Cristina Sciannamblo

Google dà un'imbiancata al search

La pagina dei risultati del motore di ricerca ha un nuovo layout. Piccole modifiche per rendere l'ambiente di ricerca più semplice e fruibile. E dal 16 novembre spariscono le immagini di sfondo

Roma - Un nuovo design per la pagina dei risultati di ricerca: spazi bianchi più ampi e l'assenza della barra laterale. Sono le novità più evidenti adottate da Google per il restyling del layout della propria SERP.

Si tratta di una trasformazione che muove gli strumenti di navigazione nella posizione superiore della pagina rispetto alla precedente collocazione in alto a sinistra. L'avviso sulle novità grafiche apportate arriva dallo stesso blog ufficiale di Mountain View: "stiamo lavorando per creare un'esperienza di ricerca che sia supportata da diversi dispositivi e da schermi di diverse misure", spiega Jon Wiley, capo del team di design per Google Search. Il lavoro per rendere più semplice e pulito il design della pagina ha preso avvio lo scorso anno con i tablet, ha coinvolto i telefoni nelle scorse settimane e ora sta interessando il desktop.

Seguendo la nuova struttura, è ora possibile cliccare sul pulsante "More" per attivare il menù a tendina che contiene risultati come ricette, libri e luoghi. È anche possibile raffinare gli strumenti di ricerca cliccando sul pulsante "Search tools", che consente di effettuare una selezione per livelli e rintracciare contenuti personali relativi a un termine di ricerca, come i messaggi Gmail e altre opzioni.
Nonostante la comunicazione ufficiale, la nuova veste grafica della pagina dei risultati non appare molto dissimile dalla versione precedente. Al momento le modifiche sono visibili solo agli utenti statunitensi, con l'intenzione di espandere i nuovi tool nel breve periodo al resto del globo. Dal 16 novembre, inoltre, l'homepage del motore di ricerca di Mountain View non sarà più abilitata a supportare le immagini di sfondo.

Cristina Sciannamblo
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Google dà un'imbiancata al search
Ordina