Yahoo e eBay sul punto di fondersi?

Dopo le indiscrezioni sul Financial Times si fanno più forti le voci di una nuova possibile colossale intesa tra i due big della rete e del commercio elettronico. Che c'è di vero?

Web - Prima sì poi no poi di nuovo sì. A poco più di una settimana da quando le voci di un possibile accordo sono state date per prive di ogni fondamento, è emerso che Yahoo e eBay stanno dialogando. In vista ci sarebbe una fusione delle due aziende o quantomento un'alleanza strategica su vasta scala.

Le prime indiscrezioni in questo senso arrivano dal Financial Times, ma sono molti in questi giorni a ritenere che un'intesa tra i due colossi dell'e-commerce in rete costituirebbe una scommessa industriale vincente. E sono bastate le voci di un possibile accordo per far lievitare i titoli delle due aziende al Nasdaq.

In realtà gli analisti da tempo ritengono, da quando cioè AOL fece un sol boccone di Time Warner, che Yahoo debba individuare qualche importante partner per reagire alla scalata di AOL sul web. E eBay, secondo molti, è il partner ideale per il sito più celebre della rete.
Nel mese di febbraio, stando ai numeri di Media Metrix, il sito di Yahoo è stato visto da 45,5 milioni di utenti, quello di AOL da 57,6 milioni e quello di eBay da 11,8 milioni.
TAG: mercato