L'ADSL e il promoter

Ne parla un lettore, un giovane studente di ingegneria, alle prese con una operatrice telefonica un po' troppo ansiosa di piazzare l'ultima offertissima ADSL

Roma - Cara redazione di Punto Informatico, sentite cosa mi č successo perchč č a dir poco incredibile. Ieri telefona a casa dei miei genitori una centralinista Telecom che chiede chi si collega ad Internet a casa, perchč hanno "una proposta irripetibile". Mia madre da completa ignorante in materia gira il mio numero di telefono a questa persona dicendole che lei non ne sa nulla di queste cose.

Oggi mi arriva la telefonata che č a dir poco spassosa. Dopo avermi chiesto se sono io che uso internet a casa mi viene detto che Telecom propone, testuali parole: "Una connessione sicura visto che ci sono molti siti pirata che entrano nel computer di casa".

A questo punto rispondo che visto che i miei genitori usano solo internet per la posta elettronica non vedo il motivo di sottoscrivere un altro abbonamento. Mi viene risposto che questa č una promozione per i privati e non per le aziende (cosa sottolineata diverse volte nel corso del discorso) ed č fatta per quelli che usano internet saltuariamente e scaricano solo la posta e che la mia famiglia č perfetta perchč Telecom ha notato che ci colleghiamo raramente e solo per scaricare e-mail - mi viene il dubbio che il mio telefono sia sottocontrollo visto che effettivamente sono solo io che accedo ad internet quelle poche volte che vado a casa dei miei genitori o che la mia interlocutrice stia tirando ad indovinare.
Mi viene poi spiegato in modo confuso che la promozione mi farebbe risparmiare i 150 euro di attivazione e che non dovrebbe nemmeno venire un tecnico perchč (e qui viene nominata per la prima ed unica volta) Alice ADSL prevede il cd d'installazione che mi verrebbe spedito a casa. Non si capisce (e io non lo chiedo) se il modem mi verrebbe dato in comodato d'uso o meno.

Sentendomi restio alla proposta mi chiede il perchč visto che la fantomatica promozione non mi costa nulla, infatti l'attivazione č gratuita e inoltre, cito di nuovo testualmente perchč troppo esilerante, "Ci sono molti siti pirata che entrano nei computer, anche se spenti, e cambiano il numero di collegamento facendovi pagare molti soldi in pių."

Viene aggiunto che inoltre risparmierei sui costi di connessione poichč la loro offerta costa solo 90 centesimi all'ora contro le 3 mila lire che spendo adesso. Ribatto cortesemente che cio' non corrisponde a vero - una telefonata urbana costa circa 1,2 euro all'ora se in fascia intera e 0,70 in fascia ridotta - e come risposta ricevo un: "Noi siamo tecnici Telecom e ne sappiamo sicuramente pių di te".

Stupito, dico che comunque io mi collego tramite Wind e Libero e ottengo come risposta: "Cosa c'entra, voi usate ancora Telecom e se cade la linea dovete chiamare i nostri tecnici che dovete pagare". Cosa cio' significhi mi sfugge, ma stufo di parlare con una persona che mi vuole vendere qualcosa che neppure conosce e ne sa sicuramente meno di me dico esplicitamente che non mi interessa l'offerta e la mia interlocutrice, in modo estremamente sgarbato e palesemente scocciata, saluta e mette gių.

Voglio sottolineare cinque cose:
1) Per tutta la durata della telefonata la centralinista si č rivolta a me dandomi del tu non sapendo se fossi un ragazzino o meno.
2) Benchč confuso dalle numerose idiozie che mi venivano dette non sono stato mai sgarbato nei confronti di questa persona.
3) Mi č stato chiaro dopo poche frasi che la sua preparazione sull'argomento ADSL e su quello che mi stava cercando di vendere era a dir poco approssimativo e superficiale.
4) Le frasi che ho citato mi sono rimaste talmente impresse che sono sicuro di riportarle correttamente nella lettera.
5) Sono un laureando in Ing.Informatica e collaboro come libero professionista nel campo delle consulenze informatiche da circa cinque anni quindi cosa sia l'ADSL penso proprio di saperlo.

