L'arrembaggio dei nuovi dialer

Ne parla la rivista del consumo IlSalvagente che denuncia l'emergere ancora una volta dei dialer, ritoccati e ritagliati su misura per aggirare le normative e le contromosse di operatori ed utenti

Roma - I dialer sono qui per restare, a quanto pare. Nonostante l'ondata di indignazione che ha travolto i gestori, nonostante le misure prese dall'Autorità delle comunicazioni e da Telecom Italia, nonostante una certamente accresciuta coscienza collettiva sul fenomeno, i programmi gonfiabolletta continuano a produrre i loro effetti.

A parlarne è il settimanale del consumo IlSalvagente, nel numero in edicola da oggi, che mette in evidenza come, abbandonate le numerazioni 709, i dialer oggi si siano spostati su numerazioni 899 se non su numeri satellitari o internazionali.

"I nuovi software imbroglioni - scrive il settimanale - tra l'altro, sono molto intelligenti. Se il primo numero è disabilitato, provano a connettersi una seconda volta utilizzando prefissi satellitari (0088), e se ancora non riescono, tentano una terza volta collegandosi con qualche isola polinesiana (0068), o con qualche minuscolo staterello africano (002). Se si cade nella trappola, quindi, si rischia di pagare la connessione alla Rete come una telefonata intercontinentale: dai 2,50 euro + Iva in su per ogni minuto di navigazione".
Come si ricorderà, contro gli inganni dei dialer gonfiabolletta era intervenuta, sulla scorta delle vivacissime polemiche dei consumatori, anche Telecom Italia, giunta a promettere il rimborso delle bollette generate da dialer denunciati dall'utente. Il problema, sebbene con acuto ritardo, è stato poi abbracciato anche dall'Autorità TLC che ha varato il nuovo Piano di Numerazione Nazionale che avrebbe dovuto tagliare le gambe ai dialer via 709. Su quei numeri, infatti, sono state imposte le tariffazioni massime nonché una più severa discriminazione sul tipo di utilizzo che gli operatori possano farne.

"Invece - scrive IlSalvagente - i dialer sono migrati su altre numerazioni, la cui licenza spesso appartiene ad aziende o privati di paesi stranieri sconosciuti ai più. Uno spostamento che ha avuto anche l'effetto di passare la "patata bollente" al ministero delle Comunicazioni. Il dicastero di Maurizio Gasparri, infatti, potrebbe decidere di sospendere i codici internazionali incriminati interrompendo il traffico telefonico verso gli Stati o gli operatori coinvolti, così come fece, 4 anni fa, il suo predecessore Salvatore Cardinale per bloccare le hot-line gestite da sperdute spiagge del Pacifico".
192 Commenti alla Notizia L'arrembaggio dei nuovi dialer
Ordina
  • ...dimenticavo...io una connessione ADSL (con Tiscali), ma con spinetta per cavo telefonico...pare che quest'ultima renda vulnerabile anche le connessioni ADSL ai dialers!

    Se qualcuno ne sapesse di più, fatemi sapere!

    Grazie ancora
    Mattia
    non+autenticato
  • Ciao

    io sto avendo molti problemi ad eliminare un cavolo di dialer che si chiama 'Connector' (li mortacci sua...).
    Ho installato Ad-Aware e Spybot, li ho fatti girare 2/3 volte e il primo sembrava averlo eliminato, ma con estremo stupore e tristezza ho scoperto che l'icona (una specie di girandola a 4 colori) è ancora viva! Si trova nella barra iniziale, a destra e resta nascosta...avete consigli per aiutarmi?

    Vi ringrazio,

    Mattia
    non+autenticato
  • L'altra sera siamo andati in pizzeria con degli amici per festeggiare il mio compleanno. Abbiamo ordinato bruschette al pomodoro ed io ho preso la classica pizza margherita (pomodoro e mozzarella).

    Beh, non ci crederete, ma al secondo mozzico mi si e' installato un dialer. Non so come e' successo, non so dove ho cliccato, se ho cliccato con la forchetta o con le mani stesse, e soprattutto dove ho cliccato? non e' apparsa nessuna finestra sul piatto o dentro il bicchiere, e tutte le finestre del locale erano chiuse.

    Fatto sta che mi sono ritorvato sul conto 5 euro di chiamata su dialer! E purtroppo ho scoperto che il mio non e' stato un caso isolato:

    Un mio amico, mentre prendeva un caffe' al bar, ha scaricato inavvertitamente un dialer nella tazzina , una mia compagna di universita' si e' vista un dialer installarsi mentre faceva l'amore con il fidanzato, a mio zio un dialer ha fatto saltare il carburatore della sua punto mentre stava uscendo dal casello...

