OrangeBox Mail... ed il problema è risolto!

    www.cobion.it

    ciauz
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > 1) Limitare lo spazio delle caselle email a
    > 10MB;
    > 2) Installazione di un server Jabber interno
    > e client Rhybox/Exodus;
    >
    > Il tutto per 60 postazioni.
    > Ciaux

    il miglior metodo per risolvere la questione è sodomizzare chi usa la posta per scopi impropri
    non+autenticato
  • > il miglior metodo per risolvere la questione
    > è sodomizzare chi usa la posta per scopi
    > impropri

    Si, e se poi gli piace Deluso
    non+autenticato
  • esatto! azienda = succursale Monte Caprino (prima delle cancellate)
    HUAHHHHHHHHHHHHHHHH
    :DA bocca apertaA bocca aperta

    - Scritto da: Anonimo
    > > il miglior metodo per risolvere la
    > questione
    > > è sodomizzare chi usa la posta per scopi
    > > impropri
    >
    > Si, e se poi gli piace Deluso
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > 1) Limitare lo spazio delle caselle email a
    > 10MB;
    > 2) Installazione di un server Jabber interno
    > e client Rhybox/Exodus;
    >
    > Il tutto per 60 postazioni.
    > Ciaux

    Sembra proprio una buona idea.
    Hai utilizzato anche un mail server interno?
    Con jabber poi avere anche una copia di tutti i messaggi che vengono spediti?
    Hai pensato ad archiviare tutte l'email in entrata e uscita?
    Come hai risolto con lo spam?
    Come hai risolto con i virus?
    Con i messangers si possono anche passare files?
    Le email archiviate sono ricercabili?

    Come dici? Non sei l'ufficio informazioni?
    Ops... Con la lingua fuori
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > 1) Limitare lo spazio delle caselle email a
    > 10MB;

    come no dopo due secondi arriva il capo reparto gran lup man che prendendoti a vergate sulla gobba ti accusa di non poter inviare i 100 mega di foto porno che ha scaricato mentre faceva finta di lavorare

    > 2) Installazione di un server Jabber interno
    > e client Rhybox/Exodus;
    >

    cosi invece di mandarsi le email zozze, e perdere 10 minuti di tempo, eccoteli che cominciano a messagiarsi con il solito gay che fa finta di essere una donna e perdere ore di lavoro prezioso

    > Il tutto per 60 postazioni.
    > Ciaux


    onestamente la soluzione introduce più problemi che benefici

    ciauz
    non+autenticato

  • > come no dopo due secondi arriva il capo
    > reparto gran lup man che prendendoti a
    > vergate sulla gobba ti accusa di non poter
    > inviare i 100 mega di foto porno che ha
    > scaricato mentre faceva finta di lavorare

    Ovviamente le limitazioni valgono solo per i dipendenti il propritario, direttore, tirapiedi avranno sempre la massima disponibilita'... cosi' almeno non fanno altri danni A bocca aperta

    > > 2) Installazione di un server Jabber
    > interno
    > > e client Rhybox/Exodus;
    > >
    >
    > cosi invece di mandarsi le email zozze, e
    > perdere 10 minuti di tempo, eccoteli che
    > cominciano a messagiarsi con il solito gay
    > che fa finta di essere una donna e perdere
    > ore di lavoro prezioso

    No, penso che il messager sia limitato al personale interno e non possa uscire.

    >
    > onestamente la soluzione introduce più
    > problemi che benefici

    Forse no.... ?
    non+autenticato
  • Secondo me invece è un modo sbagliato di affrontare il problema.
    E' vero che si spende molto tempo x catene di S.A., immaginette etc ma è anche vero che per le cose serie la mail è utile.
    Per comunicazioni importanti, per portare a conoscenza di qualcosa un gruppo di persone la mail è il metodo + semplice e veloce. Telefonare o addirittura andarci a piedi (soprattutto in aziende grosse) riduce la produttività + di una mail.
    Se devo dire a 20 persone "fate così" ora che le trovo tutte al telefono e lo spiego a tutte passa mezz'ora, inoltre ci sarà sempre chi dirà "non lo sapevo", "non ricordo", "non mi hai detto niente". Invece le mail arrivano in un secondo a tutte, le scrivi una volta x tutti e sono registrate quindi non si può negarne la ricezione.
    Inoltre se uno vuol rivedersi quanto detto può sempre andare a rileggerle.
    Secondo me è meglio educare i dipendenti a non spedirsi stupidate (cosa che sarà poi utile anche per la loro condotta personale e migliorerà quindi l'utilizzo generale del mezzo) piuttosto che proibire di usare la mail.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)