Massimiliano Sanzin
TAG: adsl
162 Commenti alla Notizia L'ADSL e il promoter
Ordina
  • Stasera, chiama una signorina della telecom per l'ennesima volta (nei giorni scorsi ero fuori citta') e mi domanda se sono io ad usare il computer in casa. rispondo di si', e mi dice:
    "Bene, la chiamo per avvisarla che le stiamo attivando l'ADSL!"
    io rispondo:
    "guardi che io ho gia' un abbonamento ADSL con un altro operatore!"
    la signorina taglia corto bruscamente:
    "Allora niente! la ringrazio, buonasera!"

    .. mi domando... perche' mi ha detto che me lo stavano gia' attivando????Triste io non ho mai chiesto nessuna attivazione alla telecom!!!
    mi pare che questi promoter non facciano un gioco molto pulito....
    non+autenticato
  • A proposito del grado di formazione e preparazione del call center di Telcom, Vi dico solo questo ho segnalato alcuni giorni fa, un problema di collegamento attraverso ALICE ADSL (errore 721, nell'autenticazione, poi si è scoperto che avevano aggiornato i loro server ecc...) la prima signorina 187, iniziando con la trafila di domande consuete, esordisce con ... :"... ha provato a formattare il computer ";- risposta mia :" credo che il suo approccio al mio problema non sia corretto". E' caduta la linea !! Sorride
  • Eccoci qui ad una nuova puntata della saga Telecom.

    Una sera mi telefona un operatore Telecom dicendomi che c'è una nuova offerta ADSL che, pagando 12 euro mensili, mette a disposizione 6 ore di connessione a banda larga al giorno.
    "Interessante" dico, "posso avere qualche giorno per pensarci?".
    L'operatore dice "Questa offerta è attivabile fino al 31 luglio, se vuole facciamo così: io le blocco l'offerta, le mando a casa i documenti così se li legge con calma e poi se le sembra un'offerta conveniente firma i documenti e ce li rimanda, in caso contrario fa come se non li avesse mai ricevuti e non attiviamo la connessione."
    "Va bene, facciamo così allora" rispondo io.

    Passa qualche giorno, mi arriva questa e-mail:

    Citazione:
    Gentile Cliente,

    grazie per aver scelto ADSL Tin.it.

    Stiamo provvedendo a realizzare il collegamento da Lei richiesto.

    Se desidera verificare in tempo reale l'avanzamento della lavorazione
    della Sua richiesta, potrà collegarsi all'indirizzo
    http://help.virgilio.it/attivazione/stato.jsp e, semplicemente digitando
    il numero telefonico sul quale ha richiesto ADSL, visualizzerà lo stato
    della Sua richiesta.

    In ogni caso siamo a Sua disposizione tutti i giorni dalle 08,00 alle
    24,00 al numero verde 803380.

    Cordiali saluti

    Customer Care
    Tin.it


    Ok, vedo che stanno verificando se possono attivare o no la linea ADSL nella mia zona...nessun problema.

    Ieri suona il telefono, rispondo, sono loro.
    Mi dicono "Buongiorno abbiamo telefonato per l'installazione del Modem Tin.it ADSL"
    "Piano" rispondo io "A me avevano detto che prima mi mandavano i documenti e poi potevo scegliere se attivare la connessione oppure no"
    "Ehm...bè i documenti saranno in arrivo..."
    "No io non voglio nessun modem, a me avevano detto che prima mi arrivavano i documenti e poi se ve li rimandavo indietro voi attivavate l'ADSL....anzi adesso voglio annullare tutto, cancellate la mia richiesta, non voglio nessuna linea ADSL"
    "Bè in questo caso deve mandare una raccomandata per disdetta a Telecom Italia Media ecc. ecc."
    "Va bene arrivederci"

    Ci penso un pò e dico "Perchè devo mandare una raccomandata per disdetta se non ho mai attivato niente!"
    Li richiamo.