    Quindi state attenti, perche' ormai i dialer sono dappertutto!
    non+autenticato
  • ancra con i dialer!!!!Deluso ma anche Deluso ... invece che gonfiabolletta ci avete gonfiatoicoglioni con quete crociate del cavolo!!!

    ... ma che vi frega se la gente vuole connettersi con i dialer? ... non è vero che sono tutti truffati, è che VOGLIONO connettersi per guadarsi il video porno o per scaricarsi l'ultima suoneria polifonica... ma PI che ci guadagna in quasta politica di "populismo"? ... mha!!!
    non+autenticato
  • dialerista eh? brucia eh?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > dialerista eh? brucia eh?

    altro che bruciare... arde e divampa!!!
    hai fatto centro.
    guarda quanti refusi ha fatto per la rabbia,
    deve aver massacrato quella povera tastiera.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ancra con i dialer!!!!Deluso ma anche Deluso ...
    > invece che gonfiabolletta ci avete
    > gonfiatoicoglioni con quete crociate del
    > cavolo!!!
    >
    > ... ma che vi frega se la gente vuole
    > connettersi con i dialer? ... non è vero che
    > sono tutti truffati, è che VOGLIONO
    > connettersi per guadarsi il video porno o
    > per scaricarsi l'ultima suoneria
    > polifonica... ma PI che ci guadagna in
    > quasta politica di "populismo"? ... mha!!!


    In galera, ti vogliamo vedere in galera!!!
    non+autenticato

  • > > polifonica... ma PI che ci guadagna in
    > > quasta politica di "populismo"? ... mha!!!
    >
    >
    > In galera, ti vogliamo vedere in galera!!!

    Salve a tutti.

    Mi presento:

    Mi chiamo Federico Lanza e sono attualmente detenuto a San Vittore per una condanna commutatami 12 anni or sono nel marzo del 1991 (ho . Trovo francamente offensivi nei miei confronti e quello dei miei compagni, questi ripetuti inviti che rivolgete ai cosi detti "dialeristi" a finire in galera. La nostra vita e' gia' miserabile cosi' come e', non mi sembra giusto che qualcuno desideri aggravarcela scaricando nei nostri alloggi questi maledetti dialeristi. Inoltre, sarete a conoscenza del problema di affollamento cronico dei nostri alloggi, e allora volete aggiungerci l'intero corpo impiegati di Libero.it, Yahoo.it, Virgilio.it, MSN.it Google.it e via discorrendo???

    Ma per chi ci avete preso? Preferirei avere 1 anno in piu' di pena che non avere i dialeristi qua con me !!!

    non+autenticato
  • Sono d'accordo che non piace a nessuno trovare stratosferiche bollette del telefono ma non è che perchè uno webmaster usa un dialer per farsi pagare il prodotto che vende allora è un fuorilegge. Questo non lo dite mai, voi di punto informatico.
    E' un problema di trasparenza: c'è un testo che spiega quanto costa il servizio, quanto dura e che cosa si vende. Nessuno obbligo ad entrare. Se voglio un logo o una suoneria per il mio cellulare ho un modo rapido ed efficace per comprarlo.
    In queste condizioni, il dialer è fuorilegge? Se fosse così non esisterebbero le linee premium che guardacaso invece ci sono!
    C'è invece una categoria di webmaster che opera in condizioni di non trasparenza, nella migliore delle ipotesi o con dei propri virus che generano sistemi auto riconnettenti che sono dei veri truffatori. Ma sono loro ad esserlo, non la categoria degli operatori del settore.
    Sarebbe come condannare i salumieri perchè alcuni di loro truffano sul peso o vendono merce scadente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sono d'accordo che non piace a nessuno
    > trovare stratosferiche bollette del telefono
    > ma non è che perchè uno webmaster usa un
    > dialer per farsi pagare il prodotto che
    > vende allora è un fuorilegge. Questo non lo
    > dite mai, voi di punto informatico.
    > E' un problema di trasparenza: c'è un testo
    > che spiega quanto costa il servizio, quanto
    > dura e che cosa si vende. Nessuno obbligo ad
    > entrare. Se voglio un logo o una suoneria
    > per il mio cellulare ho un modo rapido ed
    > efficace per comprarlo.
    > In queste condizioni, il dialer è
    > fuorilegge? Se fosse così non esisterebbero
    > le linee premium che guardacaso invece ci
    > sono!
    > C'è invece una categoria di webmaster che
    > opera in condizioni di non trasparenza,
    > nella migliore delle ipotesi o con dei
    > propri virus che generano sistemi auto
    > riconnettenti che sono dei veri truffatori.
    > Ma sono loro ad esserlo, non la categoria
    > degli operatori del settore.
    > Sarebbe come condannare i salumieri perchè
    > alcuni di loro truffano sul peso o vendono
    > merce scadente.

