Alfonso Maruccia

Elitepad 900, tablet HP per professionisti

L'idea di Palo Alto per le tavolette Windows 8. Un dispositivo anti-urto, con dentro un processore Atom, e con una qualità costruttiva pensata per chi si porta il PC dietro per lavoro

Roma - A breve distanza dalla gragnola di annunci e presentazioni di dispositivi e PC basati su Windows 8 e processore Atom Intel x86 "Clover Trail", Hewlett-Packard torna a proporre un dispositivo basato sul prossimo sistema operativo di Redmond.

Questa volta la scena è tutta per Elitepad 900, un "tablet computer" dotato di hardware e caratteristiche che per il maggior produttore di PC al mondo dovrebbero avere notevole appeal nei confronti dei professionisti e delle aziende.

Il display multi-touch di Elitepad 900, tanto per cominciare è uno schermo IPS da 10 pollici con risoluzione HD (1280x800) e rapporto prospettico da 16:10. La CPU SoC è il già indicato Atom Z2760 anche noto come "Clover Trail", la memoria RAM è di 2GB, lo storage intero in configurazione da 32GB e 64GB.
Per soluzioni di storage accessorie c'è uno slot microSD, mentre la connettività comprende WiFi, 3G, 4G LTE e anche le comunicazioni NFC. La batteria di Elitepad 900 è rimovibile, mentre è disponibile una coppia di videocamere sul fronte (risoluzione 1080p) e sul retro (8 Megapixel) per le videoconferenze.

HP presenta il suo tablet Windows 8-centrico come un dispositivo in grado di offrire "funzionalità, sicurezza avanzata e caratteristiche di gestione al pari dei PC Elite di HP, e durevolezza di livello militare contro le cadute, le vibrazioni, la polvere, gli sbalzi di temperatura e le alte altitudini".

Alfonso Maruccia
Notizie collegate