    "Buongiorno, ho appena parlato con una certa ****, perchè ha detto che mi inviate un modem per una linea ADSL che io non ho mai richiesto"
    "Va bene, un attimo che la metto in contatto con la ditta che spedisce i modem"
    ........
    "Pronto?"
    "Buongiorno, io ho un problema. La Telecom mi ha telefonato per mandarmi un modem per una linea ADSL da me mai richiesta"
    "Si, mi può dare il suo codice d'attivazione?"
    "Si è **********"
    "Va bene, allora devo annullare la spedizione?"
    "Si grazie"
    "Va bene, a posto così, grazie arrivederci"
    "Arrivederci"

    Penso ancora un pò e dico "Non è che adesso mi fanno pagare l'abbonamento ADSL nella prossima bolletta??"
    Chiamo un'altra volta.

    "Buongiorno, mi avete telefonato oggi dicendo che dovevate mandarmi un modem per una linea ADSL che io non ho mai richiesto, ho appena parlato con la ditta delle spedizioni e ho fatto annullare la spedizione dl modem...non è che adesso nella prossima bolletta trovo la sopresa e devo pagare l'abbonamento ADSL vero?"
    "No, no, se il modem non viene installato l'abbonamento ADSL non parte, quindi non c'è niente da pagare"
    "Va bene grazie"

    Oggi pomeriggio la fine della storia, mi arriva questa e-mail

    Citazione:
    Gentile Sig ****,
    La informiamo che, avendo rifiutato la consegna del modem, abbiamo provveduto a disattivare la linea ADSL a Lei intestata.
    Cordiali saluti.


    Finalmente è finita, resterò con il mio buon vecchio modem a 56k a vita!
    non+autenticato
  • Caro massimo.
    E' sempre la solita storia... quando si toccano certi argomenti e qualcuno come al solito fa le figure barbine, perchè incontra questa gente totalmente incompetente, ecco che appare il solito avvocato delle cause perse... Non dare giogo, se vedi, quando arrivano le lettere di denuncie

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=44403
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=44120
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=44065

    e potremmo andare avanti parecchio... come si dice la giustificazione e come l'orifizio del deretano, tutti ne hanno uno.
    Non perderci tempo caro massimiliano questa gente, oltre ad essere profondamente boriosa, non capisce nemmeno quando ha palesemente fatto una figuraccia, e' normale.

    Con stima Elwood

  • > e potremmo andare avanti parecchio... come
    > si dice la giustificazione e come l'orifizio
    > del deretano, tutti ne hanno uno.

    esatto e qualcos che sta più in alto che manca ad alcuni....
    non+autenticato
  • Salve, scrivo perche' credo che sia veramente scandaloso cio' che mi e' successo.
    Vorrei innanzi tuto dire, per essere indicativo, che mi collego via modem da piu' di 15 anni, prima alle bbs amatoriali, poi ad itapac, poi a Internet, avendo avuto anche le mie brave controversie giudiziarie (inchieste sull'hacking, phreaking, ecc.) ormai anni ed anni or sono, vicende fortunatamente comunque conclusesi senza alcuna condanna... ebbene, tutto cio' per dire che mi ritengo, a torto o a ragione, non precisamente un novizio del computer o della telematica.
    Fatto sta che, come tanti altri (polli, direbbe qualcuno, me compreso se non ci fossi
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Salve, scrivo perche' credo che sia
    > veramente scandaloso cio' che mi e'
    > successo.
    > Vorrei innanzi tuto dire, per essere
    > indicativo, che mi collego via modem da piu'
    > di 15 anni, prima alle bbs amatoriali, poi
    > ad itapac, poi a Internet, avendo avuto
    > anche le mie brave controversie giudiziarie
    > (inchieste sull'hacking, phreaking, ecc.)
    > ormai anni ed anni or sono, vicende
    > fortunatamente comunque conclusesi senza
    > alcuna condanna... ebbene, tutto cio' per
    > dire che mi ritengo, a torto o a ragione,
    > non precisamente un novizio del computer o
    > della telematica.
    > Fatto sta che, come tanti altri (polli,
    > direbbe qualcuno, me compreso se non ci
    > fossi.....................

    e il resto???
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 33 discussioni)