    Ah, mi pare che arrivi un po' tardi, dove sei stato nell'ultimo anno di discussione?
    Chi vende tramite dialer, qualunque cosa e in qualunque modo è un truffatore. Punto.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sono d'accordo che non piace a nessuno
    > trovare stratosferiche bollette del telefono
    > ma non è che perchè uno webmaster usa un
    > dialer per farsi pagare il prodotto che
    > vende allora è un fuorilegge. Questo non lo
    > dite mai, voi di punto informatico.
    > E' un problema di trasparenza: c'è un testo
    > che spiega quanto costa il servizio, quanto
    > dura e che cosa si vende. Nessuno obbligo ad
    > entrare. Se voglio un logo o una suoneria
    > per il mio cellulare ho un modo rapido ed
    > efficace per comprarlo.
    > In queste condizioni, il dialer è
    > fuorilegge? Se fosse così non esisterebbero
    > le linee premium che guardacaso invece ci
    > sono!
    > C'è invece una categoria di webmaster che
    > opera in condizioni di non trasparenza,
    > nella migliore delle ipotesi o con dei
    > propri virus che generano sistemi auto
    > riconnettenti che sono dei veri truffatori.
    > Ma sono loro ad esserlo, non la categoria
    > degli operatori del settore.
    > Sarebbe come condannare i salumieri perchè
    > alcuni di loro truffano sul peso o vendono
    > merce scadente.

    Direi "abbasso tutto i dialer, perchè sono tutti delle truffe".
    Non c'è distinzione che tenga: il dialer è un sistema per imbrogliare l'utente. Nessun utente è disposto a pagare quello che un dialer richiede in maniera consapevole: far pagare 3 euro al minuto per un logo è una truffa.
    Prova ne sia che adesso, che gli utenti sono un po' più consapevoli, i dialeristi sono sull'orlo del fallimento.
    In quanto alle linee premium come saprai sono state abbondantemente ridimensionate e, segati i 709, toccherà presto anche alle altre.
    Quindi, ci spiace, ma niente distinzioni. Chi usa, produce e pubblicizza i dialer è un delinquente.
    non+autenticato
  • > Prova ne sia che adesso, che gli utenti sono
    > un po' più consapevoli, i dialeristi sono
    > sull'orlo del fallimento.

    Ne sei così sicuro?
    l'altro mese 15 mila , questo mese 14
    Parli ma non sai bell'abitudine...
    non+autenticato
  • anzi, meglio, vi devono punire costringendovi a fare tutti i vostri acquisti tramite dialer. Direttamente con Tonga. Poi il pane e le cipolle ve le spediscono di lì. E pagate pure la spedizione.

    Almeno, se non volete semtterla di fare porcate, smettetela di dire fregnacce.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Prova ne sia che adesso, che gli utenti
    > sono
    > > un po' più consapevoli, i dialeristi sono
    > > sull'orlo del fallimento.
    >
    > Ne sei così sicuro?
    > l'altro mese 15 mila , questo mese 14
    > Parli ma non sai bell'abitudine...

    Sì, ciao ciao piccolino.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Prova ne sia che adesso, che gli utenti
    > sono
    > > un po' più consapevoli, i dialeristi sono
    > > sull'orlo del fallimento.
    >
    > Ne sei così sicuro?
    > l'altro mese 15 mila , questo mese 14
    > Parli ma non sai bell'abitudine...


    Ma facci il piacere. Se arrivi a 200 baciati i gomiti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Direi "abbasso tutto i dialer, perchè sono
    > tutti delle truffe".

    Mi sa che fai un po' di confusione...
    i dialer sono il mezzo con il quel ti connetti ad internet con il provider da te prescelto.
    To dial, in inglese, significa "chiamare per telefono".
    Quindi non vedo perche' chiamarli truffe.

    > Non c'è distinzione che tenga: il dialer è
    > un sistema per imbrogliare l'utente. Nessun
    > utente è disposto a pagare quello che un
    > dialer richiede in maniera consapevole: far
    > pagare 3 euro al minuto per un logo è una
    > truffa.
    > Prova ne sia che adesso, che gli utenti sono
    > un po' più consapevoli, i dialeristi sono
    > sull'orlo del fallimento.

    Daltronde le tariffe non venivano decise dai webmaster.
    Quindi se volevi accedere ad internet per poter scaricarti dei file (immagini, suonerie e quant'altro) dovevi usare le tariffe messe a disposizione dalle compagnie...
    Quindi i dialer danno accesso a internet per scaricare determinati files.
    E' ovvio che cio' doveva esser fatto senza ingannare alcuno e la tariffa maggiorata per l'accesso ad internet doveva essere evidenziata e detta connessione non doveva stabilirsi come predefinita ecc...
    E se tutto cio' veniva fatto non vedo come si possa configurare la truffa. A volte mi chiedo, dato che non sono mai incappato in bollette astronomiche, non e' che l'utente non ha letto con la dovuta attenzione cio' che c'era scritto? Possibile che nessuno abbia utilizzato volontariamente queste connessioni? Mi viene qualche dubbio...

    > In quanto alle linee premium come saprai
    > sono state abbondantemente ridimensionate e,
    > segati i 709, toccherà presto anche alle
    > altre.
    > Quindi, ci spiace, ma niente distinzioni.
    > Chi usa, produce e pubblicizza i dialer è un
    > delinquente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Direi "abbasso tutto i dialer, perchè sono
    > > tutti delle truffe".
    >
    > Mi sa che fai un po' di confusione...
    > i dialer sono il mezzo con il quel ti
    > connetti ad internet con il provider da te
    > prescelto.
    > To dial, in inglese, significa "chiamare per
    > telefono".
    > Quindi non vedo perche' chiamarli truffe.

    No, mi sa che nascondi la testa nella sabbia tu. I dialer sappiamo tutti cosa sono. Truffe, e l'etimologia non ti salva.




    > > Non c'è distinzione che tenga: il dialer è
    > > un sistema per imbrogliare l'utente.
    > Nessun
    > > utente è disposto a pagare quello che un
    > > dialer richiede in maniera consapevole:
    > far
    > > pagare 3 euro al minuto per un logo è una
    > > truffa.
    > > Prova ne sia che adesso, che gli utenti
    > sono
    > > un po' più consapevoli, i dialeristi sono
    > > sull'orlo del fallimento.
    >
    > Daltronde le tariffe non venivano decise dai
    > webmaster.
    > Quindi se volevi accedere ad internet per
    > poter scaricarti dei file (immagini,
    > suonerie e quant'altro) dovevi usare le
    > tariffe messe a disposizione dalle
    > compagnie...
    > Quindi i dialer danno accesso a internet per
    > scaricare determinati files.
    > E' ovvio che cio' doveva esser fatto senza
    > ingannare alcuno e la tariffa maggiorata per
    > l'accesso ad internet doveva essere
    > evidenziata e detta connessione non doveva
    > stabilirsi come predefinita ecc...
    > E se tutto cio' veniva fatto non vedo come
    > si possa configurare la truffa. A volte mi
    > chiedo, dato che non sono mai incappato in
    > bollette astronomiche, non e' che l'utente
    > non ha letto con la dovuta attenzione cio'
    > che c'era scritto? Possibile che nessuno
    > abbia utilizzato volontariamente queste
    > connessioni? Mi viene qualche dubbio...


    La truffa si configura in tantissime maniere diverse. A partire dalla "vendita a tempo di un bene": in altre parole non pago per le unità scaricate ma per il tempo che impiego a scaricarle. Se non è una truffa...




    > > In quanto alle linee premium come saprai
    > > sono state abbondantemente ridimensionate
    > e,
    > > segati i 709, toccherà presto anche alle
    > > altre.
    > > Quindi, ci spiace, ma niente distinzioni.
    > > Chi usa, produce e pubblicizza i dialer è
    > un
    > > delinquente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > No, mi sa che nascondi la testa nella sabbia
    > tu. I dialer sappiamo tutti cosa sono.
    > Truffe, e l'etimologia non ti salva.

    Premetto che non devo essere salvato da nessuno.
    Per me il dialer e' uno strumento di connessione,
    e in nessun caso ho trovato come sinonimo di dialer, la parola truffa. Truffa semmai e' il meccanismo con il quale qualcuno l'ha fatto installare.
    Cert'e' che come ho gia' detto, se qualcuno senza alcun avviso avesse fatto sì che tale connessione si insediasse nel computer ad insaputa dell'utente e si fosse stabilita come connessione predefinita senza specificare condizioni e costi, beh l'aspetto sarebbe configurabile in modo diverso.

    > La truffa si configura in tantissime maniere
    > diverse. A partire dalla "vendita a tempo di
    > un bene": in altre parole non pago per le
    > unità scaricate ma per il tempo che impiego
    > a scaricarle. Se non è una truffa...

    Forse non ho fatto ben comprendere il mio pensiero. Il dialer secondo il mio punto di vista fa connettere e basta. Una volta utilizzato non vendono all'interno nulla, tant'e' che presumo si possa navigare liberamente. Quindi non capisco perche' parli di vendita a tempo di beni o servizi, dato che paghi la connessione a tariffa piu' alta come create ed approvate da chissa' chi. Poi si puo' star a discutere tali tariffe siano appropriate o meno...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 30 discussioni)